Privacy Policy
  • SEZIONI
Nicola_Spadafora_Presidente_Confapi_Milano

 

L’azienda italiana Francopost e la svizzera FRAMA AG, hanno da poco introdotto sui mercati europei RMail, il nuovo servizio di posta elettronica certificata e crittografabile. Sicurezza, privacy e certificazione legale tutti i giorni, disponibile automaticamente ad ogni singolo invio di e-mail grazie a RMail.

Particolarmente attuale vista l’ormai prossima introduzione del nuovo regolamento europeo della Privacy (GDPR) che entrerà definitivamente in vigore il prossimo 25 Maggio 2018, RMail si rivela estremamente pratica per proteggere con password non solo il testo delle email inviate, ma anche eventuali allegati.

Con RMail si può:

 

  1.   certificare invio, ricevuta e contenuto delle e-mail tramite ricevuta di ritorno (Registered receipt)
  2.   crittografare le e-mail ed eventuali allegati (Encrypt)
  3.   firmare digitalmente contratti o documenti (E-signature)
  4.   inviare e-mail con allegati di grandi dimensioni (Large mail) Con un solo click

Basta installare un semplice plugin che consentirà di decidere se inviare una normale email o se utilizzare le varie opzioni che propone RMail.

Utilizzata da studi legali, compagnie assicurative, nel settore medico e da molte PMI, a differenza della PEC, RMail può essere inviata a qualsiasi casella di posta elettronica in italia e all’estero, e non richiede l’installazione di alcun software.

Da tenere presente, inoltre, che RMail può essere utilizzato anche tramite web o scaricando una app per tablet e smartphone.

Link video relativi ai servizi e all’installazione:

Leave a Comment