fbpx
  • SEZIONI
estratti di verdura_estrattore

L’estrattore di succo è l’accessorio fondamentale di chi desidera stare in forma senza rinunciare a cibi gustosi. Difatti è un particolare elettrodomestico che funziona con un meccanismo tale da estrarre il succo dalla polpa e separarlo dagli scarti. A svolgere il processo di estrazione ci pensa la coclea, una specie di spirale molto robusta in grado di separare la polpa dal succo senza danneggiare le proteine dei vegetali e i nutrienti presenti nel succo. Per questo l’estrattore è la miglior soluzione in cucina per chi desidera sempre e solo il meglio in tema di alimentazione.

Perché non devi confondere l’estrattore con altri elettrodomestici

Quando si parla di estratti ed estrattori si fa spesso una gran confusione, molto probabilmente perché in commercio trovi anche modelli ibridi a metà tra un frullatore ed una centrifuga. La differenza tra questi e l’estrattore è che i primi macerano e frullano, mentre l’estrattore separa i succhi a bassa temperatura. Perché è importante? Innanzitutto, otterrai succhi davvero puri e lisci, senza residui solidi sgradevoli al gusto. In secondo luogo, perché quello che berrai dopo l’estrazione sarà un vero succo di frutta e verdura, carico di nutrienti e proteine vegetali molto importanti per l’organismo.

Un vero beneficio per l’organismo

Inoltre farai il pieno di micronutrienti e di fibre che, al corpo, servono per contrastare l’invecchiamento cellulare causato dalla proliferazione dei radicali liberi. Questi piccoli esseri sono già presenti nel nostro corpo in quantità normali. Quando però siamo esposti a stress, fumo e inquinamento essi aumentano e ci espongono a rischi per la salute come i tumori. Scegliere una dieta ricca di fibre e di antiossidanti, presenti praticamente in tutti i vegetali, significa allontanare questo rischio e avere sempre un aspetto forte e sano.

Certamente anche bere frullati o centrifugati è una buona abitudine ma devi considerare che questi mescolano indistintamente polpa e buccia e che l’operazione delle lame influisce sulla qualità dei nutrienti. Alcune proteine, infatti, sono sensibili a calore e ad agenti esterni come le lame, motivo per cui verrebbero compromesse prima ancora di poterle bere o gustare.

Vantaggi e pregi dell’estrattore di succo

L’estrattore unisce il vantaggio della coclea a quello di prevedere grandi bocche per l’inserimento di frutta e verdura che potrai estrarre intera, senza il bisogno di tagliarla a pezzi. Anche questo è un grande vantaggio perché contribuisce a creare succhi purissimi e ricchi di sostanze benefiche per il nostro organismo. Dopo aver assaggiato i succhi prodotti da un estrattore non vorrai più tornare indietro e non comprerai mai più quelli del supermercato. C’è infine un altro grande vantaggio per gli estrattori: non si butta via niente. Quando inserisci frutta e verdura questa viene scomposta delicatamente e avviene la separazione tra polpa, succo e scarti. Questi ultimi vengono espulsi da un filtro che li tirerà fuori quasi asciutti. Ebbene con gli scarti e con l’aggiunta di olio di cocco o olio di mandorla potrai realizzare maschere per viso e capelli assolutamente favolose. Queste nutriranno cute e capello in profondità donando un effetto sano, colorito e lucente. Provare per credere!

Post in collaborazione con Philips

 

Leave a Comment