fbpx
  • SEZIONI
m

Monoclò è un oggetto unico che combina l’utilità all’ ironia, l’eleganza alla praticità. Una collana che a prima vista si confonde nella produzione di gioielli di Monica Trevisi, ma che nasconde un dettaglio: il pendaglio è infatti una lente, un tocco vezzoso e insolito che dà il nome al progetto.

Monoclò affascina, sorprende e diverte. L’idea è quella di combinare un gesto antico, riproponendolo in chiave moderna e funzionale. L’orologio a cipolla, fonte di ispirazione per il design di questo oggetto, lascia spazio ad una lente, un gioiello che riporta a un fascino d’altri tempi ma con un gusto dandy decisamente contemporaneo.

 MOT03 Monoclò (1) MOT02a MOT02b

I gioielli di Monica Trevisi nascono dall’acciaio e incontrano pietre dure, cristalli, gemme, pelle. Le sottili molle brunite si sposano con il trasparente cristallo di rocca, con i colori vivi e profondi delle pietre, con i metalli martellati, dando vita a creazioni contemporanee, dallo stile industrial, quasi rock, che esprimono allo stesso tempo la forza e la concretezza tipiche del carattere femminile.

La proporzione, la geometria, la sartorialità  delle creazioni, fanno di Monica Trevisi un’artigiana del gioiello che pensa e lavora con le mani, che realizza piccole opere d’arte che vestono il corpo di sentimenti ed emozioni; creazioni che si ispirano, come asserisce lei stessa, anche dalla cornice dove è inserito, come un quadro, il suo laboratorio: la Filanda Motta, un complesso suggestivo, una delle ristrutturazioni meglio riuscite della provincia trevigiana, un luogo senza tempo e ricco di fascino che riesce a coniugare modernità e tradizione.

Lo spunto ideale per dare vita a una nuova artigianalità, che unisce l’innovazione ad un antico modo di lavorare.

Leave a Comment