fbpx
  • SEZIONI
IMG_0012

ci sono progetti, idee e supporti che vanno ben oltre l’immaginabile. E’ il caso del nuovo gioiello di creatività firmato Arjowiggins Creative Papers, realizzato per celebrare, ancora una volta, quella che è una delle gamme storiche più belle e amate dal mondo della creatività, del lusso e delle aziende: si tratta delle carte creative del portfolio Conqueror. Il progetto, invece, è la VIP Brochure Conqueror, prodotto prezioso, disponibile in pochi pezzi e con caratteristiche che lo rendono unico.

Una vera e propria opera d’arte
Definirla brochure potrebbe apparire persino fuorviante o riduttivo, se si osserva e si tocca questo prodotto esclusivo, sarà facile comprenderne il perché. Il formato stesso (29,5X42 cm), infatti, ha molto più a che vedere con un prodotto artistico legato al mondo della creatività, piuttosto che con un semplice showcase di prodotti. L’interno della brochure è costituita da doppie pagine affiancate che raffigurano illustrazioni, fotografie o realizzazioni calligrafiche di rara preziosità.

Il deserto di Gerry O’Leary che prende vita grazie a Conqueror Iridescent Gold Dust (160 grammi)
Il deserto di Gerry O’Leary che prende vita grazie a Conqueror Iridescent Gold Dust (160 grammi)

Il contributo è frutto dell’ingegno e dell’abilità di diversi professionisti provenienti dal Medio Oriente che vengono citati, in un vero e proprio sommario, in chiusura del progetto. La scelta di questa gamma, per realizzare la VIP Brochure, non è stata affatto casuale. Il brand Conqueror, infatti, racchiude in se il cuore e la storia di Arjowiggins Creative Papers. Per ampiezza di portfolio, varietà cromatica, tattilità e possibilità di scelta, la gamma Conqueror, infatti, resta una punta di diamante ineguagliabile del Gruppo cartario francese.

“Il progetto è stato, in una fase iniziale, stampato a Dubai in una tiratura di sole 1000 copie. In un secondo tempo, visto il successo e la perfetta riuscita del lavoro, il team che si occupa di promuovere Conqueror, ne ha prevista una ristampa – sempre realizzata a Dubai – al fine di poterne prevedere una distribuzione più capillare a livello mondiale”, ha dichiarato Simone Medici, Amministratore Delegato di Arjowiggins Italia e direttore Sales & Marketing della Divisione Creative Papers per l’area Sud Europa e Turchia.

Un’aquila che sembra prendere vita sulle pagine di Conqueror Wove Print Excellence Brilliant White (160 grammi) opera del fotografo Tariq Dajani, oppure il deserto di Gerry O’Leary che prende vita grazie a Conqueror Iridescent Gold Dust (160 grammi) o ancora il volto dell’emiro raffigurato nell’illustrazione di Sasan Saidi su Conqueror CX22 Diamond White (160 grammi) sono solo alcuni dei capolavori che possono essere ammirati nella VIP Brochure.

IMG_0031_LD

Tutto il lavoro è stato, poi, arricchito e impreziosito da tecniche di stampa realizzate a regola d’arte. Quadricromia, lamine serigrafiche, rilievi e lucidature – come quella selettiva che arricchisce il “total black” della copertina – hanno rivestito di unicità dettagli, parti e scritte delle creazioni pensate dai vari artisti.

“Questa brochure si è trasformata in un autentico prodotto editoriale dedicato al mondo del lusso. Sfogliandolo vengono messi in mostra alcuni dei prodotti più belli del portfolio Conqueror e, soprattutto, vengono dimostrate – ancora una volta – le infinite possibilità applicative per le quali la gamma intera si presta. Dal progetto più semplice a quello più elaborato, non c’è nulla, o quasi, che con queste carte creative non si possa fare”, ha concluso Simone Medici.

 

La gamma Conqueror
Storico brand delle carte creative di Arjowiggins Creative Papers, Conqueror è ampiamente apprezzato nel mondo della stampa, della comunicazione e del design ed è leader nel settore delle carte creative. Da oltre 100 anni, le aziende di tutto il mondo attente alla propria immagine scelgono Conqueror per riflettere valori orientati alla qualità e all’innovazione. Un brand sinonimo di avanguardia; nel 1991 è stato il primo sul mercato a disporre di una gamma riciclata e nel 2007 ha conseguito la certificazione FSC per tutte le finiture della sua offerta. Attualmente le carte Conqueror sono classificate CarbonNeutral in 12 Paesi europei. Con un forte investimento in R&S, Conqueror è stato sottoposto a un’operazione di “rejuvenation”, confermandosi prodotto di fascia premium, dall’alto contenuto tecnologico, capace di offrire garanzie di qualità e sostenibilità. La nuova finitura Conqueror Bamboo, prodotta con pasta di bamboo e pigmenti organici, è un prodotto rivoluzionario che arricchisce e completa l’ampia offerta di carte ecologiche Arjowiggins Creative Papers. I suoi nuovi colori dalle tonalità forti e decise nelle finiture Liscio e Vergato e la tecnologia Print Excellence che riduce i tempi di asciugatura e garantisce una resa di stampa impareggiabile consolidano il suo posizionamento come carta di riferimento per designer, stampatori e aziende leader.

Profilo di Arjowiggins Creative Papers
Arjowiggins Creative Papers, produttore e leader mondiale nel settore dei supporti creativi, offre la più vasta gamma di carte naturali eco-sostenibili dalle caratteristiche innovative. Tra i più noti brand commercializzati: Conqueror, Opale, Inuit, Curious Collection, Keaykolour, Rives, Pop’Set, Priplak, Creative Labels e Guarro Casas. Carte creative per industria grafica, etichette, packaging di lusso e bookbinding, con una grande scelta di colori, texture e finiture per rendere uniche tutte le comunicazioni e qualsiasi applicazione, dalla stampa offset a quella digitale. Innovazione costante, alta qualità e sostenibilità sono i valori che guidano la strategia aziendale. Tutte le carte Arjowiggins Creative Papers sono certificate FSC con un’offerta di carte 100% riciclate premium, che si adattano a qualsiasi progetto creativo e che consentono di ottenere performance eccellenti in termini di resa di stampa e non solo. Attualmente le carte Conqueror sono classificate CarbonNeutral® in molti Paesi. L’attenzione per il mondo dei creativi, così come lo stretto contatto con i propri clienti, consentono ad Arjowiggins Creative Papers di ricevere continui feedback e stimoli per lo sviluppo di carte sempre innovative e uniche nel loro genere. Quest’attività è supportata da “The Blank Sheet Project”, la piattaforma che mira ad aggregare la comunità creativa invitandola a lasciare il segno nel mondo in modo responsabile dal punto di vista economico, sociale e ambientale. Un’iniziativa che continua a ispirare nuove idee e progetti, attraverso l’esperienza di ambasciatori di fama internazionale

Leave a Comment