fbpx
  • SEZIONI
Design vintage codice sconto

L’aDesign vintage codice scontorredamento e l’interior design cambia ormai alla velocità della luce e quello che andava di moda lo scorso anno, quest’anno ha subito completamente un’inversione di rotta e tendenza. Di certo non si può cambiare arredi ogni sei mesi, ma essere sempre al passo con i tempi ed inserire dettagli raffinati e pregevoli è possibile.

Le parole d’ordine per l’arredamento di interni del 2015 sono sperimentazione e commistione: non esistono più stile netti e ben riconoscibili, ma essi si mescolano in un’unione dal sapore davvero originale ed interessante.

Non più solo stile contemporaneo, ma un neo-contemporaneo con elementi tradizionali, non più un netto stile retrò, ma un retrò intriso di elementi eleganti o rustici. Creatività e innovazione la fanno da padrone nelle nuove tendenze dell’interior design del 2015.

Se anche tu hai voglia di rinnovare e dare un tocco di vivacità alla tua casa mantenendo però i costi bassi, è possibile trovare su portali specializzati come advisato.it il codice sconto home24, un coupon che permette di risparmiare sui prodotti d’arredamento.. Sul sito troverai centinaia di prodotti di ogni marchio e modello per abbellire la tua casa: dal design industriale a quello danese, dai complementi di arredo di ogni genere fino ai divani e a scaffali e librerie di ogni materiale.

Come si evince dalle nuove tendenze del mondo dell’interior design, oggi la parola d’ordine è osare. Abbinamenti che fino a qualche tempo fa erano davvero impensabili, ora sono concessi e permessi.

E così ad esempio, il tanto in voga stile industriale, con elementi che sembrano presi direttamente da un’antica fabbrica, possono abbinarsi ad interni tradizionali ed eleganti. Elementi orientali e di pregio, si sposano benissimo con uno stile rustico o contemporaneo: danno un tocco di vivacità e stravaganza in cui si può giocare anche con i colori.

Non è finita: oltre alle idee per ottimizzare gli spazi anche nelle stanze con metrature ridotte rendendole confortevoli e piene di fascino, c’è il ritorno all’utilizzo della carta da parati per le pareti.
Non per tutta casa, ma per decorare alcuni piccoli angoli e dargli un tocco vintage e retrò: ad esempio, un tavolino con tre sedie dove potrai prendere il thè con le tue amiche, o il retro del tuo specchio antico dove ti spazzoli o ti trucchi la mattina.

Inoltre, tra le ultime tendenze c’è anche l’inserimento in casa di complementi d’arredo o oggetti abitualmente considerati “da esterno”: ecco allora che dietro alla parete dove si trova la vasca da bagno può comparire un prato verde. Oppure in corridoio ecco spuntare una fontana che zampilla acqua sempre fresca: un altro angolo della casa può essere abbellito con sassi, pietre o piccole statuette.

Insomma, se ami creare e sperimentare la tua casa avrà di certo uno stile e un fascino inconfondibile!

Leave a Comment