Note Legali e Condizioni di Vendita

Note Legali

Termini e Condizioni di utilizzo

Il sito www.design-me.it (di seguito, “Sito”) è di proprietà esclusiva di Design Me di Epifani Cosima, con sede in via G. Martorelli, 2 – 20134 Milano (di seguito, “Design Me”).

L’accesso e la navigazione sul Sito da parte dei singoli Utenti sono gratuiti, e sono subordinati all’accettazione dei termini e delle condizioni riportati nelle presenti Note Legali.

L’Utente prende atto che Design Me si riserva il diritto di modificare i termini e le condizioni delle presenti Note Legali in qualunque momento, comunicando le modifiche agli Utenti tramite avviso generale pubblicato sulla home page del Sito e, altresì, che il servizio può essere interrotto in qualsiasi momento da Design Me con preavviso, da comunicarsi all’indirizzo e-mail fornito dall’Utente al momento dell’iscrizione.

1. Registrazione.
Al momento della registrazione al Sito, occorre fornire dati completi e veritieri. Durante il processo di registrazione, l’Utente potrà scegliere un username e una password: da quel momento l’Utente sarà responsabile per tutte le attività svolte da quell’username, e sarà tenuto a custodire la password.
Gli Utenti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto, in qualunque momento, di ottenere la conferma dell´esistenza o meno dei medesimi dati, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l´esattezza o chiederne l´integrazione o l´aggiornamento, oppure la rettifica, così come previsto dall´art. 7 del d.lgs. n. 196/2003.
Ai sensi del medesimo articolo, si ha il diritto di chiederne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi, per motivi legittimi, al loro trattamento, attraverso richiesta scritta da inoltrarsi all’indirizzo info@design-me.it.

2. Utilizzo dei Materiali.
I materiali all’interno del Sito sono protetti dal copyright e dalle altre leggi applicabili in materia di proprietà intellettuale.
Possono essere inclusi sia materiali di proprietà di Design Me, sia materiali di proprietà di terze parti e concessi in licenza a Design Me (di seguito, “Materiali”). Design Me autorizza l’Utente a visualizzare e scaricare singole copie dei Materiali unicamente per uso personale e non a fini commerciali, purché ne venga menzionata la fonte.
All’Utente non è concesso di vendere o modificare i Materiali, né di utilizzarli in qualsiasi altra forma a fini pubblici o commerciali senza l’autorizzazione scritta di Design Me.

3. Contenuti.
Responsabilità dell’Utente. L’Utente accetta che per tutti i dati, i testi, i link e gli altri contenuti, (di seguito, “Contenuti”), l’unica persona responsabile è la persona da cui hanno avuto origine tali Contenuti. Quindi l’Utente, e non Design Me, è integralmente responsabile per tutti i Contenuti pubblicati, caricati, distribuiti e diffusi tramite il Sito.
L’Utente si rende consapevole e accetta di assumere tutti gli eventuali rischi connessi all’utilizzo dei Contenuti, incluso l’affidamento sulla loro accuratezza, completezza e utilità.

Diritti di Design Me. L’Utente riconosce che Design Me non effettua un filtro preliminare, né modifica i Contenuti diffusi attraverso il Sito. Se Design Me viene a conoscenza di Contenuti che sembrano non essere conformi alle presenti Note Legali, può decidere, a sua discrezione, di rimuovere o meno i Contenuti stessi, ma non ha nessuna responsabilità in merito all’esecuzione o meno di tale attività.
L’Utente accetta di risolvere direttamente con le terze parti eventuali contenziosi relativi a messaggi pubblicati dall’Utente, oppure può contattare Design Me per richiederne la rimozione qualora li reputi inappropriati.
A tale proposito, l’Utente riconosce e accetta che Design Me non monitora o controlla il contenuto delle informazioni pubblicate da terzi.

