fbpx
  • SEZIONI
cop03_bassa

cop03_bassa

Il Premio “Andare oltre si può” nasce per stimolare, valorizzare e promuovere la creatività in ambito artistico/culturale sul tema della solidarietà sociale e dei diritti.
Il nome “Andare oltre si può” prende ispirazione dal brano scritto da Samuele Cosentino e cantato insieme a Iacopo Grisafi pubblicato nel dicembre 2012.
“Andare oltre si può” invita gli artisti partecipanti a sperimentare la propria creatività e arte con il fine di realizzare opere capaci di descrivere, di raccontare, di comunicare ”La scoperta”.

TEMA. Ogni scoperta è un evento. Frutto del caso, è spesso riconducibile ad una grande tenacia. La scoperta è comunque lo spettacolo di un nuovo scenario da ammirare, di cui non si può far a meno di comunicare e condividere. Grazie alla scoperta è possibile comprendere il percorso da cui si è partiti. 
La scoperta genera emozione, toglie il fiato e travolge l’anima con un grande senso di gratitudine. Riempie il cuore in eccesso, in sovrabbondanza, è la percezione di una conquista quasi immeritata.
La scoperta non è calcolabile, non è premeditata, non è dovuta, non è il risultato. E’ qualcosa che accade. 
La scoperta è gioia, perchè con la scoperta si comprende il percorso fatto, il cammino intrapreso, le domande a cui non si trovavano risposte.

Il Premio ANDARE OLTRE SI PUO’ 2014 è rivolto a tutti gli artisti, dilettanti o professionisti, a partire dai 16 anni di età e di qualsiasi nazionalità.

Ogni partecipante (singolo o gruppo) può partecipare ad una sola categoria presentando un’unica opera d’arte sul tema “La scoperta”.

Categorie

Musica. Sono ammessi componimenti realizzati da artisti singoli o costituiti in gruppo in piena libertà stilistica, tecnica ed estetica, della durata massima di esecuzione non superiore ai 5 minuti. Il componimento musicale andrà presentato mediante supporto digitale (compact disc) accompagnato da testo dattiloscritto su foglio A4 e su supporto digitale (Cd o chiavetta USB) e partitura musicale. Per i brani in lingua differente dall’italiano andrà presentato testo dattiloscritto in lingua madre accompagnato da traduzione italiana. Adempimenti SIAE.

Arti Grafiche e Pittoriche. Sono ammesse opere realizzate in piena libertà stilistica e con qualsiasi tecnica grafica e pittorica tradizionale (acquerelli, acrilici, grafite, inchiostri, olio, tempere, …) e digitale (mediante l’utilizzo di programmi digitali come illustrator, coreldraw, freehand, …) su qualsiasi supporto (carta, metallo, legno, plastica, tela)

Fotografia. Ogni artista potrà partecipare al concorso presentando un numero massimo di 4 fotografie. Sono ammesse fotografie digitali e analogiche, l’utilizzo del bianco e nero o del colore e potranno essere realizzate in piena libertà stilistica. Sono ammesse anche fotografie realizzate mediante dispositivi mobili quali smartphone, tablet ottenute anche con applicazioni disponibili sia per iOS che per Android (es. Instagram, Ipstamatic, …) previa indicazione dell’applicazione utilizzata. Sono altresì ammesse le elaborazioni e i ritocchi fotografici. La giuria si riserva il diritto di richiedere l’invio della fotografia originale (priva di ogni elaborazione e/o ritocco).

Scrittura e poesia. Sezione rivolta a scrittori e ad autori di poesie intenzionati a realizzare un componimento “per bambini e ragazzi”.
Sono ammesse opere inedite (non pubblicate da casa editrice) in lingua italiana in piena libertà stilistica, tecnica ed estetica. Sono ammesse brevi frasi in lingua straniera o dialettale. Lo sviluppo narrativo non ha restrizioni di genere (fantastico, storico, contemporaneo, …)
Per gli autori di racconti e fiabe la lunghezza massima non può superare le cinque cartelle (9000 caratteri spazi inclusi)
Per gli autori di poesie o filastrocche sarà possibile inviare un unico componimento poetico della lunghezza massima di 25 versi.

Scultura e design. Sono ammesse opere realizzate in piena libertà stilistica e con qualsiasi tecnica scultorea tramite l’utilizzo di un singolo o più materiali inorganici. Le opere possono avvalersi di suoni, luci, video e movimenti meccanici o elettrici. Le dimensioni massime consentite sono di cm 150×150 di base e 200 di altezza per un peso massimo di 100Kg

Video. Sono ammesse opere realizzate in piena libertà stilistica e con qualsiasi mezzo messo a disposizione dalla tecnologia di ripresa video, purchè la qualità dell’immagine sia tale da permetterne una fruizione di qualità. La durata del filmato non dovrà essere inferiore a 30 secondi o superiore a 10 minuti (titoli di testa e di coda esclusi)

Le iscrizioni sono APERTE dal 21 APRILE 2014 al 30 GIUGNO 2014

La consegna delle opere è possibile entro il 30 settembre 2014.

Info e iscrizioni su www.andareoltresipuo.it 

Leave a Comment