Una città verde | Mostra Fotografica a cura di Erminio Annunzi

Inaugura il 13 ottobre a Busto Arsizio la 3a Edizione del Festival Fotografico Italiano, la kermesse che ospita mostre, workshop, proiezioni e concorsi. E come di consueto si rinnova la collaborazione con Istituto Italiano di Fotografia, che quest’anno presenta il progetto “Una Città Verde”, risultato del seminario sul tema del paesaggio che Erminio Annunzi ha tenuto durante il Corso Superiore Professionale a.a. 2011/2012 e che sarà in mostra dal 14 ottobre al 4 novembre 2012 presso la Fondazione Torre Colombera a Gorla Maggiore.

«Molti sono i fattori che determinano la valutazione del livello di qualità della vita riscontrabile in un’area urbana: nel compiere questa analisi è necessario prendere in considerazione molti aspetti tra i quali i trasporti e i servizi pubblici, i servizi socio sanitari, il lavoro, l’inquinamento e, in ultima analisi, la qualità e la disponibilità delle aree di verde urbano.

Fino a non molto tempo fa, la destinazione di aree dedicate all’arredo verde era dettata esclusivamente dall’aspetto ludico/ricreativo che tali aree potevano offrire;  oggi, grazie anche alla modificata sensibilità ambientalista della nostra società, vengono presi in considerazione aspetti inerenti al miglioramento della qualità ambientale.

Le aree a verde non offrono solo luoghi di relax e di divertimento, ma consentono sensibilmente ed efficacemente il miglioramento dei parametri relativi al microclima locale, generando un benefico effetto di mitigazione delle componenti inquinanti.

Questo risultato può essere raggiunto efficacemente solo a patto che la gestione, da parte delle amministrazioni pubbliche, venga effettuata in maniera scientificamente opportuna, scegliendo le specie più idonee per clima ed efficacia.

Da queste considerazioni è partito il progetto fotografico svolto dagli studenti dell’Istituto Italiano di Fotografia nel territorio della città di Milano. Attraverso lo sguardo e il mezzo fotografico usato con capacità e creatività, gli studenti hanno saputo mettere in risalto una situazione che ancora oggi mostra molti chiari/oscuri, dove al fianco di aree ben gestite e strutturate, se ne riscontrano altre, soprattutto nelle zone periferiche, dove l’architettura verde urbana sembra soggetta a regole imposte più dalla geometria che non da una estetica naturale». (Erminio Annunzi)

La mostra è organizzata dall’Archivio Fotografico Italiano, con il contributo e il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura Giovani e Futuro del Comune di Busto Arsizio (Va), e con il patrocinio dei Comuni di: Gorla Maggiore, Gorla Minore, Solbiate Olona, Fagnano Olona, Marnate e Olgiate Olona; con il contributo e il patrocinio del PLIS e in collaborazione con EPSON Italia, Fondazione Montevecchio di Samarate (Va), Fondazione Torre Colombera di Gorla Maggiore (Va), Istituto Italiano di Fotografia, Istituto Cinematografico M. Antonioni, Archivio del Cinema Industriale LIUC.

 

Inaugurazione: 14 ottobre 2012 – ore 12:00

Dove: Torre Colombera , via Canton Lombardo, Gorla Maggiore (VA)

Orari visita: martedì, giovedì, sabato: 16/19 – Domenica: 10/12 – 16/19 – Lunedì chiuso. Ingresso libero. Per saperne di più: http://www.festivalfotograficoitaliano.it/

ERMINIO ANNUNZI
Nato a San Benedetto Del Tronto (AP) nel 1960, vive ad Assago, in provincia di Milano.
Dal 1987 si occupa con grande impegno di fotografia di reportage, paesaggio e natura. È stato responsabile del DEMO e TRAINING CENTER e dal 1996 al 2000 ha risoperto il ruolo di responsabile della galleria fotografica AGFA. Nel 1992 inizia una collaborazione con l’agenzia fotografica “Daily for Press” e per l’agenzia “Associated Press”, occupandosi di fotografia sportiva e reportage; è grazie a queste collaborazioni che pubblica fotografie sulle maggiori testate giornalistiche italiane (Corriere della Sera, Gazzetta dello Sport, la Voce, IL Giornale, La Repubblica). Fra le sue mostre: “Paesaggi porzioni di spazio e tempo” nel ’99 alla Galleria F45 e “Il Chiaroscuro della violenza” nel 2000 a Palazzo della Triennale, entrambe a Milano.  Negli ultimi anni si aggiunge alle sue collaborazioni, anche quella con CANON, relativa alla Canon Academy.
Docente presso Istituto Italiano di Fotografia – dove tiene ogni anno un seminario a tema sul paesaggio – presenta anche quest’anno una mostra fotografica frutto di un percorso di riflessioni svolto con i suoi studenti. In qualità di Docente e Curatore, in collaborazione con Istituto Italiano di Fotografia ha già realizzato nel 2010 “Landscapes, vision for young photographers” e nel 2011  “L’albero, un paesaggio oltre i confini dell’immaginazione

 

ESPONGONO

Asada Kei, Bonfiglio Carolina, Buzzi Beatrice, Carnesalli Simone, Castagna Martina,  Cordi’   Nicola, Ducoli Carola,  Galli Ermanno, Genoni Nicole, Gibertini Emanuele, Kutuzova Anna, Laddago Maria-Giulia, Lorenzini Alex,  Luciani Elisia, Maccari Michele, Novarese Francesca Paola, Parmeggiani Marianna, Pollara Salvatore, Re Daniele, Ridomi Clara, Spinelli  Martina, Tosi Barbara, Triulzi Alessandro, Vigliarolo Mattia, Volpato Valentina, Vona Spartano Vincenzo.

 

CONTATTI

Ufficio stampa e relazioni esterne

Istituto Italiano di Fotografia

Via Enrico Caviglia 3 – 20139 Milano

Tel: +39 02 58105598

www.istitutoitalianodifotografia.it

 

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
Invia il tuo commento

Per piacere inserisci il nome

Il nome è obbligatorio

Per piacere inserisci un indirizzo valido

indirizzo email obbligatorio

Per piacere inserisci il tuo messaggio

VN:F [1.9.11_1134]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)


Design Me © 2014 All Rights Reserved

Created by Red-made