4. Comportamento appropriato.
L’Utente è a conoscenza, e accetta, di essere responsabile per la propria condotta e per le proprie comunicazioni durante l’utilizzo del Sito, e per tutte le conseguenze da esse derivanti. In particolare, gli Utenti accettano di rispettare le leggi e le consuetudini vigenti per quanto riguarda la condotta online e i contenuti web accettabili.
L’Utente che ravvisi un qualsivoglia contenuto che ritenga illecito, inappropriato, offensivo, osceno o volgare è invitato a segnalarlo tempestivamente alla redazione di Design Me, attraverso una email all’indirizzo info@design-me.it.

5. Diritti di proprietà.
Diritti di Design Me. Design Me è esclusivo titolare di tutti i diritti sul Sito. L’Utente riconosce e accetta che il Sito può contenere e utilizzare informazioni riservate e protette da esclusiva, nonché dalle vigenti leggi in materia di proprietà intellettuale e altre norme in vigore.
Tranne se espressamente autorizzato per iscritto da Design Me, l’Utente non può utilizzare in alcun modo nessuna delle informazioni di proprietà di Design Me. “DESIGN-ME” e i loghi “DESIGN-ME” sono marchi di titolarità di Design Me.

Diritti dell’Utente. Design Me non rivendica nessun diritto di proprietà o di controllo sui contenuti inviati, pubblicati o visualizzati dall’Utente tramite il Sito. L’Utente conserva tutti i brevetti, marchi e copyright sui Contenuti, e resta l’esclusivo responsabile della protezione di tali diritti.
Inviando, postando o visualizzando Contenuti tramite il Sito, l’Utente concede a Design Me una licenza gratuita, non esclusiva, per riprodurre, adattare e pubblicare tali Contenuti sul Sito, unicamente al fine di visualizzare e promuovere il servizio di Design Me.
Tale licenza termina quando i Contenuti oggetto della licenza sono eliminati dal Servizio.

6. Link.
Il Sito può fornire, o terze parti possono fornire, collegamenti ipertestuali (“link”) ad altri siti o risorse web.
Design Me non ha alcun controllo su tali siti e risorse, né esercita attività di monitoraggio sui loro contenuti, pertanto l’Utente riconosce e accetta che Design Me non è responsabile per i contenuti presenti in tali siti o risorse web. L’Utente, inoltre, riconosce e accetta che Design Me non può essere ritenuto responsabile, direttamente o indirettamente, per danni o perdite provocate dall’utilizzo o dall’affidamento fatto sui contenuti disponibili su tali siti o risorse web.

7. Annunci.
Design Me ha al suo interno una sezione Annunci. L’Utente riconosce e accetta che Design Me non è responsabile per danni di qualsiasi tipo, come conseguenza, diretta o indiretta, della presenza di tali Annunci sul Sito.

8. Shop.
Design Me mette a disposizione degli Utenti una sezione Shop, all’interno della quale è possibile vendere e acquistare prodotti da altri Utenti del Sito. Per la disciplina della vendita attraverso il Sito si rimanda a condizioni e termini riportati alla seguente pagina.

9. Privacy dell’Utente.
L’Utente riconosce e accetta che Design Me può accedere, conservare e rivelare i suoi dati personali e i contenuti dell’account per poter offrire il Servizio, ovvero se questo venga reputato necessario in forza di legge o per eventuali contenziosi legali o, ancora, per proteggere i diritti, la proprietà e la sicurezza di Design Me.

10. Manleva.
L’Utente accetta di risarcire Design Me nei confronti di eventuali richieste di indennizzo sollevate da terze parti, correlate in qualsiasi modo all’uso illecito, o comunque in violazione, delle presenti Note Legali, inclusa ogni responsabilità o spesa derivante da procedimenti giudiziari, cause, controversie legali, costi di qualunque natura.
In tale eventualità, Design Me provvederà a fornire notifica scritta di tale procedimento o azione legale.

