xnxxpornoxnxxxhamsterpornopornoteen pornohd pornogerman pornohd pornoredtubexvideosbeegxhamster

Perchè fare comunicazione adv sugli Inflight Magazine Ink Global ci racconta i principali plus

Gli inflight magazine sono le riviste gratuite che ci accompagnano e ci fanno compagnia a bordo delle varie compagnie aeree. Magazine spesso scritti in diverse lingue e studiati appositamente tenendo presente il potenziale utente, concepite per rappresentare al meglio ciascuna delle aziende partner ed in grado di coinvolgere diverse tipologie di passeggeri durante tutto il viaggio. Magazine corredati da articolo interessanti e diversificati con una splendida fotografia, comprese le pagine pubblicitarie che devono ben integrarsi al tutto.

ink+INK Travel Media Publishing Company, leader mondiale dei travel media, ha affidato a Orkestra la raccolta pubblicitaria in esclusiva di 15 inflight magazine per il mercato Italia.

Orkestra è la prima concessionaria esterna a cui il gruppo inglese affida la propria attività commerciale.

Ma perchè molte aziende affidano parte della loro comunicazione a questa tipologia di magazine realmente internazionale?

La risposta ce la dà direttamente Gianni Montanaro, managing director dell’agenzia òrkestra (nella foto), che ha volutamente puntato tutta la sua attività su questo dinamico ed innovativo media e oggi ci racconta cosa ne pensa anche il mercato: “Gli inflight magazine sono il media fondamentale per le aziende che hanno interessi all’estero o che intendono averne.

Affidarsi agli inflight magazine per la comunicazione dei loro prodotti vuole dire garantirsi un’altissima visibilità a costi molto interessanti.

É un media stampa diverso perchè realmente internazionale che offre plus unici e da valutare sicuramente quando si vuole comunicare contemporaneamente il proprio prodotto in più Paesi al mondo.

É un mezzo di comunicazione che garantisce realmente a conti fatti un rapporto ‘qualità lettorato-numerica-prezzo’ unico.

Basti pensare che per raggiungere lo stesso numero di lettori nei diversi Paesi di interesse, tramite la stampa locale di ogni Paese, sicuramente bisogna pianificare investimenti di gran lunga superiori”.

Ma se la mia azienda vuole puntare solo su viaggiatori di fascia alta?
“ Questa è una domanda che molto spesso mi viene fatta dai miei clienti. Un brand di lusso, ad esempio, nella maggior parte dei casi non vuole entrare con la sua comunicazione in riviste non prettamente selettive.

E proprio per questo, molte compagnie aeree, avendo capito il potenziale di questi magazine, hanno inserito a bordo dei loro aerei due differenti riviste a seconda della classe di viaggio (economy o business-first class)garantendo così una migliore profilazione del lettore” continua Gianni Montanaro.

Esitono anche altre caratteristiche distintive degli inflight magazine rispetto agli altri media cartacei presenti nei singoli Paesi?

“La caratteristica principale da valutare quando si vuole investimentire su inflight magazine non è però solo la loro dinamicità nel raggiungimento di numeriche importanti in Paesi/pubblico internazionale.

Infatti, da recenti studi effettuati dalle compagnie aeree si è stabilito che la lettura a bordo rispetto alle normali condizioni a terra garantisce un’attenzione del lettore quasi tre volte superiore, con una resa degli avvisi pubblicitari molto elevata.

Tutto questo come è facile immaginare è dovuto al fatto che la lettura del magazine durante il volo viene fatta dal passeggero sopratutto per impiegare il tempo e quindi viene effettuata senza quella fretta che normalmente si ha nello sfogliare un giornale nel quotidiano.

Maggiore calma nella lettura quindi maggiore attenzione di conseguenza maggiore apprendimento.”- conclude Gianni Montanaro.

Le compagnie e gli inflight magazine di riferimento gestiti da òrkestra in esclusiva per l’Italia sono:

EasyJet: Traveller
American Airlines: American Way / Celebrated Living / Nexos
United: Hemispheres / Rhapsody
Amtrak: The National
airberlin: airberlin Magazine
norwegian.com: N by Norvegian
Eurowings: Wings
Brussels Airlines: B-Inspired
WizzAir: Wizz
Cebu Pacific: Smile
Philippine Airlines: Mabuhay
Silk Air: Silkwinds
Tui: Flyjournal
Thomas Cook Group: Travel
Hong Kong Airlines: Aspire

Per ulteriori informazioni:
Digital PR a cura di Blu Wom Milano
www.bluwom-milano.com
p.fabretti@bluwom-milano.com

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Invia il tuo commento

Devi effettuare il login per commentare.

banner-strategia

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)


Design Me © 2017 All Rights Reserved

Created by Red-made