xnxxpornoxnxxxhamsterpornopornoteen pornohd pornogerman pornohd pornoredtubexvideosbeegxhamster

Confettura di pere varietá “natusulu”

visitmesagne_pere

Mia mamma è già alle prese con le conserve estive, e voi?
In questi ultimi due giorni non fa altro che lavare frutta e invasare confetture.
Ieri sera ero in compagnia di un gruppo di miei amici, e, tra una birra e l’altra ho scoperto che tra noi c’era anche un’agronoma specializzata nella conservazione e trasformazione agroalimentare.
Mi è subito venuta in mente lei: mia madre.
Volevo assicurarmi che il suo procedimento di conservazione di frutta fosse sicuro, allora ho fatto un sacco di domande a questa mia amica e ho deciso di scrivere questo post.
  • La prima cosa importante a cui fare attenzione quando si conservano gli alimenti è assicurarsi che nel tempo non vengano contaminati da virus o batteri. Quindi bisogna eliminare ogni minima condizione e traccia di questi microorganismi in grado di produrre modificazioni indesiderate.
  • Tra i conservanti naturali abbiamo l’olio, l’aceto, il sale, il peperoncino, lo strutto o lo zucchero. La confettura si conserva grazie allo zucchero quindi attenzione a dosarlo in modo corretto se volete che il vostro prodotto duri diversi mesi o anche un anno.
  • I metodi di conservazione sono due: sottovuoto e sterilizzazione. Il sottovuoto si ottiene semplicemente con il confezionamento a caldo del prodotto finale, mentre con la sterilizzazione si va ad agire anche sul contenitore. Entrambi vengono quindi portati ad una temperatura di 80-100° per almeno 30 minuti.
Mia madre questi due passaggi li fa nel microonde e portandoli ad ebollizione in una pentola piena d’acqua a “bagnomaria”.
Vi consiglio di usare sempre tappi nuovi e di lavare accuratamente la frutta!
Ecco tornando alla frutta, questa varietà di pere è tipica della nostra zona, se fate un giro per le campagne mesagnesi  troverete tanti alberi nei posti più impensabili e segreti.
albero_visitmesagne
Ingredienti per 3 vasetti:

1 kg di pere “natusulu”
350 gr di zucchero
2-3 cucchiai di acqua
1/2 limone

Schermata 2017-07-20 alle 22.42.50
Procedimento: 

Mondate la frutta eliminando i noccioli e le parti marce. Pesatela e versatela in una pentola alta con il fondo molto spesso.
Unite lo zucchero, l’acqua e mettete sul fuoco.
Fate cuocere a fuoco medio finché la frutta sarà ben cotta.
Frullate con un frullatore a immersione.
Invasate la confettura bollente nei vasi precedentemente sterilizzati.
Chiudete ermeticamente e sistemate a testa in giù fino a quando non si  raffreddano completamente.
Poi mettete i vasi in una pentola, dentro un canovaccio, coprite d’acqua e, dal bollore, continuate a cuocere per 30 minuti.
Lasciate raffreddare dentro la pentola, poi asciugate e conservate.
Poiché 9 mesagnesi su 10 hanno un Bimby della Vorwerk Thermomix in casa potete seguire tutti i passaggi precedentemente descritti e poi inserite tutti gli ingredienti nel boccale e cuocete a 100 °C per 40 min. a vel. 2.
bimby_visitmesagne
Guardate tutte le foto su @visitmesagnecuordisalento
VN:D [1.9.11_1134]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Confettura di pere varietá “natusulu”, 5.0 out of 5 based on 1 rating

Invia il tuo commento

Devi effettuare il login per commentare.

banner-strategia

VN:D [1.9.11_1134]
Rating: 5.0/5 (1 vote cast)

Confettura di pere varietá “natusulu”, 5.0 out of 5 based on 1 rating


Design Me © 2017 All Rights Reserved

Created by Red-made