fbpx
  • SEZIONI
Manital_NOMANO_2 010

Manital, in 30 anni di attività, ha fornito le sue maniglie ad importanti progetti residenziali e contract in tutto il mondo, puntando su qualità made in Italy, design ed innovazione, fattori sempre più rilevanti per creare prodotti che si adattino alle necessità attuali.

Nei due mesi di lockdown il team Manital ha continuato la ricerca per trovare un prodotto idoneo all’emergenza che stiamo affrontando, ma non solo. Come spiega il Presidente, Luigi Bigoloni: «ciò che sta accadendo, avrà ripercussioni sul nostro modo di vivere e di comportarci non solo nell’immediato futuro, infatti, situazioni simili potrebbero purtroppo ripetersi. Abbiamo così definito un nuovo modo di concepire la maniglia e l’apertura della porta, una soluzione che può dare un importante contributo alla lotta contro virus e batteri».

Per questo, continua Bigoloni: «pensando soprattutto ai luoghi pubblici ad alta frequentazione, dove la continua sanificazione diventa difficile se non impossibile, abbiamo progettato, con gli architetti Mario Mazzer e Giovanni Crosera, la maniglia NoHAND che racchiude in sé un nuovo concetto e gesto di apertura e chiusura».

Grazie ad un intenso lavoro, NoHAND è divenuta in pochissimo tempo realtà, un modello brevettato destinato a migliorare la sicurezza grazie ad un movimento inedito: ora gomito e avambraccio sono le parti del corpo delegate alla funzione di apertura e chiusura della porta, proteggendo quindi le mani dalla contaminazione da virus e batteri. Un piccolo cambiamento delle nostre abitudini per un importante beneficio per tutta la collettività.

NoHAND è caratterizzata da un cilindro che si eleva in alto per facilitare l’apertura con il gomito e avambraccio. Un design semplice e moderno, che si concentra su funzionalità ed ergonomicità.

La maniglia, realizzata in acciaio inox 304, è proposta in diverse finiture: satinata, lucida, nelle colorazioni bianca e nera realizzate in vernice epossidica.

www.manital.com

Leave a Comment