fbpx
  • SEZIONI
IMG-20190531-WA0096

La Chiesa della Madonna di Loreto fu costruita nel 1615 intorno ad una precedente e più antica cappella, con lo stesso titolo, di cui fu recuperata e riutilizzata l’immagine della Vergine Lauretana.

La Chiesa è sorta per volontà di Giulia Farnese che intendeva sciogliere così un voto formulato l’anno precedente per ottenere dalla Madonna la liberazione del marito, Giovanni Antonio Albricci, prigioniero a Napoli. Con l’edificazione della Chiesa ebbe anche inizio la costruzione dell’attiguo convento che ha ospitato una comunità francescana fino alla soppressione del 1809 e poi nuovamente dal 1822 al 1866 anno della definitiva chiusura e della cessione al Comune di Mesagne, che ne fece un ospedale.

Chiesa di chiara spiritualità francescana, che vi ha introdotto anche il culto per la Madonna della Croce, S. Maria di Loreto conserva diverse opere pregevoli, tra cui, il Calvario Ligneo opera di frate Angelo da Pietrafitta e numerosi dipinti secenteschi e settecenteschi. Di particolare interesse la Croce Processionale con madreperle incastonate e raffigurazione dei Santi Evangelisti, dell’Addolorata, del Salvatore e delle stazioni della Via Crucis. In alto, sull’altare maggiore, la rappresentazione della Madonna di Loreto.

Leave a Comment