fbpx
  • SEZIONI
KARTELL GOES ROCK

Anche quest’anno, in occasione del Salone del Mobile 2012, Kartell è tornata a far parlare di sè, mettendo in luce ancora una volta la sua anima eclettica, che le permette di dar vita a legami con i più disparati ambiti creativi, dalla moda, alla musica, all’arte.

Il Kartell flagstore di Milano, durante il Fuorisalone, è stato trasformato per una sera in un palcoscenico sul quale, nel corso dell’evento KARTELL GOES ROCK, si sono esibiti due superstar di primo piano del calibro di Lenny Kravitz e Philippe Starck.

La rockstar americana, insieme al suo Kravitz Design Team, ha creato, infatti, in esclusiva per Kar­tell, una collezione di sei poltroncine Mademoiselle (del designer francese Philippe Starck) reinterpretate e rivestite di materiali scelti di comune accordo con Starck.

Una combinazione di pito­ne, pelliccia, cuoio e trame intrecciate, per un risultato finale eccezionale e che rispecchia in pieno lo spirito “selvaggio” del rocker.

Il progetto nasce dall’amicizia di lunga data tra Kravitz e Starck e dalla passione della rockstar ame­ricana per il mondo del design.

La società da lui fondata, con sede a New York raggruppa intorno alla star un team di architetti, interior designer, creativi che reinterpretano il suo caratteristico lifestyle realizzando progetti dinamici e innovativi.

Le Mademoiselle by Kravitz Design sono state esposte all’interno del flagstore Kartell in una meravigliosa cornice sia di pubblico sia scenografica.

Claudio Luti, presidente di Kartell, ha quindi saputo accogliere con il giusto entusiasmo il pro­getto ed è riuscito a concepire intorno ad esso un evento che è risultato essere uno dei più glamour e… affollati dell’intera Settimana milanese!

www.kartell.com

Leave a Comment