• SEZIONI
the_attico_1

“Trottando sui tacchi a cono, avvolta in un giubbotto metallico dalle spalle gigantesche e pantaloni legati da un fiocco alla caviglia, la donna prende l’ascensore, esce dall’attico e percorre la città con la sua auto sportiva. No, non ha bisogno di un autista. È padrona della propria vita e accelera, sempre più veloce. Comme un ouragan.”

Ecco l’ennesima evoluzione dell’inarrestabile donna The Attico.

Presentando la nuova collezione autunno/inverno 2019 le creatrici del brand Gilda Ambrosio e Giorgia Tordini fanno uscire la loro donna dalle atmosfere ovattate della vita ai piani alti, impossessandosi del Garage Traversi, nel cuore del quadrilatero della moda e ad un passo dalle scintillanti vie del centro, facendo scoprire una donna decisa e grintosa, una moderna femme fatale irrequieta e senza freni.

La nuova donna Attico è una collezionista, di avventure, di abiti, di automobili d’epoca, tutte impeccabilmente bianche, da scegliere ed abbinare meticolosamente ad ogni suo outfit.

Con The Attico la donna, ancora indecisa su quale delle sue auto si abbini meglio ai suoi vestiti e ai suoi piani per la notte, si concede un ritorno al passato, una nuova incursione nell’eccesso degli anni Ottanta, tra spalle enormi, colori decisi e scintillii metallici, in cui le cinture a fusciacca, i pantaloni a banana e i maglioni boxy brulicanti di jacquard astratti si accompagnano a stivaletti, plateau o sandali appuntiti.

La donna Attico è una donna libera di rischiare ed eccedere, vestendo abiti dai dettagli animalier e impreziositi da piume e paillettes, da abbinare completando il look con guanti lunghi e piccole borsette.

L’outfit è finalmente completo, l’automobile è stata scelta. La donna preme l’acceleratore e sfreccia via, attraverso la notte, verso la sua prossima avventura.

 

Leave a Comment