• SEZIONI
Il forno di Erasmo_ Mesagne_2

Nel 1985 Erasmo Lucarelli realizza il suo sogno: un panificio tutto suo dove finalmente dar libero sfogo alla sua più grande passione.

Un passione che viene da lontano e vede la centralità del pane e la lievitazione in cucina.

In quel periodo il consumo di pane era ancora rilevante e, quindi, la produzione era limitata a pochi altri prodotti da forno.

Erasmo e la moglie Antonietta avviano e gestiscono l’attività in maniera eccellente sin da subito, e, puntando soprattutto sulla qualità, diventano ben presto un punto di riferimento per Mesagne e paesi limitrofi.

A partire dai primi anni 2000 in tutta Italia, i consumi del pane iniziarono a calare, perciò si rese necessario ampliare la gamma dei prodotti e puntare decisamente sulla vendita al banco.

Ed ecco che, ad aiutare papà Erasmo, intervengono le tre figlie: Anna Franca, Valentina e Simona.

Ancora studentesse, nei momenti liberi, e soprattutto in prossimità di feste o ricorrenze particolari, iniziano a mettere “le mani in pasta”, e, ciò che poteva sembrare inizialmente un obbligo o un passatempo si trasforma in passione e professionalità.

Simona, dopo il diploma, decide di lavorare stabilmente nel panificio dedicandosi principalmente alla produzione di biscotti e pasticceria secca, senza disdegnare pani speciali e focacce.

Anna Franca, dopo gli studi universitari, pur continuando a dare una mano nell’attività familiare, inizia un percorso che la porterà ad accumulare un’importante esperienza. Inizia a lavorare in una pasticceria, e per diversi anni, è impegnata in vari stage presso panifici della zona.

Valentina, invece, sceglie di dare il giusto seguito alla laurea conseguita.

Un panificio concepito esclusivamente per produrre grosse quantità di pane, mal si prestava alle nuove richieste di mercato, così grazie alla sinergia nata con Massimo Sansò della Artotec di Lecce, Anna Franca e Simona comprendono la necessità di un cambiamento drastico.

Partendo dalla loro formazione professionale arrivano all’apertura di un nuovo forno: ancora più moderno e funzionale.

Superato un esame di verifica del livello di preparazione, Anna Franca e Simona sono ammesse a far parte del Richemont Club Italia, prestigiosa Scuola internazionale di Panificazione e Pasticceria che, con corsi periodici tenuti dai migliori maestri, offre ai propri soci occasioni di approfondimento, specializzazione e continuo aggiornamento su tecniche di lavorazione, conoscenza e utilizzo appropriato delle materie prime.

Un’importante ed esaltante esperienza che continua ancora oggi.

Il 2017 è l’anno della svolta. A Febbraio il locale è pronto ad accogliere il forno, le attrezzature e l’arredo.

Un progetto curato nei minimi dettagli che finalmente si materializza.

E così, dopo aver preso confidenza con le attrezzature di nuova generazione, stabilita la produzione, il 25 Marzo, finalmente, l’inaugurazione, partecipatissima.

Il Forno di Erasmo, facilissimo da raggiungere con parcheggio sempre disponibile, accoglie i clienti in un negozio arredato con gusto, semplice ed evoluto.

I prodotti, ben visibili, sono esposti con cura nei relativi reparti.

Il Pane, anche se come dicevamo se ne consuma sempre meno, rimane comunque il biglietto da visita di un panificio. E qui se ne trova di veramente buono: a lievitazione spontanea senza lieviti aggiunti, con lievito madre (curato tutti i giorni da Anna Franca), con farine speciali selezionate quali farro, orzo, segale, con multicereali, curcuma e semi di chia e, ancora, pane di patate, tipo Matera, ecc.

E poi, ci sarà pure un motivo se Il Forno di Erasmo si pregia di fornire alcuni tra i migliori pub e paninoteche di Mesagne!

Nella zona Dolci, seguita principalmente da Simona, agli immancabili prodotti tipici, Fatuli, Buttacascatti, Bocconotti, tutti con marmellate fatte come “mamma comanda”, le novità non mancano mai: crostate fantasiose, tiramisù in varie versioni, babà in in tutte le dimensioni e, persino, dolci in vasocottura.

Ben fornita la zona Focacceria e Rosticceria dove spiccano i famosi Panzerotti e le tante tipologie di focacce, farcite e non, preparate con vari tipi di farine.

I prodotti confezionati, biscotti vari, frise e friselline, tarallini in tanti gusti, li troverete ben sistemati negli scaffali a libero servizio.

Una menzione particolare per la zona Gastronomia, forse la vera novità di questo forno a trazione femminile.

Scopriamo che la cucina è la vera grande passione di Anna Franca, che gestisce un blog, dividendosi tra farina e web, sperimenta nuove ricette.

Tutte le mattine è alla ricerca scrupolosa dei migliori prodotti freschi del territorio e alla scelta delle carni e del pesce da trasformare, poi, nel suo angolo preferito del laboratorio, in prelibati manicaretti.

Ricette tipiche perlopiù, ma mai scontate, arricchite mirabilmente con abbinamenti semplici ed azzeccati.

Riso patate e cozze, paella, verdure e legumi, insalate di terra e di mare, pollo fritto, e, in base alla stagione, carciofi, melanzane e zucchine preparate in tutti i modi possibili.

E che dire delle cozze nere ripiene fritte, specialità de Il Forno d’Erasmo?

Questi sono solo alcuni esempi, il menu è praticamente infinito.

Disponibile anche il servizio di Catering.

Il laboratorio? Modernissimo, ecosostenibile (tutto funziona solo con energia elettrica), e, la pulizia e l’ordine regnano sovrani.

Da Il Forno di Erasmo, a Pasqua e Natale si producono Colombe e Panettoni Artigianali, rigorosamente con lievito madre, burro e altri ingredienti di elevatissima qualità.

 

Il Forno di Erasmo

Via Salvo d’Acquisto, 8, 72023 Mesagne BR

Leave a Comment

Iscriviti alla newsletter