• SEZIONI
1Descrittivogenerale[1]

Il loro progetto ha raccolto in equity crowdfunding in meno di 24 ore 150mila euro con gli investitori digitali e sono divenuti un caso di successo conclamato nel settore della computer vision. Loro sono quattro imprenditori di Ravenna e con la loro start up supportata dal gruppo di STARTUPANGELS hanno segnato una vera svolta ed una sfida ai colossi del web.

GETCOO sviluppa soluzioni di computer vision basate su Intelligenza Artificiale. La tecnologia proprietaria DART identifica in modo veloce e preciso oggetti specifici o categorie generiche di prodotto.

È fortemente scalabile e già applicata a diversi mercati: dalla componentistica industriale, dove riduce dell’80% il tempo di riconoscimento di un oggetto, alle macchine automatiche; dal settore culturale e artistico a quello calzature e moda, con il – 40% dei costi di gestione resi e un forte risparmio di tempo (da 5 minuti a 6 secondi per pezzo).

Permette anche di automatizzare le attività di controllo qualità, semplificare i processi di magazzino e i processi di cernita sia in linea di produzione, che fuori linea. GETCOO ha sviluppato DART (Direct Acquisition and ReTrieval), una tecnologia proprietaria di Intelligenza artificiale (AI) che rivoluziona l’identificazione automatica di oggetti all’interno di immagini.

Permette di accedere direttamente ad immagini con lo stesso contenuto, riducendo enormemente i costi legati alla fase di apprendimento dell’Intelligenza Artificiale (Fast Training). Siamo in grado di riconoscere specifici oggetti e non soltanto la categoria a cui appartengono.

Per esempio riconosciamo la “vite autofilettante codice H725” e non solo una “vite”. La nostra rivoluzionaria tecnologia è leggera e flessibile. Rispetto ai big player del mercato ha una fase di apprendimento estremamente più rapida, garantisce tempi di identificazione comparabili e non necessita di enormi potenze di calcolo. Questi vantaggi rendono GETCOO il partner ideale per qualsiasi sistema di Computer Vision, sia B2B che B2C.

A seconda delle esigenze del cliente utilizziamo smartphone (per applicazioni mobile), box a luce controllata (in ambito industriale) o altri setup che possono essere integrati a soluzioni già esistenti.

BISOGNO DEL CLIENTE
INDUSTRIA
Numerosi processi industriali, dalla cernita al controllo qualità, oggi vengono svolti in modo totalmente manuale. Ad esempio, nel controllo dei resi di fine stagione in ambito calzaturiero si hanno alti costi di personale e processi imprecisi dovuti al giudizio umano.
Grazie alla nostra tecnologia il tempo medio per paia di scarpe viene ridotto da 5 minuti a 6 secondi, eliminando ogni soggettività nell’identificazione di difetti. Questo si traduce in un risparmio di oltre il 40% sui costi totali del processo.

FASHION
In ambito fashion è sempre più difficile l’engagement dei clienti e catturare la loro attenzione prima ancora che entrino in negozio.
La nostra tecnologia, abbinata all’immediatezza di un chatbot, permette di veicolare messaggi di marketing mirati ai clienti che scattano foto ai prodotti esposti in vetrina.

CULTURA / ARTE
Le audioguide e app basate su QR code e beacon sono costose, necessitano di manutenzione continua e non sono scalabili.
GETCOO non utilizza né QR code né Beacon in quanto i monumenti e le opere d’arte sono identificate semplicemente scattando una foto. La soluzione risulta quindi scalabile a livello mondiale.

TECNOLOGIA
La protezione del nostro know-how è garantita dallo schema Software as a Service (SaaS). La tecnologia DART opera unicamente sui nostri server, il cliente riceve il risultato dell’identificazione senza avere accesso ai nostri algoritmi, in quanto non installiamo software strategico sui dispositivi di acquisizione immagini.

Leave a Comment

Iscriviti alla newsletter