fbpx
  • SEZIONI
Beretta

BerettaUn’azienda internazionale, con sedi in tutto il mondo, dagli Stati Uniti alla Cina, ma con uno spiccato senso di appartenenza al proprio territorio, alle antiche radici e tradizioni italiane.

E’ questo lo spirito che guida sin dal 1812 l’attività del Gruppo Beretta e che è stato ribadito oggi, nel corso della conferenza stampa che ha ufficializzato la partecipazione del Salumificio Fratelli Beretta a Expo

Milano 2015 come Sponsor Ufficiale Salumi. All’evento sono intervenuti Vittore Beretta, Presidente del Salumificio Fratelli Beretta S.p.A., Andrea Beretta, Expo Manager del Salumificio Fratelli Beretta S.p.A, Piero Galli, Direttore Generale Divisione Sales & Entertainment di Expo 2015 S.p.A.

“Expo 2075 è una grande opportunità per tutti e per il cibo italiano in particolare – ha detto Vittore Beretta-. Noi saremo presenti con 78 eccellenze della salumeria tradizionale italiana. Crediamo molto nei prodotti tutelati e infatti siamo l’azienda con il più alto numero di prodotti DOP e /G-78 appunto, tutti prodotti nei nostri stabilimenti situati nei luoghi tipici del territorio italiano. Questi salumi di grande qualità sono il nostro biglietto da visita in tutto il mondo, li esportiamo infatti in oltre 60 paesi”.

L’Esposizione Universale sarà l’occasione per Beretta per presentare la “Carta dei Salumi”. Una vera e propria carta dei salumi di eccellenza italiana, prodotti nei luoghi di origine secondo le antiche ricette, che saranno tema centrale della presenza di Beretta e che faranno bella mostra di sé e allieteranno milioni di palati durante i sei mesi dell’Esposizione.

Ecco la lista delle prelibatezze: Prosciutto di Parma DOP, Prosciutto di San Daniele DOP, Prosciutto di Carpegna DOP, Prosciutto Toscano DOP, Salame Brianza DOP, Salamini alla Cacciatora DOP, Pancetta Piacentina DOP, Coppa Piacentina DOP, Salame Piacentino DOP, Mortadella Bologna IGP, Bresaola della Valtellina IGP, Speck Alto Adige IGP, lampone Modena IGP, Cotechino Modena IGP, Culatello di Zibello DOP, Salame Felino IGP, Coppa Parma IGP, Finocchiona IGP.

Alimenti di alta qualità che rientrano nel solco della tradizione gastronomica del più antico salumificio d’Italia, da sempre attento a proporre alimenti provenienti da una filiera controllata e garantita, nel rispetto dei principi di sostenibilità, proprio per presentare sulle tavole di milioni di persone in tutto il mondo salumi sani e sicuri.

Expo Milano 2015 rappresenterà una grande vetrina mondiale per l’azienda di origine lombarda, una family company fondata nel diciannovesimo secolo e giunta all’ottava generazione. Una opportunità per mettere in mostra un marchio internazionale ma fieramente “Made in ltaly”.

“La presenza del Gruppo Beretta all’interno del sito espositivo sarà piuttosto articolata, come ha spiegato Andrea Beretta: “Due saranno i nostri spazi in Expo Milano 2075. Piazza Beretta 7872, un’area di oltre 400 mq dove tutti potranno conoscere attraverso filmati emozionali proiettati su /edwa/1 i territori, gli uomini e i prodotti della nostra antica tradizione, nonché apprezzare con degustazioni le 78 eccellenze DOP e IGP della nostra salumeria. Inoltre saranno organizzati eventi didattici con esperti e tecnici della nostra Accademy. Il secondo spazio, di oltre 40 mq, è nel padiglione ‘Cibus è Italia’ di Federalimentare, dove saranno raccontate non solo le storie dei prodotti di Beretta ma anche delle altre prestigiose aziende del gruppo: Moser, Piatti Freschi, San Carlo, con una impostazione business.”

“L’ufficializzazione della partecipazione all’Esposizione Universale del Gruppo Beretta come sponsor è sicuramente una notizia positiva – ha spiegato Piero Galli, Direttore Generale Divisione Sa/es & Entertainment di Expo 2075 S.p.A. -.

Un’altra grande azienda italiana dimostra infatti di comprendere in pieno lo spirito dell’evento e quindi di condividerne il tema. Nutrire il pianeta in maniera equilibrata è un argomento strategico per le sorti dell’umanità.

L’aumento della popolazione, la scarsità di acqua e di risorse agricole impongono una riflessione approfondita sulle strategie da adottare per garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti.

In tal senso, Expo Milano 2075 rappresenterà un laboratorio di innovazione e ricerca, un momento di confronto e di dibattito internazionale per trovare soluzioni concrete e condivise.

Grazie anche al contributo di un’azienda dalle solide radici italiane ma ormai riconosciuta a livello internazionale, l’Esposizione Universale di Milano proporrà al mondo le linee guide per assicurare sviluppo sostenibile, sicurezza alimentare e qualità della filiera produttiva. In quest’ottica, l’Italia potrà giocare un ruolo determinante: il made in Italy, nel mondo, è sinonimo di qualità, classe e genuinità dei prodotti alimentari, proprio come i cibi proposti dal Gruppo Beretta”

Gruppo Beretta

Il Gruppo Beretta nasce come salumificio artigianale nel1812 a Barzanò, nel cuore della Brianza, ed è oggi una delle più importanti aziende alimentari italiane con 22 siti produttivi situati in Italia e all’estero, diversificati per specificità produttiva, e 1.300 dipendenti (proiezione fine 2015: 1.400 dipendenti). Il Gruppo, grazie all’esperienza tramandata per otto generazioni e una costante ricerca di tecniche di produzione sempre più all’avanguardia, oggi può contare oltre 300 referenze sul mercato italiano: dai DOP più rinomati agli IGP, da tutti i prodotti “nobili” della salumeria italiana ai wurstel. Il Gruppo Beretta si colloca al 3° posto nel mercato dei salumi a libero servizio (Quota a Valore, fonte: IRI – AT Dic 2014). Di rilievo anche il ruolo dell’export: i prodotti Beretta sono distribuiti in Europa, Nord America, Medio Oriente, Asia, Australia. Il fatturato complessivo del Gruppo Beretta Salumi nel 2014 è stato pari a circa 690 milioni di Euro (di cui 200 mi n fatturato estero).

Per maggiori informazioni:

Fratelli Beretta S.p.A.

www.fratelliberetta.com – info@fratelliberetta.com

Leave a Comment