fbpx
  • SEZIONI
LucaMacrì©PEPEfotografia

Dopo il successo ottenuto dalla lampada Aurora – lanciata ufficialmente a Torino nell’ottobre dello scorso anno – mercoledì 9 aprile a Milano sarà la volta di Crocetta, il secondo oggetto della collezione MARCA, frutto del connubio fra designer e aziende manifatturiere torinesi, promosso e sostenuto dalla Camera di commercio di Torino, in collaborazione con il Centro Estero per l’Internazionalizzazione.

LucaMacrì©PEPEfotografiaDopo la lampada Aurora, primo prodotto progettato da NUCLEO e realizzato da Caino Design, presentato a Torino in occasione del festival Operae, fra pochi giorni sarà la volta di Crocetta, il secondo oggetto della collezione MARCA, il progetto sostenuto dalla Camera di commercio di Torino e ideato da  Barbara Brondi e Marco Rainó. Il nuovo prodotto, frutto della collaborazione tra lo studio di progettazione LAM e l’azienda tessile Angelo Vasino , sarà presentato in anteprima al pubblico  e alla stampa mercoledì 9 aprile prossimo alle ore 20, presso la  Galleria Mimmo Scognamiglio di via Ventura 6, nell’ambito della Design Week di Milano, il più importante appuntamento in Italia  e fra i maggiori in Europa – dedicati al design e alla cultura di progetto . “

Crocetta è una tenda per l’arredo, non ornata e orlata, bensì incisa e saldata a laser il disegno è ottenuto attraverso un software parametrico che grazie a un logaritmo ottimizza una serie di parametri (distanza dalla curva generatrice, densità dei cerchi e distanza tra i centri).

Il pattern ottenuto cambia quindi a seconda della luce e le trasparenze rendono il pannello, volutamente tagliato in modo essenziale, tridimensionale come se fosse mosso dal vento.

Inoltre Crocetta rispetta una delle principali prerogative che caratterizzeranno l’intera collezione MARCA, ovvero quella di poter essere facilmente assemblata e in parte personalizzata dall’utente finale  che può accorciare e orlare, usando fori pretagliati, come in un punto-croce semplificato.  La fabbricazione di tutti i componenti infatti è gestita dall’azienda, ma l’oggetto nella sua configurazione conclusiva è composto dall’acquirente, che combina le parti di un vero e proprio “kit” con l’ausilio di istruzioni grafiche utili a guidarlo nelle distinte fasi del montaggio. L’opera di assemblaggio è sempre caratterizzata da un’alta possibilità di interpretazione dell’utente, garantendo un’ampia gamma di combinazioni tra i vari pezzi che compongono ciascun oggetto ed una certa “unicità” del prodotto finito. “

Crocetta è quindi un sistema di tendaggi con due storie, la prima parla di uomini che disegnano, producono, tessono, tagliano e innovano, l’altra parla del fruitore e di come può trasformare un oggetto pensato per tanti in un prodotto con cui instaurare una relazione di empatia in quanto rispondente alle esigenze dell’ambiente domestico in cui vive. “

Come per la lampada Aurora, primo oggetto della collezione MARCA, anche Crocetta associa il proprio nome a quello di un quartiere di Torino e trova inoltre assonanza con il “punto croce”, con cui è possibile intervenire nella personalizzazione del prodotto. “

Il progetto MARCA  prende le mosse proprio dalla considerazione che gli oggetti possono raccontare una storia, possono esprimere un pensiero e possono rivelare la creatività e l’arte di “saper fare” di chi li progetta e li realizza, doti che non mancano di certo al tessuto imprenditoriale torinese e che meritano di essere conosciute in Italia e all’estero.

Partendo da questo assunto, la Camera di commercio di Torino, da sempre attiva nel promuovere il sistema design piemontese, ha voluto sostenere il progetto, ideato in esclusiva da Barbara Brondi e Marco Rainó, architetti attivi nella ricerca, nella sperimentazione, nell’attività critica e titolari dello studio BRH+.

Al sostegno della Camera di commercio di Torino si è da subito aggiunta la preziosa collaborazione del Centro Estero per l’Internazionalizzazione per far conoscere all’estero l’iniziativa. “

L’obiettivo dell’iniziativa nelle sue linee generali è molto semplice: dar vita ad una collezione di oggetti d’uso quotidiano, mettendo in relazione un progettista e un’azienda manifatturiera torinesi, ovvero il pensiero creativo del designer con le consolidate conoscenze tecniche e di finalizzazione materiale del produttore.

Gli oggetti che andranno a comporre il catalogo MARCA saranno realizzati nel tempo e saranno oggetto di eventi e iniziative programmate sul territorio nazionale e internazionale, con l’intenzione di diffondere la cultura del “saper fare” di alcune eccellenze del “distretto torinese” e aprire nuovi sbocchi commerciali alle aziende del design piemontese. “

Crocetta_©PEPEfotografia 8-13 aprile 2014

Ventura Lambrate / via Ventura 6, 20134 Milano

Galleria Mimmo Scognamiglio – 1°piano

martedì 8 aprile / sabato 12 aprile 10:00 / 20:00

domenica 13 aprile 10:00 / 18:00

serata inaugurale: mercoledì 9 aprile 20:00 / 22:00

Leave a Comment