fbpx
  • SEZIONI
Skype

Diesel with Foscarini illuminano la nuova sede svedese di Skype, realizzata in una ex fabbrica di birra nel cuore di Stoccolma.
Cage, Fork e Rock sono i tre modelli scelti dallo studio pS Arkitektur, che ha curato la progettazione del nuovo Head Office, per esaltare la giocosa eccentricità degli spazi e per sottolineare lo stile fresco e dinamico che caratterizza il mondo Skype.

Cage

La sua origine è “underground” nel vero senso della parola: si ispira alle lampade dei minatori e degli operai, protette da una gabbia metallica che in Cage diventa un elemento decorativo, grazie alla realizzazione artigianale, evidenziata dalla struttura irregolare, ed ai colori caratterizzanti.
Bianco glamour e nero fashion: due tonalità che cambiano a seconda dell’utilizzo della lampada, accendendosi nello spazio quando è spenta, oppure assumendo tonalità inedite quando è
accesa. Cage è un oggetto personale che soddisfa tutti i desideri. La versione da tavolo riprende la versatilità totale delle lampade da cantiere: si può appendere, spostare, appoggiare su qualsiasi superfi cie o sul pavimento, oppure può diventare un’ironica lampada da scrivania, giocando sulla sua somiglianza con un microfono.
Oggi la più piccola della famiglia diventa anche una lampada a sospensione, particolarmente adatta per arredare angoli intimi o creare composizioni, aggiungendo una nuova interpretazione alle sospensioni Cage.

Fork

Il paralume di Fork si ispira alla moda casual, alle tende da campeggio, a uno stile di vita informale, giocoso e dinamico. Le cuciture sul tessuto sono realizzate come quelle dei jeans, gli anelli non sono solo decorativi ma rispondono a delle esigenze pratiche, con semplicità e immediatezza.
La luce all’interno evidenzia la struttura a patchwork e la texture della tela, un po’ come accade quando si accende una lampada dentro una tenda da campeggio. Il paralume si può orientare con un’estrema fl essibilità a 360° ed anche lo stelo delle versioni da terra e tavolo è molto mobile, grazie ai suoi punti di snodo: questo permette di cambiare a piacimento la direzione della luce ed anche di giocare con la lampada, divertendosi a trovare sempre nuove posizioni. Ritroviamo tutto il dinamismo di Fork anche nelle nuove versioni a sospensione, disponibili nella misura grande e piccola.
La luce calda di Fork è perfetta per la casa, ma si rivela ideale anche per gli spazi collettivi in cui si voglia creare un’atmosfera di relax.

Rock

Come una roccia vulcanica che spaccandosi rivela un gioiello al proprio interno, Rock gioca sulla sorpresa e sui contrasti. Misteriosa e rigorosa fuori, brillante e cangiante dentro. Nella versione scura, è ruvida e punteggiata di pagliuzze dorate all’esterno, mentre è lucida, liscia e madreperlata all’interno. La versione bianca acquista nuova personalità per diverse destinazioni d’uso, una pietra preziosa che mette in particolare evidenza le sfaccettature asimettriche, sviluppate secondo una logica casuale. All’interno, i raggi luminosi si rifl ettono come in un cristallo, con un effetto sorprendente e indimenticabile. In tutte le versioni, Rock è un oggetto che non passa inosservato da ogni punto di vista.
Nella versione a sospensione la sua luce si focalizza sullo spazio sottostante, mentre la nuova versione da terra, dalle proporzioni sorprendenti, consente di direzionare il fascio luminoso,
utilizzabile sia da lettura che per proiettare la luce verso l’alto. Rock è un pezzo forte dell’arredo collettivo o domestico. Da sola o in gruppo, la sua presenza è sempre da protagonista, mai
invadente e mai eccessiva.

Per info: http://diesel.foscarini.com/

Leave a Comment