fbpx
  • SEZIONI
pia hackathon movidabilia

Per migliorare la qualità della nostra vita non basta usare le smart technology. Bisogna anche conoscerle al meglio.

Anche a beneficio delle parole magiche, ‘conoscenza, utilizzo attivo, senso critico’, Movidabilia rinnova l’invito a partecipare suo Hackathon del 9 novembre a Lecce, presso le Officine Cantelmo.

MOVIDABILIA HACKATHON – accessibilità dal basso, che si svolge con il patrocinio e la cooperazione attiva del Comune di Lecce, proporrà un percorso di sensibilizzazione all’accessibilità e al servizio alla collettività dal basso, prime motivazioni dell’Hackathon, che verrà interamente tradotto in lingua LIS.

pia hackathon movidabiliaMOVIDABILIA HACKATHON – accessibilità dal basso, ha l’ambizione di far cooperare esperti informatici e Associazioni per creare una mappa dell’accessibilità della città di Lecce e di tutte le principali mete turistiche italiane, con l’aiuto di nomi importantissimi a livello nazionale nel campo di Open Data, Web Marketing e OMS, quali Francesco Piero Paolicelli, Federico Cortese, Bertalan Ivàn,  Salvatore Maletesta.
L’incontro prevede l’Introduzione, da parte degli esperti, all’utilizzo delle open source maps, al concetto di mappatura dal basso e alle iniziative di intelligenza collettiva a servizio dei concittadini e della pubblica amministrazione, pratiche molto diffuse in Nord Europa ma che in Italia rappresentano un’innovazione per non dire una vera e propria rivoluzione culturale.

Il Movidabilia Hackathon è aperto a tutte le persone che, indipendentemente da quanto sappiano o non sappiano usare il computer, vogliono rendere accessibile la città e imparare a usare le mappe open source per rendere più accessibili TUTTI i posti in cui si recano, per lavoro, vacanza e altro.
L’invito è anche rivolto a disabili che sanno usare il computer e che vogliono rendere accessibile la città, a non disabili che sanno usare il computer e che vogliono rendere accessibile la città.

Programma dettagliato della giornata. 

9.30 – 10.30
Introduzione ai lavori
La Parola a Movidabilia
Saluto delle istituzioni
Introduzione dei concetti principali e dello svolgimento della giornata da parte dei docenti tecnici.

PROGRAMMA
10.30 – 11.30
Introduzione teorica: ‘Che cosa è un Hackathon?’
Che cosa sono le open map e le open source?
Che cosa è la mappatura dal basso?

11.30 –11.45
Pausa caffè

11.45 – 13.00
Hackathon e mappatura

13.00-15.00
Light lunch buffet

15.00 – 18.00
Hackathon e mappatura
Divisione in 3 gruppi:
Gruppo 1 – in strada – Lavorerà alla descrizione dell’accessibilità dei luoghi già mappati
Gruppo 2.a – in loco con il computer– creerà nuovi punti da mappare, per dare nuovi elementi da descrivere al gruppo 1
Gruppo 2.b – in strada – traccia i percorsi per disabili visivi

18.00 – 18.30
Restituzione in plenaria della mappa e chiusura dei lavori

Movidabilia è un’associazione di promozione sociale vincitrice del Progetto Principi Attivi 2012, finanziato dalla Regione Puglia, che si propone di realizzare una Rete strutturata tra gli esercizi commerciali (Profit) con soggetti dell’associazionismo (No-profit), operanti nel settore della disabilità.
Movidabilia si impegna ad abbattere le barriere fisiche e culturali riguardanti il mondo della disabilità, grazie alla creazione di eventi, di vario genere, finalizzati alla promozione di pratiche di accessibilità ai luoghi di svago e di piacere.

Maggiori info su www.movidabilia.it

Leave a Comment