fbpx
  • SEZIONI

designlegno

Parlare di design non è mai facile, perché significa cercare di descrivere ciò che un architetto o un designer desideravano comunicare con il loro progetto: a volte gli intenti sono molto chiari, ma più spesso di deve scavare molto più a fondo e conoscere la filosofia creativa e concettuale dello stesso artista!

Sono però in molti i “non addetti ai lavori” che, liberando la propria creatività, si lanciano in affascinanti progetti di bricolage o fai-da-te: per quanto si tratti spesso di oggetti che hanno lo scopo di assolvere a funzioni pratiche all’interno di un appartamento, non sono rari i casi in cui l’estro creativo si rivela degno di nota, ed è un dato di fatto che 9 volte su 10 il materiale di partenza è anche il più nobile e versatile, ossia il legno.

La facilità della sua lavorazione e la possibilità di plasmarlo a piacimento, anche sfruttando materiali “di recupero”, lo rendono materiale di elezione per realizzazioni plastiche, e molto spesso si possono ottenere dei sorprendenti risultati restaurando, con gli strumenti adatti, dei vecchi mobili dimenticati in cantina o in solaio: una intera corrente di pensiero e stile di arredamento, quella definita “shabby chic“, è sorta proprio da un simile tipo di recupero!

Esiste una speciale gamma di strumenti multifunzione nata per rendere queste passioni ancora più semplici da mettere in pratica e divertenti: gli utensili e gli accessori Dremel sono in questo senso preziosissimi, perché riescono a racchiudere numerose funzioni e tutte di elevata precisione in un solo utensile!
Vogliamo dimostrarvelo attraverso due piccoli semplici progetti fai-da-te che potranno per voi essere fonte di ispirazione.

Scaffali incassati

Avete una piccola nicchia tra le pareti, diciamo uno spazio largo a malapena 30/40 centimetri? Lo potete trasformare e sfruttare per farlo diventare un angolo vivo della vostra casa, semplicemente dotandolo di mensole!

Ma un comune trapano non può ovviamente operare in uno spazio così angusto: entra in vostro soccorso lo strumento Dremel 300 con il suo apposito accessorio per foratura ad angolo retto. Avrete così creato i buchi necessari per i supporti, e sfruttando lo stesso strumento ma con l’accessorio per il taglio otterrete le mensole nella giusta misura!

Ecco creato uno spazio dove esporre libri di cucina, oppure i souvenir dei vostri viaggi, oppure ancora per riporvi i delicati ma ingombranti bicchieri da vino!

Radiatore di design

Un’altra idea fantastica e che vi riempirà di orgoglio, e realizzabile semplicemente a partire da qualche pannello in MDF, è quella di un copriradiatore che vada a valorizzare un antiestetico termosifone trasformandolo in un complemento di arredo.

Prendi le sue misure e poi taglia i pannelli nella misura giusta, avendo cura di lasciare abbastanza spazio per la circolazione dell’aria: lo strumento Dremel con punta da tagli al carburo ti garantirà la massima precisione! A quel punto, la stessa punta di precisione sarà perfetta per realizzare, sul pannello anteriore, la fantasia a griglia che preferisci, da smussare e levigare successivamente con la compattissima fresa Dremel.

Infine incollerai tra loro i pannelli così realizzati, e li vernicerai nel colore che preferisci: in appena un pomeriggio di lavoro che per te sarà in realtà trascorso come un piacevole passatempo avrai donato alla tua casa un tocco di personalità con un oggetto che solo tu possiedi, perché nato dalle tue mani!

Leave a Comment