fbpx
  • SEZIONI
doublej

POP UP TUTTA LA SETTIMANA 16-22 Aprile // 9.30 – 18.30

Old School Sunday Supper 

Piazza Arcole 4, Milano

 

Dopo il grande successo del debutto dello scorso anno in occasione del Salone del Mobile con una collezione di piatti vintage e tessuti da tavola con stampe vintage, ritorna al Salone del Mobile La DoubleJ.

Quest’anno l’azienda lancia 3 nuove collaborazioni con brand storici del Made in Italy: Salviati, vetreria veneziana di fama mondiale; Ancap, una garanzia nel mondo della porcellana italiana e Kartell, icona nostrana del design contemporaneo.

In collaborazione con Ancap, nasce una nuova collezione di porcellane e ceramiche per la casa chiamata “Libellula”.

Si tratta di set di piatti da cena con libellule fluttuanti e bordature illustrate, tazzine da caffè espresso appaiate a delicati piattini abbelliti da piccole coccinelle, tazze decorate con germogli e vassoi a tema floreale, con papaveri disegnati a mano e orli smerlati.

I colori scelti per questa collezione sono molto romantici e vanno dal verde foresta, al turchese vivace e rosa salmone.

Nel loro shop on line troverete anche i piatti mix & match da dessert, con stampe floreali combinate a grafiche d’ispirazione art nouveau in azzurro pallido e pesca, e, bordature in oro 18 carati.

L’azienda, nella sua ricerca di eccellenze tutte italiane, fa tappa a Murano.

Grazie alla collaborazione con la nota azienda Salviati, specializzata nella lavorazione del vetro dal 1859, nascono due linee di bicchieri: “Tipetti e Caraffa“.

La prima è composta da 6 calici storici, unici tra loro, del XIX secolo; l’altra da bicchieri da vino ultra cool, in vetro opaco dai colori iconici e vivaci.

L’ultimo brand con il quale entra in contatto è l’iconico brand di design Kartell, insieme propongono una collezione di 15 pezzi che spaziano dall’arredamento agli accessori da tavola.

Alcuni sono nuovi pezzi disegnati in esclusiva da Kartell e La DoubleJ, altri sono ri-edizioni dei pezzi più iconici selezionati dal loro archivio.

Tutti includono stampe vintage dagli archivi di Mantero a Como per cui La DoubleJ è conosciuta e apprezzata.

Celebrano in gran stile le ultime collezioni casa, domenica 15 aprile all’Old School Sunday Supper, con una festa pre-Salone dai toni e sapori vintage.

All’evento infatti hanno partecipato un trio di talentuosi gourmand: Gherardo Gaetani dell’Aquila d’Aragona – in arte Barù – field cook e raffinato connoisseur, i maestri del gin Alessandro Longhin e Davide Martelli e il patron delle migliori uova d’Italia Paolo Parisi.

Cinti da coloratissimi grembiuli stampati La DoubleJ, hanno proposto per l’occasione un piatto a base di pasta, asparagi selvatici e borragine, salumi e formaggi, un uovo cucinato alla coque, servito con pepe, limone e lime, gin con bacche di ginepro e un vino biologico di Stefanago.

In questi giorni visitate lo shoowroom di La DoubleJ in Piazza Arcole, 4 per poter ammirare da vicino tutte le collezioni presentate.

Seguite questo link per le immagini dell’evento

Tutti i pezzi sono disponibili su ladoublej.com e su ModaOperandi.com

 

Leave a Comment