fbpx
  • SEZIONI
KASAR_9

Geometrie, colori e giochi di luce caratterizzano il ristorante Kasar a Brescia, luogo in cui l’accostamento di colori e materiali ricercati si fondono armonicamente con l’arredamento dal gusto retrò per dare luce ad un locale unico dall’atmosfera informale ma raffinata.

Il progetto architettonico firmato da Nicola Donda e sviluppato dalla interior designer Francesca Vizzari in arte Pistacchio&caffè, dopo un accurato studio relativo alla location e alle esigenze estetiche e illuminotecniche, ha individuato in Rossini Illuminazione il partner giusto per garantire una corretta illuminazione degli spazi grazie alla sua versatile gamma di prodotti in grado di rispondere alle molteplici esigenze illuminotecniche del ristorante Kasar. La principale richiesta del committente era quella di avere un’illuminazione performante a pranzo come a cena, ricreando una luce naturale, non troppo forte e modulabile in funzione delle diverse situazioni ed orari per rendere accoglienti e familiari le diverse aree di ristoro e, al contempo, favorirne la convivialità. 

KUBA, apparecchio da plafone con LED integrato, utilizzato nella versione tonda e in finitura bianca, accoglie il cliente inserendosi in un gioco di colore e contrasto con la carta da parati e le piastrelle verdi alle pareti, che si alternano tra lucido e opaco, garantendo un sofisticato effetto scenico. KUBA è presente anche nei locali bagno, ben inserito in un alveare di specchi che, riflettendo la luce, donano una sensazione di ampiezza allo spazio creando particolari giochi di prospettive.

Per l’illuminazione sopra i tavoli della sala è stato scelto Squash, binario monofase a tensione di rete, corredato da RABAB, proiettore LED doppio orientabile, realizzato in pressofusione di alluminio. Grazie alla versatilità dell’illuminazione a binario e al movimento orientabile sia sull’asse verticale che orizzontale del proiettore, questa soluzione è ottimale per indirizzare il fascio di luce esattamente sui tavoli donando un’illuminazione precisa e puntuale.

Per ricreare invece momenti più intimi e di una convivialità più contenuta, sia per i tavoli del ristorante che per i banconi da appoggio dove gustare un caffè al volo o dare uno sguardo al pc,è stata individuata in SIESTA la soluzione adatta. La lampada portatile ricaricabile caratterizza l’offerta decorativa indoor e outdoor di Rossini Illuminazione: il suo design minimal, l’assenza di cavo di alimentazione e la luce dimmerabile la rendono il prodotto ideale a fornire un’illuminazione soft e modulabile tipica di un ristorante. 

PIC NIC, la moderna lanterna LED portatile e ricaricabile, sempre della collezione IN&OUT, inserita nel progetto in versione bianca contribuisce a donare personalità ad alcuni angoli di appoggio.

Le aree di passaggio e la zona bancone sono illuminate da LOGIN, faretto LED ad incasso orientabile che si integra nella struttura quasi scomparendo in essa e garantendo al contempo una luce funzionale e puntuale. Rossini Illuminazione si conferma partner a tutto tondo per il progettista illuminotecnico, sia grazie ad un’ampia selezione di articoli tecnici ideali, come in questo caso per le aree di passaggio e l’illuminazione funzionale, sia grazie alla scelta di soluzioni decorative wireless adatte sia per le più diverse situazioni conviviali che gli spazi mutevoli e flessibili come quelli di un ristorante.

Il connubio tra colore, giochi di luce e geometrie all’interno di Kasar hanno permesso la piena riuscita del progetto che punta a diventare un format della ristorazione a livello europeo.

rossinigroup.it

Leave a Comment