fbpx
  • SEZIONI
pina-colada

Tra i cocktail più irresistibili e apprezzati, non solo per il suo sapore ma anche per via dell’atmosfera caraibica che infonde nell’aria, troviamo la piña colada, originaria di Portorico nonché bevanda nazionale di questo paese che vede come ingredienti principali ananas, rum e cocco.

Nello specifico ingredienti per la preparazione della piña colada sono questi: tre parti di succo di ananas, una parte di latte di cocco e una parte di rum bianco. La preparazione è molto semplice: bisogna mescolare i tre ingredienti nel mixer insieme al ghiaccio tritato, sino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

Pina colada versataDopodiché si serve all’interno di bicchieri freddi insieme a un paio di cannucce, guarnendo il tutto con una fettina di ananas e, volendo, con un’amarena.

Fin qui tutto semplice e chiaro; che ne pensate, a questo punto, di una piccola variazione sul tema? Al posto dei tradizionali bicchieri da cocktail potrete offrire ai vostri ospiti la piña colada all’interno di contenitori in vetro alternativi, giusto per dare un tocco di originalità e di estetica ricercata alla ricetta.

Nello specifico i vostri cocktail li potrete servire nei barattoli di vetro Quattro Stagioni, conosciuti perlopiù a livello di conservazione domestica dei cibi ma ideali anche per servire le bevande più diverse.

Come, appunto, la piña colada: scegliete un vasetto della gamma Quattro Stagioni della dimensione giusta, ad esempio da 25 cl, e stupirete i vostri ospiti!

 

Leave a Comment