fbpx
  • SEZIONI
CASAHOMEWEAR-Lettoadarte-Benedetta-Micale-03- U-

Casahomewear porta l’arte in camera da letto. Lo fa con la capsule collection in edizione limitata Letto ad Arte, realizzata a partire dal concorso creato da Casahomewear e proposto agli artisti dell’Accademia di Belle Arti Giacomo Carrara di Bergamo.

I giovani artisti sono stati invitati a rappresentare il tema del sonno secondo il loro stile creativo e in totale libertà e si sono messi in gioco creando opere scultoree, ricami, disegni e opere multimediali.

Le opere vincitrici, realizzate da Benedetta Micale, Chiara Gualtieri, Elisa Rossoni, Nicole Russo e Nicola Zanni, sono state poi riportate in stampa digitale sulla collezione, che comprende un completo letto, una parure copripiumino e un copriletto trapuntato per ogni opera d’arte.

La collezione Letto ad Arte è Made in Italy, realizzata con prodotti 100% in fibre naturali ed è presentata da un video che racconta il backstage e la nascita delle opere d’arte degli artisti vincitori.

Benedetta Micale ha realizzato l’opera U, simbolo matematico che sta per Unione, che rappresenta un sogno non finito. Con U l’artista ha voluto rappresentare l’unione del flusso di pensieri nel mondo dei sogni, un ciclo continuo che sulla biancheria si esprime come pennellate leggere di diverse tonalità di blu, un colore dalle proprietà rilassanti.

Chiara Gualtieri ha creato per Casahomewear l’opera Legami, un invito a perdersi nei propri pensieri rappresentato attraverso macchie di colore e ricami di tessuto, accompagnati da frasi riprese dalle opere e dal diario personale dell’artista.

Elisa Rossoni ha creato l’opera Il sogno della Natura, una scultura realizzata in tessuto, legno di ciliegio e led che rappresenta l’energia del sogno e il legame tra esseri umani e natura.

Nicole Russo ha realizzato Dove nascono i sogni, una serie di disegni a matita che rappresentano il mito di Morfeo attraverso i papaveri, i fiori che secondo il mito la divinità poggia sugli occhi di chi dorme per entrare nei loro sogni.

Nicola Zanni con l’opera multimediale Lete ha ricreato un’atmosfera rilassante e intima attraverso un video di nuvole a cui sono state aggiunte immagini naturali e un coniglio, soggetto da sempre amato dall’artista. Sulla biancheria l’opera è stata riprodotta con l’utilizzo di stencil.

Ogni opera della capsule collection è firmata dall’artista che l’ha realizzata.

Leave a Comment