xnxxpornoxnxxxhamsterpornopornoteen pornohd pornogerman pornohd pornoredtubexvideosbeegxhamster

Due premi Red Dot per Capdell

Stir disegnata da Kazuko Okamoto, si è aggiudicata il premio RedDot (luglio 2014)

Stir disegnata da Kazuko Okamoto, si è aggiudicata il premio RedDot (luglio 2014)

L’azienda spagnola Capdell si aggiudica due premi Red Dot per la categoria “Product Design 2016” con il tavolo Tri-Star e la poltroncina Stir, disegnati rispettivamente dagli svedesi Claesson Koivisto Rune e dalla designer giapponese Kazuko Okamoto.

I premi, consegnati nella serata di premiazione svoltasi il 4 luglio al Design Museum di Essen, Germania, confermano e suggellano il cammino di ricerca, sperimentazione e qualità dell’azienda di Valencia che, grazie anche alla collaborazione con designer internazionali, si sta affermando all’attenzione del mondo del design.

Di seguito i due prodotti che sono stati premiati:

Stir, ispirata alla tradizionale bambola giapponese Okiagari Koboshi, è una collezione di poltroncine in faggio lamellare con schienale curvato e morbide imbottiture in tessuto, caratterizzata dalla base che è stata progettata per fare ondeggiare delicatamente la sedia e cullare allegramente chi vi si siede. La base oscillante è costituita da un semi-anello in legno che si riflette perfettamente simmetrico nel semi-anello che costituisce gli avvolgenti braccioli.

Il tavolo Tri-Star è caratterizzato da un particolare fusto centrale composto da tre estrusioni triangolari in alluminio che vanno a formare la base a forma di stella a tre punte. Disponibile con piani rotondi, quadrati o rettangolari.

Dal 1955 il premio RED DOT, organizzato da Design Zentrum Nordrhein Westfalen, è uno dei concorsi di design più importanti e prestigiosi nel mondo e sigillo di straordinaria qualità del design per chi lo riceve.

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Invia il tuo commento

Devi effettuare il login per commentare.

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)


Design Me © 2016 All Rights Reserved

Created by Red-made