xnxxpornoxnxxxhamsterpornopornoteen pornohd pornogerman pornohd pornoredtubexvideosbeegxhamster

Un richiamo detox sul lago di Como

Varenna ha la sua grande bellezza: l’hotel Royal Victoria, un’incantevole dimora storica per trascorrere soggiorni unici tra itinerari in quota e lungo il lago.

Abbandonati i piumini e i pile, lasciate le racchette da neve e gli sci, il lago di Como in primavera riserva tante novità glam.

Fra tramonti mozzafiato e fioriture uniche grazie al micro clima mediterraneo, il Lario diventa un luogo magico fatto di itinerari architettonici e paesaggistici immersi nel verde, buon cibo e momenti di benessere per lasciarsi andare alle coccole nella Suite Spa.

_MG_4978[1]

A Varenna, a pochi chilometri da Lecco e Sondrio, la bella stagione si tinge di profumi e di colori all’hotel Royal Victoria che propone alla riapertura (10 febbraio 2017), una serie di eventi dedicati ai buongustai e ai turisti alla ricerca di alternative green per il fine settimana.

L’hotel, un’antica dimora oggi quattro stelle di proprietà del Gruppo Rocchi (sul lago di Como vanta anche strutture come il Grand Hotel Victoria di Menaggio e il Regina Olga di Cernobbio), è il punto di partenza ideale per un viaggio alla scoperta dei sapori e delle tradizioni eno gastronomiche lombarde, tra prodotti a chilometro zero e ricette sfiziose abilmente create dallo chef Maurizio Lazzarin.

Per San Valentino, una cena molto speciale con un pacchetto dedicato alla coppia: una notte in camera vista lago o nel centro di Varenna e una cena al  Victoria Grill, con un’ora nella Suite Spa da 259,00 euro.

E, per il prossimo mese di maggio 2017, una strepitosa esibizione a quattro mani con Maurizio Lazzarin e lo chef del Monopol di Saint Moritz, Claudio della Pedrina.

Proposte primavera.

Primavera a Varenna (validità 10.02 – 31.03)
Una notte inclusa colazione a buffet a partire da 129,00 euro per una camera vista centro storico a 169,00 euro per la vista lago. Per chi, dopo una gita sul lago vuole un po’ di relax, anche l’ingresso nella Suite Spa (su richiesta e prenotazione).

I sapori del nostro Grill (validità 10.02 – 31.03)
Una notte inclusa colazione a buffet e una cena al ristorante Grill a partire da 180 euro. Con la possibilità di un po’ di relax nella Suita Spa (su richiesta e prenotazione).

Varenna e il suo lago, ma non solo. Tra le idee il Castello di Vezio, l’antica fortificazione longobarda, da cui si può dominare una splendida vista del Lago di Como e delle Prealpi lombarde. Per raggiungerlo a piedi si può seguire il percorso che, dalla stazione ferroviaria porta alla scalinata fino alla strada carrozzabile e al ponte.

Da qui si imbocca il sentiero che sale fino al castello. Se si prosegue lungo il sentiero, verso sinistra, la scalinata che porta al “giardino degli ulivi”. Visitato il giardino degli ulivi, il percorso prosegue con i sotterranei della Linea Cadorna che, durante la Grande Guerra, hanno permesso ai militari di contrastare un attacco tedesco. Una volta risaliti, ci si ritrova lungo il sentiero iniziale, da cui tornare verso l’uscita e quindi a Varenna.

Per gli amanti dell’alta quota. Un giro nel Parco regionale della Grigna Settentrionale che si estende tra la Valsassina (10 minuti da Lecco) e il ramo lecchese del Lago di Como. Dai 500 metri si sale fino a raggiungere e superare i 2mila metri. Il percorso prevede due rilievi: il Grignone e la Grignetta.

Tra le visite da segnare nel taccuino il Museo di Esino Lario, ma anche il mondo sotterraneo di cavità e cunicoli. Per chi ama invece il lago, fondamentale la sosta a Fiumelatte con la visita alla grotta.

Per un fine settimana a tutto trekking le guide suggeriscono il sentiero che dal Cainallo raggiunge il rifugio Bogani e poi la vetta (3 ore, ultimo tratto attrezzato), oppure la salita da Pasturo (5 ore). Per la Grignetta meglio “portarsi avanti” con l’auto al Pian dei Resinelli e da qui lungo la Cresta Cermenati (2 ore e 15 minuti).

E poi c’è il lago. Tutti a bordo dei battelli della Navigazione. Chi vuole può anche imbarcare l’auto e girare zig zagando qua e là per le due province. Il paesaggio dal lago ha tutto un altro modo di vivere una vacanza. Lasciando la costa di Varenna verso Menaggio o Bellagio, si respira un’atmosfera magica e unica perché ogni istante diffonde colori e scorci diversi.

Suggerimenti: lasciando la costa di Varenna, uno sguardo verso l’Abbazia di Piona.

Benvenuti sul lago, benvenuto all’hotel Royal Victoria di Varenna dove la magia e l’ospitalità sono di casa.

—-

L’Hotel Royal Victoria – Dimora ricca di charme e di storia nel centro storico di Varenna, fino alla metà delll’800 il Palazzo era una filanda, poi acquistata da Giuseppina Pezzini che diede una nuova anima alla struttura: nacque così l’hotel Royal. L’escalation fu naturale grazie all’eleganza e alla magnifica posizione sul lago, unica a quei tempi.

Nel corso degli anni venne eletto rifugio personale dalla Regina d’Inghilterra tant’è che, proprio in suo onore, venne chiamato Hotel Royal Victoria. Si racconta inoltre che Charles Gounod, famoso musicista e compositore di origine francese, per la sua “Ave Maria” si ispirò proprio al magnifico panorama. Tra il 2011 e il 2014 l’hotel ha subìto un importante restyling, dopo l’acquisizione da parte della famiglia Rocchi. La recente ristrutturazione conservativa, con un intervento coordinato dalla Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici di Milano, ha mantenuto il fascino del XIX secolo, con ambienti accoglienti caratterizzati da un’atmosfera sobria e raffinata.

L’hotel Royal Victoria è un esclusivo small luxury hotel, arredato con mobili di pregio che sanno far vivere ai propri ospiti il massimo relax e comfort.

 

Hotel Royal Victoria · Piazza S. Giorgio, 2 – 23829 Varenna (LC) www.royalvictoria.com

 

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Invia il tuo commento

Devi effettuare il login per commentare.

invito-sito

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)


Design Me © 2017 All Rights Reserved

Created by Red-made