fbpx
  • SEZIONI
4 SL_Composable_Misto_03_Gatto_HR

Negli ultimi anni sono particolarmente alla moda i braccialetti personalizzati. Se ne trovano in così tante varianti che li si può considerare una vera e propria categoria di braccialetti, da quelli a basso prezzo in silicone, fino ai prodotti di lusso in oro e pietre preziose. Ogni azienda che produce accessori di questo genere propone diverse modalità di personalizzazione.

Braccialetti personalizzati in gomma

Sono i più classici e meno costosi; si tratta di semplici e sottili strisce di silicone o gomma, che riportano scritte di vario genere. Oggi è molto più semplice consentire ai propri clienti di scegliere cosa scrivere sul proprio braccialetto, rispetto a quanto avveniva un tempo. Per altro si trovano braccialetti di questo genere anche offerti da aziende come gadget promozionali, quindi con una scritta che richiama direttamente il brand cui sono correlati. Esistono anche prodotti leggermente più costosi, che permettono di creare una targhetta metallica con incisione a scelta, da applicare sulla striscia in gomma. Spesso si tratta però di braccialetti utili, ad esempio da sfruttare per indicare eventuali allergie o patologie in caso di incidente.

Braccialetti suddivisi in piccole sezioni

Un altro tipo di braccialetti personalizzati sono quelli costituiti da una base su cui si possono inserire sezioni con scritte, disegni, lettere o incisioni.

Sono delle piccole tessere, o tegole, in metallo prezioso o anche in acciaio, disponibili in vari colori e con numerose tipologie di disegno, inciso, a rilievo o anche in smalto colorato.

Vari brand propongono questo tipo di accessorio, Nomination offre l’alternativa più trendy: decine di diverse tegole, chiamate link, che permettono di esprimere al mondo i propri interessi. Per ampliare il collegamento garantito dai link è possibile anche aderire all’iniziativa “Uno a me, Uno a te”; in pratica l’azienda permette di creare contemporaneamente due braccialetti, uno per chi li sta acquistando e uno da regalare. La disponibilità di “link” dedicati all’amore, all’amicizia, ai viaggi o agli animali da compagnia permette a chiunque di trovare le sezioni perfette da inserire nel braccialetto ideale.

Singole catenine in metallo prezioso

Sono particolarmente apprezzate anche le classiche catenine in metallo prezioso, solitamente oro ma disponibili anche in argento o platino.

La personalizzazione qui prende forma con una targhetta, che viene inserita all’interno della catenina o anche appesa come minuscolo ciondolo. Solitamente in questi casi si utilizzano le lettere iniziali del nome, ma sulla targhetta è possibile anche incidere una breve frase o una singola parola.

Sono disponibili in commercio anche targhette con dei simboli significativi. Ognuno è chiaramente libero di scegliere la targhetta che preferisce; in alcuni casi la personalizzazione può essere modificata nel tempo, cambiando la targhetta già presente oppure aggiungendone altre.

La manutenzione dei metalli preziosi

Per poter avere un braccialetto sempre bello e splendente la prima cosa da fare è quella di non indossarne più di uno, soprattutto se di metalli diversi. Questa abitudine infatti porta spesso allo sviluppo di brutte righe e segni, difficili poi da rimuovere.

I metalli vanno poi puliti con regolarità; in commercio esistono appositi fluidi, anche se spesso un panno umido, utilizzato con regolarità, può essere sufficiente per le macchie, ma non per le eventuali ossidazioni dell’argento.

Leave a Comment