fbpx
  • SEZIONI
italy-5226982_1280

Visitare Parma è da sempre una tappa obbligata per gli amanti del buon cibo e della sua produzione. Parma è una città grande cultura artistica e musicale capace di coniugare in modo unico, le diverse tendenze dei visitatori.

Terra di Verdi e di Arturo Toscanini, sede dello Csac, terra del Prosciutto di Parma e del Parmigiano Reggiano, non manca di stupire per i suoi dintorni belli e affascinanti, ricchi di musei e di borghi da visitare.

Non mancano eventi e iniziative culturali, musicali e gastronomiche.

Un borgo che non può mancare? Il Castello di Torrechiara e i suoi vigneti.

Dormire a Parma

Soggiornare nella città ducale è una tappa strategica se si vuole visitare Emilia Romagna e Lombardia. Poco distante da Bologna e Milano, è strategica per visitare Piacenza, Mantova, Modena e Reggio Emilia. Tutte queste mete e molte altre, si trovano a poca distanza di macchina da Parma. Perfettamente raggiungibili in treno, non resta che visitarli.

Visitare la Motor Valley, i caseifici del Parmigiano Reggiano per ammirarne la produzione? I musei del cibo o i prosciuttifici? Le acetaie oppure i vigneti?

Come soggiornare a Parma e dove dormire?

Dormire a Parma in un b&b situato in posizione strategica, con comodo parcheggio, munito di bicicletta ( Parma è una città ciclabile), cucina e tutti i servizi, è senza dubbio il miglior modo di vivere la città ducale.
Se gli abitanti vivono nella stessa bifamiliare è ancora meglio, perchè si può godere della loro ospitalità.

A Parma troverai tutto questo da Arhet b&b a prezzi comodi. Puoi contattare il proprietario per chiedergli pacchetti soggiorno personalizzati. L’unico contro è che il b&b non offre la colazione, ma offre uso cucina con Moka e brioches.

Precisiamo che la cucina non è disponibile per tutte le camere. Tutto il resto è realmente un comfort straordinario. Per un soggiorno senza pensieri nella città “capitale della cultura 2021”.

Leave a Comment