• SEZIONI
minellidott

È stato presentato a Roma nella sede dell’Università Telematica Pegaso il libro “Medicina di precisione – Verso la personalizzazione dei percorsi diagnostici e terapeutici” (Giapeto editore), curato da Mauro Minelli, medico specialista in allergologia e immunologia clinica, professore straordinario di Igiene generale e applicata e presidente del corso di laurea in Scienze motorie dell’Università Telematica Pegaso.

La Medicina Personalizzata rappresenta il risultato di una straordinaria evoluzione scientifica degli ultimi anni.

Dopo la mappatura e il sequenziamento del genoma umano, è stato studiato il significato funzionale di tutte le differenze che definiscono i caratteri costituzionali di ciascuno di noi, della nostra unicità; ciò che potenzialmente consente alla Medicina di arricchire e completare la propria evoluzione da curativa a preventiva, predittiva e personalizzata.

Non a caso il concetto della “Medicina di Precisione” si basa predittivamente sulla risposta individuale ai percorsi di cura grazie all’introduzione di strumenti che aiutano a scegliere il farmaco giusto alla dose giusta per la persona giusta. Ciò che, tra l’altro, costituisce un’importante sfida di salute pubblica.

Ulteriore elemento di crescente interesse scientifico legato alle scelte cliniche “di precisione” è quello cha fa riferimento all’analisi del complesso sistema microbico intestinale che, in forza del proprio corredo genico e della propria attività metabolica, condiziona l’omeostasi complessiva dell’ospite e contribuisce, se in equilibrio, al benessere e alla salute dell’organismo umano.

Le evidenze scientifiche richiamate nella sequenza dei diversi capitoli dei quali il libro si compone, contribuiscono a chiarire le modalità attraverso le quali entità nosologiche diverse ed evolutive possano essere più accuratamente diagnosticate e più stabilmente curate grazie all’approccio “personalizzato”. Un aggiornato approfondimento interdisciplinare finalizzato, in ultima istanza, a inquadrare le cause, a chiarire gli effetti, a definire le cure, ad organizzare i protocolli preventivi più efficaci e duraturi nella gestione auspicabilmente ordinaria di una medicina sempre più ispirata ai principi dell’appropriatezza e dell’innovazione.

Leave a Comment

Iscriviti alla newsletter