fbpx
  • SEZIONI
Hampstead

NOVITA’ PRIMAVERA ESTATE 2013 – 2014

Cassera Casa, il brand di Cotonificio Zambaiti con uno stile più accurato e ricercato, presenta la nuova collezione primavera-estate 2013 2014.
Le tinte rosa, grigio e giallo pastello dominano le fantasie di questa linea, impreziosita da motivi floreali e linee geometriche e ispirata alle grandi metropoli di Parigi e Londra.

Con proposte rigorosamente in percalle o raso di puro cotone arricchite da confezioni artigianali, Cassera Casa interpreta lo stile più tradizionale della biancheria per la casa in cromie di tendenza.

Buckingham Palace: completo letto in prezioso percalle di puro cotone con disegno floreale e balza rigata. Fronte Quilt con disegno floreale e retro con stampa a righe.

Downing Street: completo letto e copriletto quilt in percalle con disegno effetto stone in un gioco di positivo/negativo per l’applicazione di una striscia dello stesso disegno.

Hampstead: completo letto in raso, per la federa a 3 volani un importante disegno barocco con micro riga ripresa nel lenzuolo rifinito con bordo alto.

Chelsea: completo letto e copriletto trapuntato con una delicatissima stampa ad effetto sfumato su percalle in puro cotone.

Tower Bridge: Copriletto jacquard con motivi ornamentali sfumati, perfettamente coordinabile al completo letto in raso di puro cotone.

 

Cotonificio Zambaiti Spa, specializzato nella creazione e produzione di biancheria per la casa in cotone: lenzuola, copripiumini, piumini, tovaglie, coordinati cucina, copriletti, trapunte e meravigliose spugne. Cotonificio Zambaiti è titolare di linee di successo come Anne Geddes, con le tenere immagini di bimbi della celebre fotografa neozelandese, Bikini e Bikini Decor, il copridivano innovativo, 4&4 otto, la linea degli sfusi nell’originale pack, le linee più prestigiose come Cassera Casa, MyMood e Happidea. Cotonificio Zambaiti è parte del Gruppo Zambaiti, uno dei maggiori gruppi industriali italiani che operano nel settore tessile e biancheria per la casa. 

www.happidea.it

Leave a Comment