• SEZIONI
FormatFactoryal79_11369_Wasseryoga

Il mare è quello da cartolina: i colori del Salento sono uno spettacolo per la vista. Fare il bagno in questo paradiso diventa il relax per tutti i sensi. Da questa estate, tra queste sfumature marine c’è una novità: lo yoga sulla tavola galleggiante che si usa per il SUP (Stand Up Paddle, ovvero una sorta di tavola da surf, per intenderci ); questa attività è stata battezzata WOGA.

Al villaggio Robinson Club Apulia si allena corpo e mente cercando l’equilibrio (in tutti i sensi) sul SUP. Questa rivisitazione dello yoga tradizionale risulta già un vero toccasana per i nervi tesi: lo yoga praticato in uno degli scenari più belli del Mediterraneo, è un momento rigenerante da vivere a 360 gradi, avvolti dal profumo del mare e godendosi uno degli splendidi tramonti che le terre del Salento hanno da offrire.

Durante la sessione di yoga si cerca continuamente il proprio equilibrio interno e fisico, ondeggiando dolcemente sulle tiepide acque del mar Mediterraneo e accompagnando con lo sguardo la purezza dell’acqua cristallina sottostante: un’immagine che rimane impressa nella memoria. Galleggiare sulla trasparenza di queste acque tradisce la realtà: si percepisce intensamente l’idea di fluttuare nell’aria.

La concentrazione aumenta e l’equilibrio diventa la chiave di volta per finire “all’asciutto” la sessione di Woga.
Questa magica esperienza è prevista ogni lunedì ad un costo di 35.00 euro a persona, che comprende una lezione di SUP e di una lezione di WOGA.
Il Robinson Club Apulia è un villaggio turistico affacciato sul mare, con formula all inclusive.

Dalla tariffa sono escluse solo alcune attività “speciali” come ad esempio lo WOGA. 5 piscine, un acqua park per famiglie, 5 ristoranti, 5 bar, 433 camere, il resort è situato tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca, e si estende su un’area verde di 210.000 m², delimitata da un’ombrosa foresta di pini; vanta una lunghissima spiaggia di sabbia fine molto popolare tra gli abitanti del luogo, adatta per famiglie.

www.robinson.com

Leave a Comment

Iscriviti alla newsletter