11. Limitazione di responsabilità.
Design Me non sarà responsabile di alcuna perdita o danno derivante, in qualunque maniera, dall’uso o dal funzionamento del Sito, né dall’impossibilità di utilizzare lo stesso, compresi quindi – a titolo esemplificativo e non limitativo – danni per perdite di utili, interruzione di attività, perdita di informazioni commerciali e/
o qualsiasi altro tipo di perdita di affari, salvo i casi di dolo o colpa grave che siano direttamente ascrivibili a Design Me.

12. Termine e cessazione degli account.
Le Note Legali che state leggendo si applicano all’uso del Sito da parte di qualsiasi Utente. L’Utente può cessare immediatamente di utilizzare il Sito in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo, inviando apposita richiesta tramite email all’indirizzo info@design-me.it.
Design Me può bloccare l’uso del Sito da parte di un Utente per qualsiasi motivo e in qualsiasi momento, con un preavviso ragionevole, comunicando la decisione all’indirizzo e-mail fornito dall’Utente. Qualora dovesse verificarsi questa circostanza, l’Utente non potrà più essere ammesso a utilizzare il Sito.
I diritti di proprietà intellettuale di Design Me e le limitazioni di responsabilità si estendono anche dopo tale cessazione.

13. Leggi applicabili.
Le Note Legali riportate nel presente documento sono disciplinate dalla legge italiana. Le parti concordano di accettare come foro competente quello italiano. I termini e le condizioni d’uso contenuti in questo documento rappresentano l’accordo definitivo stipulato tra l’Utente e Design Me in merito all’utilizzo del Sito e dei servizi ad esso collegati.
Eventuali rinunce a clausole specifiche delle presenti Note Legali saranno valide soltanto se comunicate per iscritto e sottoscritte da entrambe le parti.

***
Design Me di Epifani Cosima
Via G. Martorelli, 2 – 20134 Milano
P.IVA 0232592074

Redazione www.design-me.it: Cosima Epifani
Service Provider: Mister Domain, c/o Televideocom Srl, zona ind. Predda Niedda Nord, str. 5, Sassari

Condizioni di Vendita on line

Le presenti Condizioni di vendita on line disciplinano tutte le relazioni commerciali fra il portale www.design-me.it (di seguito, il Portale) e i suoi Utenti finali, sia acquirenti (di seguito, Acquirente), sia venditori (di seguito, Venditore).

Prima di qualsiasi transazione, gli Utenti riconoscono di averne preso conoscenza e dichiarano espressamente di accettarle.

Il Portale non è direttamente coinvolto nella transazione tra Acquirenti e Venditori. Di conseguenza, il Portale non effettua (o non è tenuto ad effettuare) controllo alcuno sulla qualità, la sicurezza, o la legalità dei prodotti messi in vendita, né tantomeno sulla veridicità o accuratezza delle inserzioni.

Condizioni generali per gli Acquirenti

Per procedere all’acquisto, l’Acquirente deve compilare il form apposito, indicando i suoi dati personali per come richiesti dal sistema.

1. Ordine

Al momento di trasmettere l’ordine, l’Acquirente riconosce di aver preso conoscenza di tutte le informazioni relative al prodotto (denominazione, prezzo, componenti, dimensioni, quantità, colore, ecc.) e dichiara espressamente di accettarle senza riserve. La trasmissione dell’ordine e la sua conferma da parte dell’Acquirente attestano la sua
accettazione piena e completa delle presenti Condizioni generali di vendita on line.
L’Acquirente trasmette l’ordine cliccando sulla casella “Acquista”.
L’ordine viene visualizzato in un riepilogo contenente tutti gli elementi che l’Acquirente conferma.
Il Portale conferma via e-mail all’Acquirente l’accettazione dell’ordine. La vendita si potrà ritenere conclusa solo dal momento della conferma dell’ordine da parte del Portale.

