fbpx
  • SEZIONI
CESTA GRAND_Wohnhalle mit Kaminbar_MAX5654

Per l’autunno, ecco i suggerimenti dell’Associazione “Austria per l’Italia” per scoprire i più begli angoli in Austria dove rilassarsi parlando italiano.

IN CARINZIA

A Bad Kleinkirhheim il relax termale attira turisti da ogni dove: sono due le terme dove ci si può riposare nella benefica acqua tiepida: la “Römer Therme”, struttura moderna affacciata sui monti Nockberge, un’opera d’arte architettonica a 360 gradi firmato dall’architetto Behnisch (che ha progettato anche lo stadio olimpico di Monaco di Baviera) che si snoda su tre piani con 12.000 metri quadrati in cui diverse saune e aree benessere si alternano con zone relax; ogni mese ci sono più di  200 gettate di vapore speciali.

Quelle più amate?

La gettata di vapore alla cioccolata cherende belli e felici; quella al miele, una festa per i sensi e quelle al gelato o alla frutta. Il secondo impianto termale sono le terme St. Kathrein, adatto alle famiglie. Un hotel dove soggiornare in questo luogo immerso nella natura della Carinzia è l’hotel Die Post, con una spa di 2.400 m², 5 saune, bagno turco salino, cabina a infrarossi, sauna con doccia vichinga (per i più temerari, si tratta di secchielli di legno con acqua ghiacciata, situati all’aperto, tirando una corda l’acqua si rovescia e rinfresca il corpo).

Si fa poi il bagno in un’ampia vasca esterna e piscina coperta, vasca salina, 2 vasche idromassaggi con getti massaggianti. La “Ladies-SPA” con sauna per sole donne e sala relax offre un luogo speciale per sole donne.

Fino al 05 novembre 2017, 3 giorni di wellness in pensione 3/4; 1 massaggio con oli aromatici oppure 1 massaggio combinato 50 min. & 1 trattamento viso con impacco 60 min per la signora; per “lui” 1 massaggio shiatsu oppure 1 massaggio thai 50 min. & 1 trattamento viso con impacco 60 min; ingresso nei 2.400 m² di oasi wellness, Ladies SPA e 6 pools al prezzo da Euro 416,– per persona

NEL SALISBURGHESE

A nord della Carinzia, verso Salisburgo, anche la cittadina di Bad Gastein propone relax termale in tutte le stagioni. L’acqua termale di Gastein, considerata la fonte dell’eterna giovinezza, veniva apprezzata anche dal medico Paracelso e dalla coppia imperiale Francesco Giuseppe I° ed Elisabetta “Sissi” d’Austria.

L’acqua regala sollievo naturale e di lunga durata a chi soffre di dolori dell’apparato muscolo-scheletrico; qui si possono provare anche le proprietà curative uniche del radon, nella Galleria termale Gasteiner Heilstollen, dove un tempo c’erano le miniere sotterranee, ora c’è un centro medico riabilitativo che utilizza l’aria ricca di elementi benefici per la salute.

Due sono gli indirizzi che l’Associazione Austria per l’Italia consiglia: l’hotel Villa Excelsior, dove Sigmund Freud amava trascorrere le vacanze. Che qui ci sia la “Fonte di eterna giovinezza” è una certezza: l’effetto ringiovanente dell’acqua di Gastein è provato scientificamente ed è la più antica forma di anti-aging.

Le preziose fonti sgorgano direttamente a Villa Excelsior: nelle 6 vasche da bagno termali, gli ospiti trovano il giovamento a tanti disturbi  delle vie respiratorie, della pelle e di tutto l’apparato locomotorio con effetti estremamente positivi (artrosi, reumatismi, disturbi alla colonna vertebrale, morbo di Bechterew, poliartriti e fibromialgie  sono le malattie per le quali vengono consigliate le cure di Gastein).

L’offerta viene completata da trattamenti estetici all’interno della struttura, dalla sauna finlandese con terrazza sul tetto a un menu completo di trattamenti. Fino al 21 ottobre 2017  e dal 08 gennaio a fine marzo 2018 7 pernottamenti incluso la mezza pensione, 3 bagni termali, 2 trattamenti energetici, 2 massaggi personalizzati, 1 ingresso alle Felsentherme (le bellissime terme di Bad Gastein), uso della sauna e cabina infrarossa, per persona a partire da Euro 486.-

Il secondo indirizzo consigliato a Bad Gastein, è quello dell’hotel Cesta Grand che offre un’intera piscina con acqua termale e una moderna spa con sauna e bagni turchi per il completo relax. Nel reparto termale si può provare il bagno con l’acqua termale pura (con il radon presente in natura in questa acqua) e trattamenti benefici per la salute, sempre a base della preziosa acqua termale di Bad Gastein.  Il pacchetto valido fino al 04 novembre 2017 e anche dal 08 dicembre al 21 dicembre 2017 prevede 2 pernottamenti in pensione ¾, 1 Peeling al sale marino (25 minuti), 1 trattamento Cleopatra (25 minuti), l’entrata al centro benessere “SigNatur” con piscina termale, sauna, bagno turco e sala fitness, la “Gastein Card” con molte promozioni. Prezzo pacchetto per persona da Euro 227,50

