fbpx
  • SEZIONI
KODAK Digital Still Camera

In un momento in cui tutto è rimandato a quando “Andrà tutto bene”, ci sono progetti che non si possono o non si vogliono rimandare.

Ne è esempio, il lancio della piattaforma web Con-tatto, l’aiuto è intorno a te, che verrà lanciato attraverso una web conference sulla pagina facebook ufficiale del progetto il 20 marzo alle ore 17.00. 

Contatto è una piattaforma web ( https://con-tatto.online ) che mette in contatto chi ha bisogno di assistenza domiciliare con chi ha la possibilità di offrirne, tra professionisti e operatori generici del settore sociale e socio sanitario.

I bisogni possono essere di vario genere e, di conseguenza, moltissime sono le professionalità e competenze potenzialmente necessarie: dal fisioterapista all’educatore per minori con disabilità fisiche o intellettive, fino alle professioni in genere non domiciliari, come lo psicoterapeuta, lo psicologo, il musicoterapeuta, ecc.

Parte integrante del progetto è un servizio di geo-localizzazione collegato ad una mappa integrata nel portale web, che dà l’idea di quanti siano gli operatori e i professionisti disponibili a fornire assistenza, anche a titolo di volontariato. La mappa è creata dagli utenti, dunque in continuo aggiornamento.

Il progetto, ideato da Anffas Sava, in partenariato con Anteas Lecce e Anffas Puglia e Basilicata e finanziato dal fondo Puglia Capitale Sociale 2.0, ha un concept comunicativo che sottolinea l’utilità sociale del web, usandolo come mezzo di supporto dell’utente finale (le fasce deboli e gli operatori che possono supportarle nell’assistenza domiciliare).
Gli utenti della piattaforma sono anche “attori” del suo funzionamento, perché l’auto-mappatura degli operatori sociali e socio sanitari è una parte centrale e portante della piattaforma.

Molto interessante il lavoro di semiotica della comunicazione web declinata sul sociale, realizzata attraverso il progetto grafico Paolo Contaldo, esperto comunicazione sociale, e riportata sul sito, realizzato da visiONeed, che unisce per forza di cose la semplicità della fruizione alla complessità della struttura interna parzialmente interattiva.

Il progetto prevedeva il suo lancio in questa settimana, tramite due conferenze stampa, poi ovviamente cancellate a causa dell’emergenza Coronavirus.
Tuttavia il team di progetto ha deciso, data l’urgenza a seguito della chiusura diurna dei centri socio sanitari, di non rimandarne il lancio e fare un evento stampa e cittadinanza via web, attraverso la pagina facebook del progetto.

Verranno lanciati i video di illustrazione della piattaforma e i saluti istituzionali, uniti a messaggi di incoraggiamento.
In tempo reale sarà possibile commentare, fare domande e intervenire.

Le responsabili del progetto Con-tatto, ognuna presso le proprie abitazioni, risponderanno a tutti gli interventi e alle domande.

Alcune attività è giusto che si fermino, altre è giusto che superino l’ostacolo della quarantena.

 

 

Leave a Comment