2. Condizioni e termini di consegna

Il luogo di consegna della merce è quello indicato dall’Acquirente al momento dell’ordine. Il Venditore s’impegna a consegnare la merce all’indirizzo specificato, e nel minor tempo possibile in relazione alle condizioni del servizio postale. La consegna avviene a rischio del destinatario.

3. Spese di spedizione

Le spese di spedizione sono a carico dell’Acquirente, e devono essere computate all’interno del prezzo finale di vendita, così come proposto all’Acquirente finale e come visibile nella schermata d’acquisto della sezione Shop.
Il Venditore è tenuto ad effettuare, immediatamente dopo la ricezione del pagamento, la spedizione all’indirizzo comunicato dall’Acquirente.
Le spedizioni s’intendono effettuate attraverso posta ordinaria, salvo differenti accordi tra le parti.
Qualsiasi evento, come forza maggiore, sinistro, sciopero, decisione amministrativa o arresto dei trasporti, non può essere addebitato alla responsabilità del Portale, così come il Portale non è responsabile di eventuali ritardi nella spedizione, né di eventuali danni o prodotti rovinati o mancanti.
L’Acquirente che dovesse riscontrare qualunque anomalia nella spedizione è tenuto a informare tempestivamente il Venditore all’indirizzo da questi fornito, nonché, per conoscenza, il Portale, all’indirizzo mail info@design-me.it.

4. Modalità di pagamento

Tutti i prezzi indicati sono da intendersi in Euro, salvo differente indicazione.
L’unico metodo di pagamento consentito sul Portale è attraverso il sistema sicuro Paypal.
I Venditori riceveranno il pagamento degli oggetti venduti direttamente sul loro conto Paypal.
L’importo ricevuto sarà già automaticamente decurtato della commissione prevista a favore del Portale.
Il Venditore rimane proprietario del prodotto (o dei prodotti) fino a pagamento integrale del prezzo del prodotto (o dei prodotti) da parte dell’Acquirente.

5. Schede prodotto

Le fotografie che illustrano i prodotti sono fornite dal Venditore, e sono da intendersi a titolo indicativo. I testi che accompagnano tali fotografie sono a cura (e quindi sotto la diretta responsabilità) del Venditore. Le differenze fra le fotografie e i prodotti possono essere solo differenze minime, e non concernono le caratteristiche essenziali dei prodotti. Il colore dei prodotti presenti nella sezione Shop del Portale potrebbe essere diverso dal colore dei prodotti reali.

6. Sicurezza e trattamento dei dati personali

Effettuando un ordine tramite il Portale, gli Utenti acconsentono all’utilizzo dei loro dati personali, comunicati o raccolti tramite il funzionamento del sito. Tali dati (nomi, indirizzo e-mail, recapito postale ecc.) sono necessari per evadere gli ordini. Tutti i dati personali raccolti al momento dell’ordine d’acquisto saranno utilizzati esclusivamente
per evadere l’ordine.
Gli Utenti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto, in qualunque momento, di ottenere la conferma dell´esistenza o meno dei medesimi dati, di conoscerne il contenuto e l’origine, di verificarne l´esattezza o chiederne l´integrazione o l´aggiornamento, oppure la rettifica, così come previsto dall´art. 7 del d.lgs. n. 196/2003.
Ai sensi del medesimo articolo, si ha il diritto di chiederne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi, per motivi legittimi, al loro trattamento, attraverso richiesta scritta da inoltrarsi all’indirizzo info@design-me.it.
L’invio dei dati relativi a conti Paypal o carte di credito, viene gestito in totale sicurezza direttamente sul sito Paypal.

