RTR Sports Marketing: Sponsorizzazione Sportiva, 4 modi per capire se è lo strumento giusto per la vostra azienda | Design Me
xnxxpornoxnxxxhamsterpornopornoteen pornohd pornogerman pornohd pornoredtubexvideosbeegxhamster

RTR Sports Marketing: Sponsorizzazione Sportiva, 4 modi per capire se è lo strumento giusto per la vostra azienda

Sapete cos’è una sponsorizzazione sportiva? Credete che sia uno strumento utile ma che abbia un prezzo proibitivo per il vostro Brand? Vi sbagliate. Leggete per credere, ne parlano su RTR Sports Marketing.

La sponsorizzazione sportiva fra i numerosi strumenti a disposizione degli uomini di marketing è uno dei più mezzi più efficaci e ricchi di possibilità perchè oltre ad offrire l’opportunità di comunicare con il target ad un livello cognitivamente più efficace, quello della passione, permette una grande quantità di attivazione a tutti i livelli.

Come capire se la sponsorizzazione sportiva è lo strumento adatto per la tua azienda?

sponsorizzazione sportiva

Spesso si commette l’errore di pensare che la sponsorizzazione sportiva sia uno strumento eccessivamente costoso e complicato, con grande difficoltà nella misurazione dei risultati. Sono concezioni errate, che provengono da una scarsa cultura della disciplina, e che si basano su numerosi pregiudizi senza alcun fondamento. In realtà proprio la sponsorizzazione sportiva è uno degli strumenti di marketing più tailor-made e flessibili e più facilmente misurabili di tutto il panorama della comunicazione.

Pur proponendoci, nei prossimi articoli, di entrare in dettaglio in questi importantissimi temi, volevamo oggi dare risposta ad una domanda ancora più importante, ovvero: la sponsorizzazione sportiva è lo strumento corretto per il marketing della vostra azienda e del vostro business?

1) Molteplici obiettivi di marketing da raggiungere.
Spesso un nodo importante della comunicazione aziendale è la necessità di conseguire obiettivi diversi contemporaneamente. I direttori marketing devono contemporaneamente aumentare la visibilità del brand, impattare sulle vendite, riposizionare il prodotto e ampliare il target: operazioni non solo lunghe, ma anche estremamente differenti fra di loro. Per sua stessa natura la sponsorship permette di lavorare contemporaneamente e con efficacia su diversi obiettivi della strategia aziendale, aiutando a riposizionare il brand, offrendo ampia visibilità su un pubblico ampio e trasversale e, soprattutto, impattando sulle vendite.

2) Coinvolgimento di un target trasversale.
Un problema noto di molti consumer brands è la grande varietà e vastità del target. Non è semplice condurre operazioni mirate su pubblici così diversi per età, sesso, provenienza ed estrazione. Figuriamoci se poi si tratta di lavorare su diverse nazioni, come nei casi delle aziende multinazionali. Il Marketing Mix deve essere ben ponderato fra comunicazione digitale e tradizionale, e ben consapevole delle grandi differenze culturali che nascono dalle differenze sociali e geografiche. Questo tipo di problema può essere completamente aggirato utilizzando lo sport come strumento di comunicazione. Lo Sport è infatti una componente trasversale e onnipresente della vita di tutti i popoli, a tutte le età, di ogni provenienza. Non a caso, i grandissimi eventi sportivi sono le manifestazioni più seguite al mondo: la Coppa del Mondo di Calcio, il SuperBowl, le Olimpiadi, o più recentemente il Gran Premio di Valencia di MotoGP.

3) Valori positivi il Brand
Alcuni prodotti hanno la fortuna di nascere, o di essere percepiti, come carichi di valori positivi. Si pensi alle grandi automobili di lusso, che comunicano eleganza, potenza e fierezza, o ad un certo tipo di tecnologia, ormai accettata come status di modernità, benessere e intraprendenza. Tuttavia, non tutti i brand hanno la fortuna di avere heritage tanto prestigiosi e premesse così eccellenti. Anzi, la gran parte dei Brand ha la necessità di ricoprire, almeno agli occhi dei consumatori, il proprio prodotto di valori positivi e di nuove chiavi di lettura. In tal senso la sponsorizzazione sportiva è assolutamente uno degli strumenti più efficaci che vi siano. Lo sport porta sempre con sè valori positivi di passione, impegno, competitività, ricerca della migliore prestazione e gioco di squadra.

4) Una valida alternativa all’advertising tradizionale
Come ben sa chi fa comunicazione per mestiere, uno dei problemi più rilevanti dell’advertising è quello di non perdere l’attenzione del consumatore proprio nel momento in cui va in onda il proprio spot o quando passa per radio la pubblicità del proprio prodotto. Sommerso da migliaia di stimoli pubblicitari ogni giorno, il consumatore ha affinato negli anni tecniche più o meno sofisticate per sfuggire da tutto ciò che in quel momento non è rilevante per lui. Per questo motivo laviamo i piatti nelle interruzioni pubblicitarie, skippiamo i pre-roll su YouTube prima di un video e buttiamo senza neppure leggerlo il volantino che qualcuno ha infilato fra i tergicristalli della nostra macchina. La sponsorizzazione sportiva non solo aggira questo problema, inserendo il brand laddove l’attenzione del consumatore è più alta (sulla maglia di una squadra, sulle carene di una motocicletta da corsa), ma permette all’azienda di essere presente in momenti percepiti come positivi e piacevoli, andando ad incontrare lo spettatore laddove risiedono le sue passioni.

Se state incontrando, o se vi è capitato di incontrare questi problemi nella costruzione delle strategie di marketing del vostro business, allora la sponsorizzazione sportiva è lo strumento che fa al caso vostro.

Per saperne di più:

www.rtrsports.com

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Invia il tuo commento

Devi effettuare il login per commentare.

banner-strategia

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)


Design Me © 2017 All Rights Reserved

Created by Red-made