fbpx
  • SEZIONI
Corsia del Giardino – Illustrazioni

Il nuovo concept – bistrot

CORSIA DEL GIARDINO

Il giardino immaginato, nel cuore di Milano

Martedì 5 giugno ore 18.00, nella galleria di via Manzoni 16, inaugura il nuovo bistrot e pasticceria Corsia del Giardino.

Un locale in pieno centro tra via Montenapoleone e la Scala di Milano, un’oasi di tranquillità e raffinata qualità in una scenografica location da riscoprire.

Corsia del Giardino prende infatti il nome dalla stessa via Manzoni, antichissima via cittadina chiamata nella Milano neoclassica proprio “corsia del giardino”, nome derivante dalla numerosa presenza di giardini all’interno degli storici palazzi qui presenti. Ed è proprio il Giardino del Museo di Poldi Pezzoli la cornice che decora il bistrot Corsia del Giardino.

Ideatore e curatore del progetto Corsia del Giardino, l’architetto Nicola Gisonda, già autore dell’importante restauro di Officine del Volo di Milano:

“Il luogo mi ha affascinato nel momento in cui ho attraversato il confine tra la galleria di accesso alla corte e via Manzoni.

Gli occhi si sono posati sul giardino di fronte, attratti inevitabilmente dal verde acceso delle imponenti piante che si fondono con l’azzurro del cielo e con l’intensa luce del luogo aperto contrapposta alla penombra della galleria alle nostre spalle.

Stupore e curiosità sono le sensazioni che pervadono chi entra nella corte, accompagnate dal silenzio che ad ogni passo si sostituisce al frastuono e alla dinamicità di via Manzoni.

E’ come chiudere una porta alle spalle. Solo girandosi ci si rende conto di quanto poco spazio ci divide dalla frenesia.

Un ambiente magico che corrisponde alla mia idea di luogo di ristoro e di pausa.

Non avevo altra scelta che far vivere per sempre quelle sensazioni, riportandole nello spazio che mi trovavo a

progettare, annullandone i confini spaziali, pensando ad un unico ambiente tra interno ed esterno.”

Il locale si sviluppa per 200 mq con grandi vetrate immerse buona parte nel giardino Poldi Pezzoli con vista sulla fontana dei Cavalli dell’architetto Lomacci mentre le rimanenti si affacciano nell’ampia corte che si sviluppa sino alla principale via.

Il verde, lo spazio e il giardino circondano questo luogo diventandone parte. Dalle ampie finestre alla corte esterna, sino ai riferimenti cromativi proposti in questo interior design ispirato nelle forme e nei colori alle geometrie naturali, mai palesi ma concettuali e simboliche, si dà vita ad un unico giardino dall’interno all’esterno e viceversa.

Il Marmo verde Ming, che riveste tutte le principali console food-pasticceria-bar, viene lavorato ed interpretato con tagli e forme contemporanei che si uniscono armonicamente con il rovere tinto testa di moro dei mobili, fino a sfumare nei pavimenti color tortora, tutti componenti inediti creati ad hoc per questo spazio.

Proprio il verde e il marrone, colori dominanti in natura, rappresentano le nuance prevalenti in Corsia del Giardino, e vengono ripresi, come in tutta l’immagine coordinata, anche nel design originale delle divise.

Cura e attenzione per un gusto raffinato e molto attuale, per uno spazio di ricerca dove il design degli interni fa da cornice ad una sopraffina selezione di cibi semplici ma di fondamentale qualità.

CORSIA DEL GIARDINO

 

INDIRIZZO 

Via Manzoni 16, 20121 Milano

TEL.

02 76 28 07 26

WEB

www.corsiadelgiardino.it

ORARI

7.00 – 21.00

GIORNI APERTURA

7 su 7 dal lunedì alla domenica

 

MQ 200 | POSTI A SEDERE 50| PROGETTO ARCHITETTONICO NICOLA GISONDA | DIRETTORE CREATIVO NICOLA GISONDA | PASTICCERIA STACCOLI | CHEF PAOLO FRANCHI | MARMI E PIETRE NATURALI ALIMONTI GOTTARDO | PROGETTO GRAFICO STUDIOLABO | ILLUSTRAZIONI ALESSANDRO MAFFIOLETTI | FOTOGRAFO MATTEO PIAZZA| FASHION DESIGNER GIUSEPPE CODAMO | UFFICIO STAMPA STUDIO LUISA BERTOLDO

Leave a Comment