fbpx
  • SEZIONI
Collana sesso

I diversi aspetti della sessualità, raccontati partendo dall’antichità. Studiamo tanti aspetti della nostra vita e della nostra storia. Conosciamo la storia politica, la storia economica ma non sappiamo nulla della nostra storia sessuale, di come determinati comportamenti, relazioni e ruoli si siano consolidati nell’arco dei secoli”. A raccontarlo con un linguaggio semplice e diretto è Chiara Camerani, psicologa, esperta in criminologia e psicopatologia sessuale, e Direttrice del Centro Europeo Psicologia Investigazione Criminologia, autrice per Paesi Edizioni di quattro volumi dedicati al tema della sessualità e alle sue diverse forme, in relazione a violenza, potere, sesso estremo e religione.

Esplorando la psicologia e l’antropologia del sesso, dalle sue radici ai suoi lati più controversi, Chiara Camerani analizza avvenimenti storici, casi di cronaca, tecniche estreme, dinamiche di violenza, perversioni e contraddizioni per comprendere e indagare le diverse forme dell’erotismo.

Per capire come si sono stabiliti i ruoli fra uomo e donna e come è cresciuto il predominio maschile nel tempo è indispensabile partire dall’antichità e scoprire, così, in che modo uomini e donne sono diversamente violenti. Ma cosa induce alla violenza e perché si resta in un ambito familiare maltrattante? Temi di cui spesso è difficile parlare sono presenti nel libro Sesso e Violenza in cui l’esperta in criminologia e psicopatologia sessuale descrive gli abusi e gli atti devianti di chi compie crudeltà contro le donne. Analizzate sono la svalutazione femminile nella storia e le meccaniche della violenza di genere contro le donne. Ma non solo, anche quella contro gli uomini che, spesso taciuta o sottovalutata, rappresenta una questione sommersa eppure così diffusa tra padri, mariti ed ex spesso allontanati dai figli e bistrattati economicamente e psicologicamente. Quando la vittima è lui. Sono tante le forme di prepotenza e si attuano sulle donne e sugli uomini.

Intromettendosi poi tra le lenzuola della politica e delle ideologie, Chiara Camerani spiega in Sesso e Potere le dinamiche evoluzionistiche e il bisogno di dominare e sentirsi potenti attraverso il sesso, un viaggio nella storia che ripercorre le tappe del rapporto tra politica e sesso, rivelando che non sempre è una prerogativa solo degli uomini. Un tema che tra scandali e ricatti, è più attuale che mai. Perché da Cleopatra a Mussolini, da Kennedy al #Metoo la storia si ripete e il potere resta il più grande degli afrodisiaci.

Non sempre di facile comprensione ma molto intrigante e interessante è il piacere che si prova nel dolore, nella dominazione e nella sottomissione, tra tecniche di bondage e feticismo. Il sesso estremo è criminale oppure no? È una perversione? Il concetto di perversione è un costrutto in continua mutazione ed è soggetto alle influenze storiche, culturali, e persino economiche di una data società evidenzia Chiara Camerani all’inizio del libro Sesso Estremo, che introduce alle motivazioni delle pulsioni umane verso il piacere e il dolore appagante. Il saggio conduce il lettore nella mente di chi pratica certe tecniche estreme, permettendogli di conoscere e comprendere le più bizzarre forme di sessualità alternativa e di sesso estremo, con tanti dettagli e curiosità.

Poi c’è la religione che da sempre dirige e regola gli aspetti riproduttivi e normativi della sessualità, controllando la vita privata delle persone. Come la Chiesa Cattolica che in tempi passati stabiliva quante volte si potesse fare l’amore durante un anno. In Sesso e Religione Chiara Camerani approfondisce i temi del passato e dell’attualità, attraverso i rituali delle varie filosofie alla base dei culti: il politeismo e il monoteismo con i loro dogmi e le loro pratiche come circoncisione e infibulazione; i riti orgiastici, quelli dionisiaci, il misticismo; e ancora, le sette, il diavolo, le persecuzioni delle “streghe”; ma anche l’astinenza, la questione morale, la concezione del peccato e il sesso proibito tra ecclesiastici. Affrontando la storia millenaria delle società che le hanno prodotte, indaga il rapporto tra la sessualità e la fede.

I quattro volumi, editi da Paesi Edizioni, sono ora disponibili in tutte le librerie.

Per maggiori informazioni: paesiedizioni.it

Leave a Comment