xnxxpornoxnxxxhamsterpornopornoteen pornohd pornogerman pornohd pornoredtubexvideosbeegxhamster

Rinnovare la propria casa in poche mosse

In tempi di crisi rinnovare il look della propria casa a molti sembra un sogno irrealizzabile, poiché il rinnovamento viene spesso associato al cambio dei mobili e di gran parte dell’arredo.
In realtà cambiare aspetto alla casa non significa obbligatoriamente stravolgere l’intero arredamento e investire cifre ingenti. Esistono soluzioni davvero interessanti, e soprattutto low-cost, che in maniera divertente permettono di avere una casa che sembri completamente nuova.

Restyling delle pareti

Se si è stanchi dell’ambiente domestico la prima cosa da fare è cambiare l’aspetto delle pareti. È importante scegliere colori che diano un tocco di freschezza e che rispecchino il nuovo stile che si intende dare alla casa. Le combinazioni sono molteplici, infatti si può colorare una sola parete di una stanza, ad esempio lo spazio dietro il divano o quello dietro il letto. Anche se molti pensano che sia un gioco da ragazzi, improvvisarsi imbianchini spesso porta a fare dei disastri a cui è difficile rimediare, il consiglio e quello di richiedere un preventivo ad un imbianchino specializzato nel tipo di lavoro richiesto per assicurarsi un ottimo risultato ma anche per tenere sotto controllo le spese.

Cambiare le tende e i cuscini

Anche le tende, al pari delle pareti, possono contribuire a dare un aspetto nuovo, fresco ed accogliente alla casa. Ecco perché di tanto in tanto è molto utile cambiare colore, abbinandolo magari anche agli altri tessuti. Le ultime tendenze di design consigliano di scegliere un unico colore che faccia da filo conduttore in tutti gli ambienti della casa e che comprenda tende, cuscini e tappeti.
Quando si cambiano i cuscini, oltre a scegliere nuove fodere, è consigliabile optare anche per forme diverse.

L’importanza dei punti luce

Le luci svolgono una funzione determinante in casa, anche se spesso vengono trascurate quando si pensa ad un rinnovamento. Disporre le luci nelle posizioni giuste permette di mettere in risalto alcuni angoli della casa, con un’illuminazione ad hoc che faccia sembrare alcuni ambienti più grandi e accoglienti.
Scegliere dunque lampadari nuovi, magari dalle forme moderne, potrebbe dare risultati inaspettati.

Disposizione dei mobili

Può sembrare un aspetto banale ma cambiare la disposizione dei mobili gioca un ruolo fondamentale quando si sta pensando ad un rinnovamento. In cucina si potrebbe cambiare la disposizione dei piatti e degli utensili in vista. Un piccolo gesto che farà sembrare l’ambiente come nuovo.

Vivacizzare il look

Per cambiare il look di una stanza non serve necessariamente comprare un quadro o altri complementi d’arredo. Esistono, ad esempio, gli adesivi murali di vari colori e forme a seconda dello stile della casa. Essi hanno il grande vantaggio di poter essere cambiati in qualsiasi momento e anche sulle piastrelle del bagno o della cucina il risultato restyling è garantito.

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Invia il tuo commento

Devi effettuare il login per commentare.

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)


Design Me © 2016 All Rights Reserved

Created by Red-made