Privacy Policy
  • SEZIONI
boomdabash_design-me

È on line da oggi il nuovo video dei Boomdabash “Barracuda”, il nuovo singolo dei BoomdaBash in feat con Fabri Fibra e Jake la Furia.

Il brano era già disponibile su Spotify e su tutte le principali piattaforme digitali da Venerdì 6 Aprile.

Barracuda è il singolo che segna il grande ritorno in musica dei Boomdabash, una delle migliori band reggae d’origine salentina in grado di mixare sapientemente in un tutt’uno davvero inedito e sorprendente elementi raggae, soul, drum and bass e hip hop.

Il brano prodotto da Takagi &Ketra è un mix energico di elementi diversi che conferma l’innata versatilità del gruppo nel muoversi con grande agio in diversi range e stili musicali, fino a spaziare nell’hip hop, accanto a due grandi nomi del del rap italiano come Fabri Fibra e Jake la furia, senza dimenticare la contagiosa solarità che li ha sempre contraddistinti.

Grazie ad un sound coinvolgente e ad un ritornello diretto e vincente che rimane nelle orecchie sin dal primo ascolto “Barracuda è un pezzo di grande impatto.

Il brano paragona la figura del Barracuda alla rivincita di tutte quelle persone che, spesso timide e introverse, sin da piccole sono state emarginate, persone che con forte determinazione e mille sacrifici sono riuscite a riemergere, diventando più forti di prima, abbattendo per sempre le paure che li affligevano.

“Nuoto veloce come un barracuda… in questo mare di squali paura nessuna… io pesce piccolo tu barracuda”

Il brano riflette l’esperienza musicale diretta di Boomdabash. La band è riuscita nel corso degli anni a conquistare credibilità nel music show biz lottando in un mare di squali con tutte le proprie forze senza nessuna paura, proprio come dei Barracuda. In un mondo che non ha pace il testo esalta inoltre il successo di tutte quelle persone che con coraggio sono riuscite a riprendere in mano la loro esistenza, lottando per la propria libertà, valore assoluto e inalienabile di ciascun individuo che nessuno può permettersi di negare.

Il video clip del brano, diretto dal giovanissimo Enea Colombi e vede protagonista un bambino timido e introverso che grazie all’aiuto di una ragazzina alla fine della storia riuscirà ad avere la meglio sui bulli.

Canali ufficiali della band

http://www.boomdabash.com
http://www.facebook.com/boomdabashsound
http://www.twitter.com/boomdabash
Instagram: @boomdabash_official

 

Testo Barracuda

Nuoto in un mare nero come la pece noi siamo

gli ultimi della nostra specie e tu invece
c’hai l’occhio spento
Migrekans
ti si vedo ma non sei reale
Avatar

Ho i denti dorati affilati come un barracuda
quando mastico uccido
conto contanti e carati fra e lei balla nuda
come in Maracaibo
sangue e carne cruda
non c’è pace nel posto in cui vivo
la strada non è un buon motivo per essere Giuda
appeso a un ramo d’ulivo
è il triangolo delle Bermuda
da quando ero quattordicenne
se scrivessi una vita vissuta
finirei un milione di penne
megalodonte in un mare di squali
noi tali e quali Jake e Boomdabash
rappo talmente blindato che foro i quintali come un kalash

Dimmi sangue caldo che mai ti fermi e ti fermerai
il mare calmo non ha mai fatto esperti sti marinai
scrivo per riempirmi l’ego
con la mano di dio come Diego
non importa che tu non ti spezzi
mi va bebe pure se ti piego, zio

Nuoto veloce come un barracuda
in questo mare di squali paura nessuna
a pancia piena con la bocca chiusa
tu pesce piccolo io barracuda
barracuda, barracuda
tu pesce piccolo io barracuda
dicono aiutati che dio ti aiuta
tu pesce piccolo io barracuda

Mo te fazzu la scola
Mo te mandu alla scola
Mentre sta cunti la storia
Paya, tutta n’autrha storia
E mentre te faci lu spiertu
Invece a mie l’autrhi me fannu la ola
Te spiegu a du stai
Salento state of minde
Statte cittu nu picca
Quistu parla e poi dopu me clicca
Ogni cosa face pe ripicca
Nu li piace però poi retwitta
Pesci piccoli senza la lisca
Pesci piccoli quai intrha la frisca
Troppi stannu quai sulla lista
Osce ordinu frittura mista
Giru tranquillu (shalala)
E tu te stizzi (rharharha)
Percene te lassu senza nienti
Osce pe tie ce lu ramadan
Nu te sta bisciu appostu
Comu stai comparema (whawhawha)
Jake, Fibra e Boomdabash
Barracuda (dandandan)

Nuoto veloce come un barracuda
in questo mare di squali paura nessuna
a pancia piena con la bocca chiusa
tu pesce piccolo io barracuda

I soldi rendono felici eh si eh
pago cene e pranzi agli amici eh oh
vado a dormire quando voglio buongiorno
non mi interessa che ore sono che ore sono?

Conta solo quanto si vende
manco fosse un negozio di Gucci
poi so bene come ci si sente
quando spengono le luci
e dagli occhi ti escono fulmini
perchè contano solo i numeri
e noi che siamo stati gli ultimi
ora è bello non dover lavorare il lunedì
ero da solo senza una lira
tu non immagini i sacrifici
sono tornato più forte di prima
quindi pregate per i miei nemici

Nuoto veloce come un barracuda
in questo mare di squali paura nessuna
a pancia piena con la bocca chiusa
tu pesce piccolo io barracuda, barracuda
tu pesce piccolo io barracuda, barracuda
dicono aiutati che dio ti aiuta
tu pesce piccolo io barracuda

Leave a Comment