fbpx
  • SEZIONI
fiordi norvegia

Lo spettacolo del Grande Nord affascina da sempre viaggiatori e turisti: una terra selvaggia e spettacolare ancora incontaminata, dove si vede molto chiaramente come la natura domini ancora terre e abitanti.

Scegliere di vivere l’esperienza di una crociera sui fiordi norvegesi è sicuramente il modo più semplice ed efficace per godere appieno di questo incredibile spettacolo naturale: è possibile trovare moltissime offerte crociere online con proposte che vanno da una settimana fino a formule da 15 giorni. Ma quali sono le tappe principali di una crociera sui fiordi norvegesi?

Le principali compagnie propongono crociere sui fiordi con partenze dai porti di Copenaghen (Danimarca), Kiel o Amburgo (Germania), Amsterdam (Germania): è possibile raggiungere queste destinazioni attraverso voli low cost in partenza da tutta Europa e raggiungere i porti con taxi e autobus dedicati.

Una delle città più apprezzate e amate dai turisti è sicuramente Bergen, meta costiera della regione norvegese di Vestlandet; è la seconda città più popolosa del paese conosciuta anche con il nome di “città della pioggia” per l’elevato numero di precipitazioni che si registra ogni anno. E’ una città internazionale che offre l’atmosfera di un borgo scandinavo tradizionale unito ad una eccitante e vivace vita cittadina e notturna.

bergen

I fiordi più belli che la Norvegia ha da offrire sono riconosciuti come patrimonio mondiale dell’Unesco e sono:

  • Nærøyfjord e Aurlandsfjord: sono situati nella parte centrale della regione dei fiordi e sono tra i più selvaggi e spettacolari; cascate e montagne innevate la fanno da padrona, un paesaggio incantato dove è possibile ammirare la natura nel suo stato più selvaggio.
  • Hardangerfjord: situato nella zona occidentale della Norvegia questa regione è famosa per il ghiacciaio Folgefonna che occupa una superficie di 203 chilometri quadrati e dove è possibile fare escursioni o sciare anche durante la stagione estiva; qui si trova anche la cascata Steindalsfossen, molto amata dai turisti perché, grazie alla sua conformazione, da la possibilità di camminare dietro di essa.
  • Sognefjord: è il fiordo più lungo e profondo della Norvegia e qui si può ammirare, soprattutto durante la stagione invernale, le cime innevate le cascate e le tipiche fattorie scandinave.fiordi norvegia

Leave a Comment