fbpx
  • SEZIONI
Corsia del Giardino – Illustrazioni

Corsia del Giardino-Staccoli La Storia della Pasticceria Staccoli, dal 1952 a Cattolica oggi a Milano

La Storia della più nota famiglia di pasticceri cattolichini parte da lontano. Dai mulini sul Marecchia fino a Cattolica dove, da lontane generazioni, nella famiglia di nonna Assunta e nonno Giuseppe Staccoli, si praticava il mestiere del mugnaio, attività che si trasformò nei decenni in una grande passione: l’arte della pasticceria! Oggi Paolo Staccoli, maestro pasticcere e cioccolatiere, dopo importanti esperienze in Francia, Belgio e Spagna, per incontrare i più grandi maestri del settore, è riconosciuto come nome di riferimento nazionale ed internazionale, successo confermato da numerosi premi culinari. Nel 2002 Paolo Staccoli e Patrizia Bilancioni inaugurano Staccoli Caffè a Cattolica. Espressione completa della loro creatività, il locale, già nominato dalle più importanti riviste del settore dolciario e di design tra i migliori locali in Italia, ottiene il prestigioso riconoscimento del Gambero Rosso di “tre chicchi e tre tazzine”, collocandosi tra i “10 Migliori bar d’Italia”, e nel 2006 vince il titolo di “Pasticceria dell’anno” con cui si celebrano le spettacolari torte firmate Staccoli.

Staccoli è inoltre una rinomata cioccolateria che propone cioccolato artigianale, lavorato con cura e qualità nei minimi dettagli e una vastissima scelta di praline, soggetti in cioccolato, confezioni regalo, cioccolato personalizzato per ricorrenze, barrette in cioccolato artigianale. A questi prodotti si affiancano confetture e marmellate artigianali, frutta ricoperta al cioccolato, e per i più attenti alla linea, anche una linea light. Il 2012 vede l’anniversario di diamante dell’azienda cattolichina, con l’apertura dello spazio Corsia Del Giardino-Staccoli in via Manzoni 16 a Milano. Da 60 anni il marchio Staccoli è emblema della tradizione che si evolve negli anni, mantenendo una linea classica di altissima qualità, oggi anche a due passi da via Montenapoleone a Milano.

Illustrazioni Alessandro Maffioletti | Progetto grafico Studiolabo
Illustrazioni Alessandro Maffioletti | Progetto grafico Studiolabo

Colazione | 7.00-12.00

Una vera e propria pasticceria artigianale, Corsia del Giardino-Staccoli, storico e premiato nome di Cattolica, viene ora proposta anche a Milano con questo nuovo concept, per poter degustare prodotti freschi e di qualità ogni giorno dalla mattina fino a sera, per colazioni degne di questo nome. La pasticceria Staccoli è anche una boulangerie da asporto dove trovare dolci originali e torte, anche per compleanni e ricorrenze, realizzate con ingredienti di primissima qualità. Una vastissima scelta di mignon, macarons e biscotti artigianali, con una specializzazione in cioccolato e la realizzazione di dolci di pasticceria per intolleranze alimentari. La colazione di Corsia del Giardino è stata pensata anche con un approccio internazionale: scrambler eggs, pane e marmellata, yogurt crumble, toast e altri piatti dolci e salati preparati al momento, da assaporare con una spremuta fresca leggendo il giornale del mattino!

Illustrazioni Alessandro Maffioletti | Progetto grafico Studiolabo
Illustrazioni Alessandro Maffioletti | Progetto grafico Studiolabo

Pranzo | 12.00-15.00

Un menu realizzato con ingredienti semplici e freschi per una pausa salutare e di qualità. Un vero momento di break dal lavoro in un ambiente ricercato e visivamente rilassante. Un luogo pensato per il pranzo della domenica tra amici e con la famiglia, degustando le pietanze preparate dal vivo nel bancone cucina e assaporate in un contesto di interior design immerso nel verde. Grazie alla direzione creativa food dello chef Paolo Franchi ogni piatto diventa un’affascinante esperienza che soddisfa tutti i sensi. Ogni giorno lo chef proporrà variazioni del menù seguendo il suo estro, le disponibilità dei prodotti e la stagionalità. Non manca inoltre una selezione accurata di vini, serviti anche al calice, per accompagnare cibi e dolci. Corsia del Giardino offre anche un servizio a domicilio per il pranzo e la pasticceria.

Illustrazioni Alessandro Maffioletti | Progetto grafico Studiolabo
Illustrazioni Alessandro Maffioletti | Progetto grafico Studiolabo

Merenda | 15.00-18.00

Un ritorno alla sala da Tè e Caffè. Una selezione di bevande e di particolari tè e caffè da accompagnare a dolci artigianali, creati dal maestro pasticcere Paolo Staccoli, o a bocconcini salati. Per concedersi un attimo e un luogo speciale, da soli o in compagnia. Il design e i materiali di Corsia del Giardino, ben si adattano anche a questo momento della giornata emanando un’atmosfera rassicurante e pura attraverso i marmi verdi e i legni naturali.

Illustrazioni Alessandro Maffioletti | Progetto grafico Studiolabo
Illustrazioni Alessandro Maffioletti | Progetto grafico Studiolabo

Aperitivo | 18.00-21.00

Ogni giorno un momento aperitivo creato ad hoc, servito al tavolo con finger food caldi e freddi. L’abilità dei barman unita alla creatività dello chef Paolo Franchi per un connubio di sapori e divertimento, dedicato al luogo d’incontri della giornata. Dall’angolo emeroteca alla corte esterna, l’aperitivo di Corsia del Giardino è un luogo ideale sia per le fresche primavere che per le temperature più invernali. Il grande giardino di confine diventa inoltre un fresco riparo estivo da gustare in compagnia.

Cene o Feste Private

Su richiesta

 

La cucina di Paolo Franchi

Paolo Franchi firma la cucina di Corsia del Giardino senza venire meno a quello che ormai è il sigillo che sigla il suo stile: il ritorno alla tradizione. A quella qualità di sapori antichi, di profumi ormai dimenticati, di prodotti vicini, genuini.

I menu, si lasceranno consigliare dalle stagioni e dalla sensibilità dello chef che proporrà ogni giorno delle varianti. Nessun accostamento azzardato, nessuna cottura “futuristica”, nessun ingrediente esotico.

Recupero della tradizione, di ciò che ci portiamo dentro da sempre, di semplicità. Paolo Franchi, chef appassionato, riservato e inesauribile, nella sua cucina sa mettere in atto una regia che, con l’imprescindibile vincolo della qualità, arriva ad inventare un’emozione che non è solo gustativa.

Una priorità assoluta dedicata alla cura estrema dell’insieme, dove concorrono armonia e naturalezza in quel procedimento complesso e delicato che mette a tavola l’espressione più vibrante e più felice di un’idea che si ricordi.

Leave a Comment