7. Diritto di recesso

Ai sensi del d.lgs. 185/1999 e sue successive modificazioni e integrazioni, l’Acquirente può recedere entro il termine di dieci giorni lavorativi successivi alla consegna della merce, a condizione che tutti gli obblighi informativi siano stati adempiuti da parte del Venditore prima della conclusione del contratto.
Nell’ipotesi in cui il Venditore abbia omesso di assolvere ai propri obblighi informativi prima della conclusione del contratto, il recesso può essere esercitato dall’Acquirente entro i tre mesi successivi alla conclusione del contratto; se entro tre mesi dalla conclusione del contratto il Venditore provvede a far pervenire all’Acquirente le suddette informazioni, il termine regredirà di nuovo a dieci giorni a decorrere dal ricevimento delle stesse.
Qualora venga esercitato il diritto di recesso, il Venditore è tenuto a rimborsare all’Acquirente il prezzo di acquisto, intendendo come tale l’importo netto corrisposto per il bene, escluse spese aggiuntive, quali imballo, manodopera, trasporto, spese di contrassegno.
Per avvalersi del diritto di recesso, l’Acquirente dovrà comunicare, entro il termine di dieci giorni lavorativi successivi alla consegna della merce, presso l’indirizzo fornito dal Venditore, e, per conoscenza, all’indirizzo mail info@design-me.it, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, la propria decisione di avvalersi del diritto di recesso, indicando nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico e copia del documento di acquisto.
L’Acquirente dovrà altresì restituire al Venditore, presso l’indirizzo da questi indicato, i prodotti integri entro dieci giorni dalla data di ricevimento degli stessi, unitamente alla bolla di spedizione. Le spese di spedizione saranno a carico dell’Acquirente.
Entro il termine massimo di trenta giorni dalla data di ricevimento della comunicazione del recesso, ovvero dalla data di ricevimento dei prodotti restituiti, il Venditore rimborserà all’Acquirente le somme già pagate, con esclusione delle spese accessorie come sopra elencate.

8. Garanzia

Il venditore è sempre l’unico responsabile della garanzia nei confronti dell’Acquirente. Accettando il presente documento di Condizioni generali di vendita, gli Utenti esonerano il Portale da qualunque responsabilità relativa a malfunzionamento, avaria o danno intrinseco degli oggetti venduti.
Ai sensi di legge, la garanzia ha durata di due anni su ogni bene di consumo nuovo e di un anno su quelli usati.

Condizioni generali per i Venditori

Per mettere in vendita prodotti sul Portale occorre essere un utente registrato al Portale stesso e fornire, all’atto della registrazione, il proprio account Paypal, necessario per ottenere un account di venditore, (di seguito, Venditore”).

È fatto divieto ai Venditori di mettere in vendita un oggetto utilizzando il Portale e ricevere il pagamento al di fuori del sistema del Portale. Questo comportamento può essere motivo di cancellazione dell’account da parte dello Staff del Portale, e può inoltre avere come conseguenza un esito deludente degli acquisti da parte del consumatore finale.

1. Limitazioni alla vendita

Il Venditore dichiara di essere a conoscenza che la messa in vendita di prodotti è regolata dalle leggi attualmente in vigore in materia.
In particolare, si segnala il divieto di mettere in vendita nella sezione Shop i seguenti prodotti:

  • Alcol (*);
  • Cibo (**);
  • Munizioni e/o armi da fuoco;
  • Carte di credito;
  • Materiali pericolosi;
  • Oggetti illegali o che istighino a compiere attività criminali e/o illegali;
  • Oggetti che promuovano l’odio, la violenza e l’intolleranza razziale, sessuale o religiosa;
  • Oggetti che violino diritti di proprietà intellettuale (diritti d’autore, marchi, brevetti o altri diritti) di terzi;
  • Farmaci;
  • Materiale osceno o pornografico;
  • Oggetti rubati o di contrabbando;
  • Prodotti derivati del tabacco;
  • Coltelli.

