fbpx
  • SEZIONI
progettazione-ascensori

Anche se per lungo tempo, per la precisione dagli albori della sua storia, il panorama ascensoristico è rimasto incentrato sempre sul tradizionale modello costruttivo di impianti che si spostano lungo la verticale degli edifici, qualcosa sembra muoversi all’orizzonte.

Una nota ditta ascensoristica tedesca ha infatti annunciato di lavorare a un ambizioso progetto rivolto al futuro. Gli ascensori del domani, a quanto pare, avranno queste caratteristiche: opereranno senza cavi, grazie a sistemi simili alla levitazione magnetica, e avranno la capacità di muoversi sia in senso verticale che orizzontale negli edifici in cui verranno installati.

Ascensore

Altro aspetto chiave di questi nuovi impianti sarà la loro efficienza di trasporto: muovendosi in continuo, essi consentiranno ai passeggeri che desiderano salirvi a bordo di poterlo fare dalle 2 alle 4 volte al minuto.

Un risparmio di tempo non da poco, considerando che secondo le ultime statistiche chi lavora nell’ufficio di una grande metropoli come New York durante la sua intera carriera lavorativa spende oltre 16 anni e mezzo di tempo ad aspettare l’ascensore!

Nell’attesa che questi progetti si trasformino in realtà è comunque possibile contare su installazioni efficienti e sicure affidandosi ad aziende specializzate nella progettazione di ascensori. Aziende come Rolla Ascensori, che a Genova e dintorni propongono impianti di alta qualità costruttiva in cui semplicità di utilizzo e tecnologie all’avanguardia vanno a braccetto assicurando un funzionamento che vale ogni centesimo speso.

Leave a Comment