fbpx
  • SEZIONI
Salisburghese land Sulzenalm_A

Salisburghese land Sulzenalm_A

  • IL PIU’ GRANDE CONCERTO D’EUROPA CHE SI TERRA’ A VIENNA E’ RAGGIUNGIBILE IN TRENO DA VENEZIA, FIRENZE E ROMA A TARIFFE PROMOZIONALI
  • 1800 MALGHE IN FESTA NELLA VALLE DI GASTEIN, NEL SALISBURGHESE
  • 44 GIORNI DI MUSICA A SALISBURGO, CITTA’ DI MOZART

A Vienna in treno? Si, grazie! L’Associazione Austria per l’Italia (il cui scopo è di fare conoscere agli italiani l’ospitalità austriaca che parla italiano grazie ai 59 hotel dove si parla la lingua di Dante) ha preparato, in collaborazione con le ferrovie austriache-tedesche, alcuni pacchetti treno+hotel a tariffe davvero promozionali per invitare il maggior numero di italiani a scoprire l’Austria e gli alberghi di Austria per l’Italia.

Il prezzo parte da 194 euro per persona (per i bambini fino a 12 anni il prezzo è di 49 euro) e include due notti con colazione in uno degli hotel dell’Associazione e viaggio notturno in treno da Venezia, Roma, Firenze con destinazione Vienna.

L’offerta è valida dal 1° giugno al 2 luglio 2015. Una data da non perdere è quella del 26-28 giugno, quando a Vienna si terrà il concerto all’aperto più grande d’Europa, con più di 2 mila band musicali e cantanti (ci sarà anche la cantante Anastacia) e un programma non stop di 600 ore. Si prevedono 3 milioni di visitatori ad ascoltare tutti i generi di musica: Electro & Electronica, Hip Hop, Folk, Indie, Indie Pop, Indie Rock, Pop, Punk, Rock, Ska & Rocksteady, Reggae.

Nell’area dove si svolge il Festival- un’isola circondata dal Danubio lunga 4,5 km – oltre 250 stand gastronomici offriranno ogni sorta di specialità culinarie: dalle squisite bistecche ai croccanti polli alla griglia, dalla birra fresca alla spina fino ai cocktail di moda.

Mentre per dormire, segnaliamo gli hotel di Austria per l’Italia: City Central, Carlton Opera, Hotel Continental e, per chi vuole stare nel verde “fuori Vienna” può optare per l’hotel Rosner.

Niente concerti con milioni di persone ma tante mucche e caprette al pascolo tra le valli del Salisburghese: per la pittoresca festa d’inaugurazione dell’estate che ha luogo il 21 giugno 2015 nella zona turistica della valle di Gastein sono previsti eventi musicali e numerose altre feste ricche d’atmosfera e seguite da escursioni a tema e workshop.

Oltre 1.800 malghe, che rappresentano vere aree ricreative, invitano a passeggiare nella natura incontaminata della montagna e ad apprezzare la calorosa ospitalità e la golosa gastronomia dei rifugi e delle malghe d’alpeggio.

La ricerca di pace e tranquillità spinge gli escursionisti a camminare fino in alta montagna, ma la fatica davanti a una sostanziosa merenda sul tagliere o a un profumato piatto di frittelle ai mirtilli “Schwarzbeernocken” è presto dimenticata. Tra gli hotel dell’Associazione Austria per l’Italia si può soggiornare all’Hotel Bismarck ****s   e Grand Park Hotel *****, entrami a Bad Hofgastein, oppure all’Hotel Europäischer Hof ***** e  Hotel & Villa Excelsior *** a Bad Gastein.

E per chi non vuole rinunciare agli sci nemmeno in estate, nella vicina cittadina di Zell am See, l‘Hotel Steinerwirt  ha preparato per gli ospiti il pacchetto “sci e golf”: si scia sul ghiacciaio Kitzsteinhorn e si gioca a golf sul campo da di Zell am See.  L’offerta per  5 o 7 notti  in mezza pensione del  Boutique Hotel  Steinerwirt **** include anche lo skipass per il ghiacciaio e le green free per il campo da golf (a partire da € 569 per 5 notti per persona – in mezza pensione).