TIROLO

In Tirolo, l’Associazione Austria per l’Italia consiglia un soggiorno a Seefeld, località amata dagli italiani, per via della natura, dello sci di fondo e sci alpino, per il paese caratteristico e per l’ospitalità. Da non perdere durante le passeggiate autunnali, la Via crucis realizzata nell’anno 2000 sulla collina parrocchiale Pfarrerbichl, nata da un’idea dell’architetto Michael Prachensky e dal parroco di Seefeld  Egon Pfeifer, con il supporto di Erich Keber e dello scultore Peter Kuttler.

Ci sono 14 stazioni costruite con grandi massi erratici, un’idea suggestiva per scoprire la natura meditando.

Altro punto interessante durante l’esplorazione dei dintorni sono  i recinti in legno, un elemento importante del paesaggio antropizzato che fanno parte dell’identità alpina: sono tra le più antiche testimonianze della cultura contadina e rappresentano lo stato dei rapporti giuridici, patrimoniali ed economici sul territorio. I recinti storici di Mösern non vanno considerati semplicemente come opere belle da guardare. Sono ancora effettivamente utilizzati dai proprietari delle terre e sono stati realizzati grazie a una collaborazione tra i proprietari terrieri, l’ente del turismo dell’Olympiaregion Seefeld e l’associazione per la tutela e la cura del territorio nel Tirolo settentrionale e orientale. Nei pressi di questi recinti si trova l’hotel Inntalerhof e la  Residenza per famiglie Maximilian che offre un pacchetto benessere di 3 notti in pensione ¾ valido fino al 31 ottobre 2017 che include 1 peeling alle erbe alpine o al fieno di 25 minuti, 1 trattamento classico al viso adatto al tipo di pelle, 1 massaggio parziale con timbro alle erbe – dopo una giornata attiva dedicato a Lei. Per Lui c’è il programma speciale per la schiena, con 1 impacco al fango naturale, 1 massaggio alla schiena, 1 massaggio vital stone per un profondo relax e l’energia del corpo di 50 minuti

Prezzo pacchetto a partire da Euro 414.-  per persona

Oppure nella residenza Maximilian a patire da Euro 95,– l’appartamento al giorno senza vitto con l’uso gratuito del centro benessere in Hotel Inntalerhof, con saune, bagno turco, sala relax e bellissima piscina panoramica.

Info: www.vacanzeinaustria.com

AUSTRIA PER L’ITALIA

VACANZE TUTTE IN ITALIANO MA OLTRE CONFINE

Scoprire l’Austria parlando italiano è possibile in uno degli 40 hotel del gruppo “Austria per l’Italia”, un’associazione fondata nel 1986. Tra le novità: è possibile prenotare direttamente dal sito a tariffe competitive.

Negli hotel a 5, 4 e 3 stelle dislocati  in tutta l’Austria, gli ospiti vengono accolti al motto “dove l’ospitalità parla italiano”. Visitando il sito www.vacanzeinaustria.com c’è la possibilità di richiedere l’invio gratuito del catalogo o di iscriversi alla newsletter mensile; nel sito si trovano le presentazioni degli hotel con immagini, proposte di itinerari in città e in montagna e una sezione dedicata alle news e alle offerte speciali del momento. Un’altra sezione raccoglie moltissimi pacchetti per tutte le tematiche, sia estive che invernali: arte e cultura, soggiorni per famiglie, terme e cure, benessere e bellezza, vacanze attive, golf, equitazione, bici e mountain bike, sci e sport invernali, vacanze in moto, o all’insegna di caccia e pesca nella natura austriaca.

Oltre al sito, anche il numero verde 800-977492 permette di ottenere informazioni dettagliate sugli hotel e la disponibilità, effettuare una prenotazione o richiedere l’invio gratuito per posta del catalogo annuale aggiornato, che presenta in dettaglio tutti gli alberghi de L’Austria per l’Italia Hotels, nonché gli enti turistici delle diverse regioni austriache, e i partner di cooperazione dell’associazione. L’ospite può verificare il prezzo e la disponibilità direttamente sul sito e inviare una richiesta non impegnativa direttamente agli hotels scelti oppure richiedere il soggiorno desiderato inviando un’e-mail a: booking@vacanzeinaustria.com  oppure chiamando il numero verde  800 977492.

 

INFORMAZIONI  E PRENOTAZIONI PER IL PUBBLICO:
Numero Verde
Dall’Italia: 800-977492
www.vacanzeinaustria.com
Informazioni: info@vacanzeinaustria.com
oppure per le prenotazioni: 
booking@vacanzeinaustria.com

Leave a Comment