fbpx
  • SEZIONI
succession

Tra le serie confermate: la nuova attesissima serie HBO SUCCESSION,
il thriller danese THE VANISHING e la web-serie prodotta da TIM Vision SKAM ITALIA

In occasione della sua 14esima edizione, Biografilm Festival – International Celebration of Lives (Bologna, 14-21 giugno 2018) inaugura dal 10 al 14 giugno il progetto Biografilm Series, una nuova finestra sulla serialità televisiva, una realtà che si dimostra sempre più in grado di realizzare prodotti di altissimo livello artistico e in grado di scavare con originalità nel reale rileggendolo e rielaborandolo, al punto che tutti i più grandi festival di cinema ormai non possono più permettersi di ignorarla e che persino Cannes ha inaugurato recentemente uno spazio a essa dedicato.

Biografilm Series presenterà circa una decina di titoli in anteprima italiana provenienti da tutto il mondo, dagli Stati Uniti al Belgio, dalla Russia alla Danimarca al Sud America, senza dimenticare le ultime tendenze della fiction seriale italiana. Alcune di queste serie si sfideranno in un concorso e saranno premiate dalla giuria CITEM, la giuria di studenti del Corso di Laurea Magistrale CITEM (Cinema, Televisione e Produzione Multimediale) nata durante la scorsa edizione di Biografilm Festival.

Di alcune serie come SKAM ITALIA e la danese THE VANISHING sarà proposta una maratona con tutte le puntate, occasioni uniche di binge-watching collettivo rivolte in un caso al pubblico giovane che potrà rivivere le avventure dei suoi coetanei, e nell’altro al pubblico più maturo che potrà immergersi nel complesso caso di una ragazza scomparsa e della madre che cerca di risolverlo.

Anche il debutto italiano di SUCCESSION, la serie HBO di Sky Atlantic, sarà a Bologna, con un episodio pilota firmato dal regista candidato all’Oscar per La grande scommessa Adam McKay e interpretato da Jeremy Strong, Kieran Culkin, Sarah Snook e soprattutto da un mattatore di razza come Brian Cox, che interpreta Logan Roy, un magnate che ha accumulato un’enorme fortuna ma non sa come dividerla tra i propri figli.

Leave a Comment