Voglia di musica classica, eleganza e angoli poetici? Il Festival di Salisburgo che dura dal 18 luglio al 30 agosto 2015 proporrà 188 rappresentazioni in 12 luoghi durante 44 giorni.

Gli eventi di spicco del programma del Festival di Salisburgo del 2015 saranno le riprese del pezzo teatrale di grande successo “Jedermann“ (“Ognuno“) di Hugo von Hofmannsthal, rappresentato sulla Piazza del Duomo, e dell’opera di Verdi “Il Trovatore“ con Anna Netrebko nel Grande Teatro del Festival. Sven-Eric Bechtolf completerà il ciclo dedicato a Da Ponte curando la regia di un nuovo allestimento dell’opera “Le Nozze di Figaro“ di Wolfgang Amadeus Mozart.

Il Festival estivo prevede anche l’opera “Iphigénie en Tauride“ con Cecilia Bartoli nel ruolo principale.

Dove dormire? Naturalmente negli hotel dove si parla italiano, come all’Hotel Bergrose, a conduzione famigliare, vicino al lago Wolfgangsee a Strobl, che vanta un’ottima cucina e un completo centro benessere, con piscina, sauna, bagno turco e zona relax.

A 15 minuti dal centro di Salisburgo si può soggiornare all’Hotel Walserwirt, il cui highlight è la macelleria propria e il nuovo ristorante Staek.

Info: www.vacanzeinaustria.com

AUSTRIA PER L’ITALIA

VACANZE TUTTE IN ITALIANO MA OLTRE CONFINE

Scoprire l’Austria parlando italiano è possibile in uno degli 59 hotel del gruppo “Austria per l’Italia”, un’associazione fondata nel 1986. Tra le novità: è possibile prenotare direttamente dal sito a tariffe competitive. Negli hotel a 5, 4 e 3 stelle dislocati  in tutta l’Austria, gli ospiti vengono accolti al motto “dove l’ospitalità parla italiano”.

Visitando il sito www.vacanzeinaustria.com c’è la possibilità di richiedere l’invio gratuito del catalogo o di iscriversi alla newsletter mensile; nel sito si trovano le presentazioni degli hotel con immagini, proposte di itinerari in città e in montagna e una sezione dedicata alle news e alle offerte speciali del momento.

Un’altra sezione raccoglie moltissimi pacchetti per tutte le tematiche, sia estive che invernali: arte e cultura, soggiorni per famiglie, terme e cure, benessere e bellezza, vacanze attive, golf, equitazione, bici e mountain bike, sci e sport invernali, vacanze in moto, o all’insegna di caccia e pesca nella natura austriaca.

Oltre al sito, anche il numero verde 800-977492 permette di ottenere informazioni dettagliate sugli hotel e la disponibilità, effettuare una prenotazione o richiedere l’invio gratuito per posta del catalogo annuale aggiornato, che presenta in dettaglio tutti gli alberghi de L’Austria per l’Italia Hotels, nonché gli enti turistici delle diverse regioni austriache, e i partner di cooperazione dell’associazione.

L’ospite può verificare il prezzo e la disponibilità direttamente sul sito e inviare una richiesta non impegnativa direttamente agli hotels scelti oppure richiedere il soggiorno desiderato inviando un’e-mail a: booking@vacanzeinaustria.com  oppure chiamando il numero verde  800 977492.

INFORMAZIONI  E PRENOTAZIONI PER IL PUBBLICO:

non-stop Numero Verde

Dall’Italia: 800-977492

www.vacanzeinaustria.com

Informazioni: info@vacanzeinaustria.com

oppure per le prenotazioni: booking@vacanzeinaustria.com

Leave a Comment