fbpx
  • SEZIONI
VidyoMobile Bally

L’azienda svizzera, eccellenza nel campo della moda di lusso, utilizza la tecnologia Vidyo per garantire la telepresenza multipoint in HD anche su cellulari e personal PC

Bally, azienda svizzera di moda, produttrice di scarpeborse, capi di abbigliamento ed accessori di lusso, sceglie la tecnologia Vidyo per implementare il proprio sistema di videoconferenza: grazie alle licenze per l’utilizzo di VidyoDesktop e VidyoMobile la telepresenza si slega dalle Room dedicate e i collegamenti video possono essere attivati anche da smartphone, tablet e PC.

Con la scelta delle soluzioni Vidyo, Bally amplia il sistema di videoconferenza tradizionale già in uso ed estende la possibilità di connettersi a riunioni e meeting anche da dispositivi mobile. Come molte aziende anche Bally utilizza sistemi di telepresenza per migliorare la comunicazione tra le sedi.

Mantenere un rapporto il più possibile diretto tra gli interlocutori nonostante le distanze fisiche è fondamentale per la condivisione immediata di informazioni e il processo di decision making. La telepresenza permette queste interazioni face-to-face anche a distanza e con Vidyo si può partecipare ad un incontro con un semplice click in qualsiasi luogo sia disponibile una connessione, da qualsiasi dispositivo.

 “Vidyo come pioniere della telepresenza personale vanta una serie di brevetti d’avanguardia nel campo della videoconferenza. Il nostro obiettivo è quello di andare oltre i limiti della videocomunicazione tradizionale per garantire ai nostri clienti soluzioni di videoconferenza in HD multipoint a prezzi competitivi e sempre un passo avanti rispetto ai nostri competitor” dichiara Fabio Tessera, Vice Presidente SEMEA per Vidyo.

Grazie alla tecnologia brevettata Adaptive Video Layering, che ottimizza dinamicamente i video per qualsiasi terminale, Vidyo  offrre una qualità video ottimale basandosi sia sulle funzionalità specifiche del dispositivo mobile, sia sulle prestazioni della rete senza fili. Utilizzando una tecnica di compressione basata sul protocollo H.264 Scalable Video Coding (SVC), si eliminano i limiti imposti dall’utilizzo esclusivo di Room dedicate alla videoconferenza e connettersi da mobile anche con reti Internet, LTE, 3G e 4G diventa facile, immediato e sempre in qualità HD.

 “Le soluzioni Vidyo ci hanno sorpreso in modo positivo. La facilità di utilizzo da qualsiasi device e la compatibilità con i sistemi precedenti ci hanno permesso di migliorare notevolmente le comunicazioni tra le diverse sedi – afferma Maurizio Romanesi, Responsabile IT per Bally– una comunicazione più agile significa un miglioramento complessivo delle dinamiche interne all’azienda e la tecnologia Vidyo ha risposto pienamente alle nostre aspettative”

Vidyo: dove sta la differenza

La piattaforma di comunicazione e collaborazione Vidyo basata su software è estremamente flessibile e facilmente personalizzabile per specifiche tipologie aziendali e per le esigenze di videoconferencing dei mercati verticali. L’architettura brevettata VidyoRouter™ è strutturata sull’Adaptive Video Layering, che ottimizza dinamicamente i video per qualsiasi terminale utilizzando una tecnologia di compressione basata sul protocollo H.264 Scalable Video Coding (SVC) e l’IP di Vidyo. L’Adaptive Video Layering permette di eliminare l’MCU e offre una error resiliency senza precedenti, una bassa latenza e un rate matching tale da offrire una qualità video eccellente, naturale e affidabile per operare con le reti Internet, LTE, 3G e 4G. La piattaforma Vidyo consente all’utente di familiarizzarsi rapidamente con le ultime innovazioni in materia di hardware e con i nuovi dispositivi destinati all’utente, il che la rende estremamente attraente per i partner. Vidyo segue sin dal 2005 il tema dell’interoperabilità in videoconferencing  H.264 SVC e SIP  in seno a vari organismi di standardizzazione.

Vidyo, Inc.
Vidyo Inc. è stata la prima società a portare avanti il sistema della telepresenza personale, che consente di lanciare videoconferenze “naturali” HD multi-point su tablet e smart phone, PC e Mac, room systems, porte che interagiscono con gli endpoint H.323 e SIP, soluzioni di telepresenza e soluzioni praticabili di trasmissione cloud-based. Per saperne di più, consultare www.vidyo.com o il Blog o seguire @vidyo su Twitter.

 

 

Leave a Comment