• SEZIONI
bologna-capodanno

Se avete deciso di passare il capodanno a Bologna resterete incantati dalla bellezza della città, dai suoi portici e dal centro storico ricco di storia e tradizioni. Appena arrivati a Bologna dovete assolutamente passare per Via D’Azeglio, dove sono state montate delle speciali luminarie in tributo a Lucio Dalla, realizzate con il testo della canzone “l’anno che verrà”.

Le alternative per il capodanno a Bologna sono tantissime, noi di Design-Me vi consigliamo la meravigliosa festa anni ‘20 organizzata dal Qubò. Il tema sarà The Great Gatsby, scatenatevi con la fantasia per trovare l’abito prefetto per l’occasione!

Allo scoccare della mezzanotte tutti in Piazza Maggiore per assistere al rogo del Vecchione, un fantoccio alto circa dodici metri che simboleggia l’anno passato. Questo è uno degli eventi tradizionali di Bologna, con il rogo del Vecchione si vuole mandar via la negatività dell’anno passato, in segno di apertura e buon auspicio per l’anno nuovo.

Sempre in piazza Maggiore andrà in scena DancingBo, con balli e musica per tutti i gusti, appositamente scelti dagli storici dj bolognesi. Per la mattina del primo gennaio DancingBo ha organizzato un flash mob con un valzer collettivo e si balleranno insieme danze tradizionali da tutto il mondo.

Se amate la cultura date uno sguardo alla lista dei musei aperti anche in questi giorni di festa, ci sono mostre per tutti i gusti!

Voi dove sarete a capodanno? Fatecelo sapere nei commenti!

Leave a Comment

Iscriviti alla newsletter