(*) Il Portale permette la vendita di bevande alcoliche solo in circostanze limitate, con regole applicabili solo per gli articoli in vendita entro i confini nazionali.
L’alcol può essere venduto solo ad acquirenti oltre 18 anni.
L’alcol può essere spedito solo in Italia e non può essere esportato.
La vendita o il commercio di bevande alcoliche è subordinata per legge (d.lgs. n. 114 del 1998 e succ. mod.) al rilascio di specifiche licenze da parte delle autorità competenti. Il Venditore si assume dunque la responsabilità di garantire sulla regolarità della sua posizione, esonerando al contempo il Portale da qualsivoglia responsabilità.

Viene consentita la vendita dei seguenti articoli legati all’alcol:
- kit per la produzione di vino o birra;
- alimenti contenenti ingredienti o aromi alcolici;
- luppolo, semi di luppolo e altri ingredienti per realizzare la birra;
- vino con gradazione alcolica inferiore ai 18 gradi:
- bevande alcoliche con gradazione alcolica inferiore ai 45 gradi.

(**) Non è consentito mettere in vendita oggetti deperibili che non indichino una descrizione specifica relativa alle misure messe in atto dal Venditore per garantire che la merce venga consegnata in buone condizioni.
In particolare, si segnala la necessità che tali prodotti:
- abbiano una chiara ed evidente data di scadenza;
- siano spediti all’acquirente prima della data di scadenza;
- non siano in alcun modo alterati o contaminati;
- siano conservati in maniera sicura prima della spedizione.

Il venditore che voglia mettere in vendita generi alimentari sul Portale prende atto, e tacitamente accetta, di attenersi alle leggi nazionali e comunitarie attualmente in vigore in materia di misure igienico-sanitarie, confezionamento ed etichettatura, ingredienti, informazioni nutrizionali, luogo di fabbricazione, data di scadenza e previsioni e proibizioni relative ai generi deperibili.
Infine, è da ricordare che la vendita o il commercio di generi alimentari a livello professionale sono subordinati per legge (D.Lgs. n.114 del 31/03/98ed altre ) al rilascio di specifiche licenze da parte delle autorità competenti e/o a notifiche scritte.

2. Presentazione dei prodotti

Il Venditore, nel momento in cui inserisce nello Shop un oggetto, è tenuto a fornire una descrizione quanto più possibile esaustiva della caratteristiche dell’oggetto stesso, specificandone, in particolare, la quantità di pezzi in possesso e il prezzo, comprensivo delle spese di spedizione.
Le presentazioni ingannevoli degli oggetti hanno come conseguenza un esito deludente degli acquisti e possono essere soggetti a rimozione, senza alcun preavviso, da parte dello Staff del Portale.

3. Disponibilità dei prodotti e spedizione

Il Venditore s’impegna a mettere in vendita un articolo soltanto se ne ha la piena ed effettiva disponibilità in magazzino, specificando, contestualmente, il numero di pezzi disponibili. Se un articolo non dovesse risultare nella disponibilità del Venditore al momento di un ordine d’acquisto già perfezionato, il Venditore stesso è tenuto a comunicarlo tempestivamente allo Staff del Portale, all’indirizzo mail info@design-me.it comunicandone la data di disponibilità, ovvero segnalando la necessità di avviare una procedura di rimborso.
Le spese di spedizione sono a carico dell’Acquirente, e devono essere computate all’interno del prezzo finale di vendita, così come proposto all’Acquirente finale e come visibile nella schermata d’acquisto della sezione Shop.
Il Venditore è tenuto ad effettuare, immediatamente dopo la ricezione del pagamento, la spedizione all’indirizzo comunicato dall’Acquirente.

4. Tariffe per la vendita

Il Portale si riserva di prevedere l’addebito, a carico del Venditore, di una commissione sul prezzo finale, nel caso in cui l’oggetto venga venduto.
Tale commissione è pari al 4% sul prezzo di vendita finale.
Nessuna commissione è dovuta al Portale nel caso in cui l’oggetto non venga venduto.


Design Me © 2014 All Rights Reserved

Created by Red-made