xnxxpornoxnxxxhamsterpornopornoteen pornohd pornogerman pornohd pornoredtubexvideosbeegxhamster

Arredo: parola chiave “modularità”

Che sia vintage, originale o minimal, a casa regna l’armonia: dal 22 ottobre al 1 novembre alla Nuova Fiera di Roma tornano novità e tendenze del settore arredo a MoaCasa 2016

2016-09-27-10-14-05-amUn sapiente gioco di luci e trasparenze, nuance sobrie ed eleganti e uno stile raffinato e naturale: ecco subito pronta la giusta atmosfera in casa. Per rinnovare l’arredo e creare ambienti caldi e coinvolgenti, torna l’appuntamento con MoaCasa 2016 – in programma alla Nuova Fiera di Roma dal 22 ottobre al 1 novembre – con tante novità e tendenze di design.

La manifestazione, organizzata da MOA Società Cooperativa, giunge quest’anno alla sua 42a edizione e propone le migliori soluzioni del settore tra tante idee innovative, per ogni ambiente e per ogni gusto. Tre padiglioni per scoprire le proposte delle migliori aziende del settore altamente qualificate e specializzate, espositori e mobilieri delle diverse regioni d’Italia che offrono una serie di servizi a valore aggiunto, dalla progettazione all’assistenza tecnica, dal montaggio alla garanzia.

Per un arredo sempre più personalizzato che strizza l’occhio al passato, tornano i colori della natura, caldi e avvolgenti, e la presenza di superfici grezze e rustiche rende l’ambiente accogliente e ricco di fascino. Senza rinunciare però a innovazione e creatività. Il classico non passa infatti mai di moda ma cambia volto, mescolando elementi moderni a elementi tradizionali: un bel tavolo in legno antico si circonda così di sedute imbottite in tessuto e poltrone di design colorate, in un sapiente mix tra passato e futuro. 

L’arredo si modula e assume nuove forme

2016-09-27-10-13-45-am

Che sia vintage, classica, moderna o industrial, la casa è il rifugio dell’anima, luogo sicuro e confortevole dove potersi rigenerare e cogliere i giusti stimoli per affrontare la vita di ogni giorno. Lo spazio è così pensato come un abito sartoriale, libero dalle costrizioni, ispirato a uno stile di vita votato al relax e al comfort emotivo, lontano dal clamore e dalla pretenziosità.

Per vivere in armonia con ogni ambiente della casa, l’arredo diventa modulare: grazie al sapiente mix della moderna linearità delle forme con i dettagli tipici di uno stile vintage, le pareti sono soluzioni componibili e polifunzionali. Armadi, librerie, mobili tv, cucine e strutture dividono lo spazio, trasformando l’ambiente in base alle esigenze. L’impedimento strutturale diventa così di stimolo a soluzioni dal design raffinato e contemporaneo: spazi di servizio e di passaggio, ambienti con doppie altezze, mansarde e sotto scale non rappresentano vincoli ma opportunità. Trasformare la zona living o la camera da letto con strutture, librerie e scaffali, diventa un gioco, un contrasto di luci e ombre.

Le pareti sono multifunzionali e le possibilità compositive sono praticamente infinite, agli scaffali a giorno possono essere aggiunte ante e contenitori per un uso variegato e completo. Gli armadi sono dotati di attrezzature interne che offrono molteplici combinazioni per ogni esigenza di ordine: cassettiere, porta pantaloni, porta cinture, porta scarpe, ripiani e barre appendiabiti con luce integrata. Senza dimenticare preziosi dettagli in cuoio e tessuto come i tappetini per i cassetti e le scatole per i vani porta camicie. Le soluzioni di arredo in mostra a MoaCasa 2016 sono il risultato della combinazione di componenti che permettono grandi possibilità di configurazione e personalizzazione. Per una casa dal fascino senza tempo e su misura.

Vince il contrasto, di materiali e stili

2016-09-27-10-14-45-am
Il legno al naturale, sempre protagonista indiscusso di ogni ambiente della casa, è associato all’utilizzo di metalli e laccati, in un contrasto di materiali e stili che soddisfa ogni gusto ed esigenza stilistica. La ricchezza e il calore del legno si uniscono al rigore e alla pulizia formale delle linee sobrie ed eleganti: l’atmosfera risulta così rilassata e conquista per l’impeccabile qualità e il garbo dei singoli pezzi. Il rovere, rifinito con una lucidatura capace di esaltarne la naturalezza e la profonda venatura, viene contrapposto a laccature opache e a tinte neutre, dando vita così a creazioni capaci di trasmettere all’ambiente che le circonda una sensazione di calore ed armonia. I tavoli sono un gioco di forme, frutto di un armonico abbinamento tra il metallo bronzato delle basi e i piani in legno o ardesia a contrasto: il piedistallo scultoreo è formato da delicate lastre in metallo trattato, una griglia metallica che crea un gioco di luci e ombre. La matericità del piano si contrappone così alla leggerezza del metallo cromato.

Il vintage, un classico che non passa mai di moda

I segni del tempo riscaldano l’ambiente e trasformano subito l’abitazione in casa. Di tendenza è il vintage, un termine che rappresenta qualità e valore di oggetti che sanno di vissuto e raccontano una storia, tramandano una lavorazione e un’epoca. In mostra, tante soluzioni d’arredo, frutto di ricerca e di un riutilizzo di vecchi materiali e oggetti: dal restyling di una cassetta della frutta nasce così un contenitore universale in metallo verniciato a caldo, un complemento d’arredo multifunzionale che occupa pochissimo spazio, perfetto per la casa o per l’ufficio, per il ristorante o per il bar.

Le sedute, espressione di un nomadismo contemporaneo

La zona living è il centro dell’armonia dello slow-living: in un’atmosfera che deve essere polifunzionale per vivere insieme i momenti informali, le sedute di design calcano la scena come protagoniste. Frutto di una scelta di nomadismo contemporaneo, le zone di incontro e convivialità sono mobili e l’ambiente modifica le sue strutture. Una sedia, un pouf o una lounge chair sono elementi di arredo ricercati che donano alla casa tocchi di design dal forte impatto visivo.

Combinando valore estetico e funzionale, il pouf dotato di maniglie rende agevole lo spostamento. Sembra una corolla aperta, sospesa nel vuoto, la long chair dalla leggera struttura in metallo color bronzo che diventa lo spunto per una poltrona da conversazione elegante e discreta. Un nido privato, morbido e seducente, per abbandonarsi alla lettura e all’ascolto di buona musica.

Geometrie, specchi e dettagli in cristallo

2016-09-27-10-14-32-am
Giocano un ruolo essenziale nel dare un tocco di personalità agli ambienti: sono specchi e dettagli di cristallo, trasparenze che creano e riflettono giochi di luce che illuminano la casa, disegnando ogni volta atmosfere nuove. Geometrici, vezzosi o minimalisti, ogni specchio riflette uno stato d’animo, una possibilità di arredo pronta a soddisfare le aree di gusto più diverse. Cattura l’attenzione la specchiera formata da più superfici riflettenti che possono essere montate in diverse angolazioni, grazie a un particolare sistema di aggancio. Un’interpretazione innovativa di un arredo tradizionale portata avanti con ironia e leggerezza.

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Invia il tuo commento

Devi effettuare il login per commentare.

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)


Design Me © 2016 All Rights Reserved

Created by Red-made