fbpx
  • SEZIONI
d01f2ab4bcb77d2dee9e3264373ca8ac070dd518-2-t710

Per gli amanti dell’Hi-tech, o, più semplicemente, per tutti quelli che sanno cogliere il meglio di ciò che oggi la tecnologia mette a disposizione per aiutarci nella vita quotidiana, nella categoria “Digital and Electronic Devices” del premio “A’ Design Award” (http://www.designaward.com), il più grande concorso di design del mondo che è in procinto di partire con la nuova, entusiasmante edizione, c’è veramente di che lustrarsi gli occhi.

Numerosi progetti hanno riscosso l’attenzione della critica e sono pronti a sbarcare sul mercato.

99970c212a4fb440784d670f52f9984310023937-t710Le cuffie professionali MAZE prodotte da Imego Infinity Llc sono palesemente ispirato ai vecchi, indimenticati grammofoni. Il progetto utilizza un vinile semitrasparente simile a un piatto déco con un cursore di metallo che simula il braccio. Il risultato è un prodotto molto old-style e graficamente pulito.

Gli elementi del disegno sono visibili attraverso il pannello semitrasparente: una sorta di labirinto ispirato al cilindro del grammofono. Non si tratta soltanto di prospettive, ma di valorizzare funzionalmente l’acustica e di fornire il suono straordinario ad alta fedeltà, quasi si fosse comodamente seduti in una sala concerti.

MAZE è un progetto semplice ma ad alta efficienza, che combina i migliori elementi del passato con un’iniezione di modernità.

a5892af799628d70a8b48eb70f3ec6b0abfe1117-2-t710Luce, riflessione, trasparenza, natura pura: lo smartphone Glasson progettato dal Vestel ID Team si propone come un nuovo modo di intendere lo smartphone.

Un design elegante, ottenuto grazie alla trasparenza del vetro che non presenta soluzione di continuità attraverso i telai laterali. Questo concetto è rafforzato dalla cassa realizzata in pura ossidiana, una roccia scura vulcanica simile al vetro, che nasce da una rapida solidificazione della lava senza cristallizzazione.

Glasson punta forte sul concept della semplicità casual. E propone un dispositivo che riflette la rappresentazione ideale del mondo moderno, si adatta alle esigenze degli utenti, e crea un’azzeccata armonia di gusto tra hardware e design elegante mediante l’uso di materiali innovativi per offrire all’utente un’esperienza ergonomica e coinvolgente.

1c66bde3ffe16a1368a4fd0dc28d3260f4316678-4-t710Ma il design non pensa solo agli adulti. Per i più piccini, ecco il dispositivo Pupil 108 realizzato da JP – inspiring knowledge.

JP si distingue da anni per l’offerta di soluzioni integrate che si combinano con l’unicità del design di un prodotto concepito appositamente per l’educazione. Si tratta di un computer didattico progettato per un apprendimento efficace, e costituito da un hardware robusto e durevole e da un software con contenuti e programmi specifici per l’istruzione.

Robusto e sicuro, con i suoi bordi rotondi e privo di spigoli acuti: il suo schermo touchscreen è dotato di un’interfaccia amichevole che consente di utilizzarlo ovunque, in qualsiasi momento, in movimento o da fermi. La durata della batteria è sufficiente per un’intera giornata scolastica. Non mancano (e come potrebbero?) i supporti più prettamente social: una webcam rotante che, dotata di una lente d’ingrandimento, funziona anche come un microscopio.

Ma non di soli smartphone e pc è fatto il mondo Hi-tech.

Anche oggetti di uso assolutamente comune, quasi banale, possono essere inclusi a pieno titolo nelle grandi proposte di design.

5896f387d8117e6ec67f257a0aa97269703d9565-2-t710 5896f387d8117e6ec67f257a0aa97269703d9565-1-t710Basti pensare all’orologio Script di Adrian e Jeremy Wright.

Script offre un nuovo modo di visualizzare il tempo. Dagli anni Settanta in poi, il display a sette segmenti è stato la scelta standard per quasi tutti i prodotti elettrici che visualizzano numeri, a partire dalle calcolatrici per finire agli orologi digitali di lavatrici o forni a microonde. Si tratta certo di una soluzione tecnica semplice ed efficace, alla quale manca, tuttavia, l’eleganza di un bel carattere.

Il font Script condivide lo stesso principio di base di un display segmentato, ma riordina i segmenti per creare un nuovo carattere digitale, conferendo ai numeri che scorrono – e quindi al tempo che fugge – un fluire e una qualità decisamente più umani. L’ampio display è incorniciato da un semplice case in nero o bianco dalla forma straordinariamente sottile ed elegante.

L’orologio visualizza anche i secondi, consentendo agli utenti di apprezzare la graziosa transizione da un numero all’altro.

Il retro dell’orologio dispone di tre pulsanti a filo per impostare il tempo e di appositi fori per appenderlo. In alternativa, può essere collocato su un tavolo o una scrivania con un supporto removibile memorizzato nel vano batteria.

La gamma Script comprende anche una sveglia e un orologio da polso, per non perdersi neanche un attimo di questo nuovo, elegante, irresistibile scorrere del tempo.

La chiavetta USB è il più noto supporto di memorizzazione dei dati. La utilizzano tutti, indipendentemente dalla loro età e dalla loro abilità di fronte a un PC.

Ciascuno di noi ne sfrutta quotidianamente le dimensioni e la praticità, e di solito passa spesso di mano in mano più volte al giorno.

Questo può costituire una grande trappola.

Ma ci abbiamo mai pensato? Un oggetto così piccolo da stare in tasca, ma talmente grande che può determinare il nostro stato d’animo. Un progetto importante, le foto della vacanza appena trascorsa, una tesi di laurea, i ricordi più cari… Nel caos della borsa o nel disordine di una scrivania in un ufficio pieno di gente, sono realmente al sicuro?

Ora, immaginate un oggetto di gomma nera flessibile, con una superficie metallica lineare, indossato come un braccialetto…

Fatto? Bene, adesso non stupitevi nello scoprire che proprio qui si trova il vostro spazio di archiviazione.

d01f2ab4bcb77d2dee9e3264373ca8ac070dd518-2-t710

d01f2ab4bcb77d2dee9e3264373ca8ac070dd518-t710MEMOries Usb Stick realizzato da Christos Tsigaras: splendida come un gioiello da indossare, ma che ti consente di portare con te tutti i tuoi ricordi.

Bella, affascinante.

E sempre qui.

Per maggiori informazioni e per partecipare alla prossima edizione di A’ Design Award & Competition www.whatisadesignaward.com.

Leave a Comment