fbpx
  • SEZIONI
Oggetto 2

Artigianato, industria e creare connessioni. L’oggetto come proiezione di noi stessi genera contenuti, comunica, crea una reputazione in rete; appartiene all’essenza dell’essere il relazionarsi con gli altri, siamo necessariamente e continuamente in correlazione e dunque in comunicazione con il mondo esterno, si “esiste” se manteniamo il contatto con l’esterno.

Veicolo di analisi e comunicazione dell’interiorità, la configurazione umana: maschile e femminile.

Dalla figura iconica e storica della matrioska si sviluppano nuovi oggetti significanti:

-l’oggetto chiuso: l’interiorità ovvero il “soggetto comunicante”

-l’oggetto aperto: il farsi conoscere, il crearsi una reputazione attraverso vari livelli, il comunicare ovvero gli “oggetti connessi”

Ed è proprio il legame tra artigianalità ed industria che necessita di “soggetti comunicanti” dove l’oggetto diventa soggetto e genera contenuti pronti ad essere diffusi e condivisi.

SOGGETTI COMUNICANTI

racconto breve di oggetti connessi

Cocktail giovedi 10 aprile dalle 17.00 alle 21.00

Boutique Massimo Rebecchi – Corso Como 2, 4 – Milano

Aperto al pubblico dal 08 al 13 aprile dalle 10.00 alle 21.00

IN ESPOSIZIONE

Soggetti Comunicanti

racconto breve di oggetti connessi

azienda UpGroup

design Gumdesign

concept

Gumdesign

partner

UpGroup

Leave a Comment