fbpx
  • SEZIONI
Dyson

Sviluppati da un team di 125 ingegneri Dyson, i tre nuovi asciugamani Dyson Airblade™ rappresentano il più veloce, igienico e sostenibile sistema per asciugare efficacemente le mani.

Asciugamani Dyson Airblade Tap: lava e asciuga le mani da un’unica posizione – senza nessun bisogno di allontanarsi dal lavandino.

Asciugamani Dyson Airblade V: tecnologia concentrata, più piccolo del 60% rispetto al modello originale, senza comprometterne le prestazioni.

Un asciugamani Dyson Ariblade riprogettato: con 1,1kg in meno di materiali e un’impronta di carbonio ancora più esigua in fase di produzione.

Gli asciugamani convenzionali sfruttano l’aria del bagno, caratterizzata da un’alta presenza di agenti batterici, per far evaporare l’acqua dalle mani, richiedendo anche un lungo ed estenuante sfregamento delle mani. La maggior parte delle persone solitamente si arrende.

L’asciugamani Dyson Airblade asciuga le mani in maniera rapida ed efficiente. Tecnologia Airblade™: due veloci lame d’aria che fuoriescono ad una velocità di 690Km/h attraverso minuscole aperture, rimuovendo letteralmente l’acqua dalle mani, come fossero dei tergicristalli, lasciandole perfettamente asciutte.

Motore Digitale Dyson V4: il cuore tecnologico dell’asciugamani Dyson Airblade Tap è costituito dal motore digitale Dyson V4 – un motore potente e concentrato a corrente continua, senza spazzole, che utilizza un magnete posizionato all’interno di un contenitore in fibra di carbonio. È uno dei più piccoli motori da 1600W totalmente integrati al mondo. Grazie alla tecnologia a impulsi digitali, accelera da 0 a 90.000 giri/min in meno di 0,7 secondi.

Filtri HEPA: l’asciugamani Dyson Airblade™ convoglia l’aria della toilette in un filtro HEPA per rimuovere il 99,9% dei batteri, prima che questa venga soffiata sulle mani.

James Dyson ha commentato:

“Gli ingegneri Dyson, usando un complesso sistema di modellazione computerizzata, hanno sviluppato un motore digitale altamente performante. Il motore digitale Dyson si auto-regola 6.000 volte al secondo per mantenere un’efficienza ottimale per creare lame d’aria ad alta velocità che asciugano le mani in maniera rapida e igienica”. 

Asciugamani sciugamani Dyson Airblade Tap

L’asciugamani Dyson Airblade Tap lava e asciuga le mani senza bisogno di allontanarsi dal lavandino. Sensori a infrarossi individuano la posizione delle mani e rilasciano l’acqua dalla valvola del rubinetto. Al momento dell’asciugatura, un circuito integrato processa le informazioni e attiva il più recente motore digitale Dyson, generando due lame d’aria ad alta velocità dai rami del rubinetto. Un flusso d’aria non riscaldata viene rilasciato per rimuovere letteralmente l’acqua dalle mani e lasciarle asciutte in 12 secondi.

Asciugamani Dyson Airblade V

Gli ingegneri Dyson sono riusciti a concentrare la tecnologia Airblade™ senza comprometterne le prestazioni. L’asciugamani Dyson Airblade V è il 60% più piccolo rispetto all’originale, asciugando le mani rapidamente.

Due lame d’aria ad altà velocità con un’angolazione di 115 gradi sono in grado di rimuovere letteralmente l’acqua da entrambe le mani seguendone l’inclinazione. Mani asciutte in 10 secondi.

Asciugamani Dyson Airblade MK2 

Gli ingegneri Dyson hanno riprogettato l’asciugamani Dyson Airblade™. Hanno eliminato 1,1kg di materiali dalla macchina, riducendo le emissioni di CO2 durante la fase di produzione. È approvato secondo i parametri di igiene dell’HCCP1, quindi è certificato per l’utilizzo in sicurezza nel settore dei generi alimentari e delle bevande. Mani asciutte in 10 secondi.

www.dysonairblade.it

Leave a Comment